Buon Compleanno Fratellone, ovunque tu sia! Cullato dalle onde del basso Adriatico o dalle profondità del Tirreno; che tu sia in patria o fuori, Auguri! Anche se non vedrai mai questo post, anche se non posso telefonarti o mandarti alcuno sms perché sei irraggiungibile, lontano dai tuoi affetti, lontano dalla tua famiglia, io sono qui, davanti al pc, e so che il mio pensiero ti giungerà. Ti ricordo ancora sotto l’albero di olmo, seduto sulla pietra fredda de "La Pannizza" a piangere per la lontananza e la solitudine. E ci consolavamo a vicenda. E’ il destino della nostra famiglia stare sempre lontani. Un abbraccio forte e cerca di essere felice. Greg! (no, non voglio piangere, non voglio!)

4 commenti su “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *