Il mio insegnamento è semplicissimo, dritto al punto essenziale: vivi momento per momento, muori al passato, non proiettare alcun futuro … godi il silenzio, la gioia, la bellezza di questo momento.

Osho – La mente che mente

12 commenti su “

  1. utente anonimo

    Un signore "politicamente molto scorretto", che aveva nome Giorgio Almirante diceva:" Vivi come se dovessi morire ora, pensa come se non dovessi morire mai"…
    camelot

  2. Greenlesspark

    d'accordo sarebbe perfetto ma pensate veramente che sia possibile non proiettare alcun futuro? sinceramente ci provo con tutte le forze ma periodicamente ci ricasco…in realtà vorrebbe dire non sognare,anche se detta così a un suono più brutto…certo senza sognare non si soffre. Ma non è semplice smettere!

  3. Padone

    È sempre oggi. Tutti i giorni.

    Sacrificare l'adesso in favore del domani, mi sa di castrazione. Ma credo che ciò ormai sia sociologicamente inevitabile, perché tutti portiamo gli occhiali e vediamo – crediamo di vedere – tutti la stessa cosa allo stesso modo.

    Secondo me, bisognerebbe svuotare di importanza il concetto di "accumulazione", e vivere seguendo le proprie particelle, non quelle degli "oggetti" che abbiamo "accumulato".
    Ma questo è un discorso vecchio che altri hanno già fatto prima e meglio di me..

    P

  4. utente anonimo

    Ola! Soltanto x dirti di spluciare in Attualità sul sito dei ns ex x vedere chi ha iniziato a scrivervi… o è solo una tantum?
    W ME E LA MIA SCELTA!!!
    TVB, COLLEGA!
    Carmen

  5. utente anonimo

    Scusa ancora… un'altra epurata dell'allegra combriccola del ns remotissimo passato… Vai in CHI SIAMO e chi manca??? Avrà dato un CALCIO…
    Passo e chiudo davvero!
    Carmen

  6. Tisbe

    Cazzarola! Il contatto ho capito da dove viene, ma mai me lo sarei aspettato! x la scomparsa, me l'aspettavo: non si può resistere a lungo in quel covo di VIPERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *