il vero assassino

E adesso rispondete. Chi è il vero assassino?! E adesso rispondete. Chi ha le armi chimiche?!

Abbiate il coraggio di rispondere voi guerrafondai, perché io SONO ARRABBIATA! Leggete QUA e vergognatevi.

Gli effetti della VERA guerra chimica (degli ameriCani) sul corpo di un ragazzo!

35 commenti su “il vero assassino

  1. marysamba

    me lo chiedo ogni giorno sentendo il telegiornale…perche' tanto odio?Perche' le guerre fanno tanti morti innocenti?perche' nessuno riesce a guardarsi dentro e a capire lo sbaglio di cose tanto assurde…questo mi rende triste specialmente in questo periodo vicino al Natale…festa finta per sorrisi falsi ed ipocriti…..

  2. utente anonimo

    Anch'io a tutti coloro che mi chiedevano un opinione in merito dicevo sempre che se "l'iraq aveva un pistola gli USA hanno un bazooka"
    CAPITA LA METAFORA?? poi l'iraq non aveva le armi di distruzione, ed è per questo che ad un certo punto allontanarono gli ispettori…VI RENDETE CONTO, IL PAESE PIU' MILITARIZZATO AL MONDO (E L'UNICO CHE LANCIO 2 BOMBE ATOMICHE) VA A DIRE AD ALTRI PAESI DI DISARMARSI…
    tra l'altro per l' interesse economico del petrolio…perchè cosa credete che se Saddam non aveva il petrolio, gli usa andavano in IRAQ….
    tutti dovrebbero disarmarsi per me..a partire dagli USA….
    Sveglia le sono bevete tutte..è da 2 anni che andiamo a ripetere che erano tutte menzogne….c'è ancora tanta ignoranza

  3. bhikkhu

    Inutile: quegli stolti sono e rimarranno dei guerrafondai, ciechi e stupidi come chi crede di essere depositario della Verità, di essere dalla parte del Bene…
    Certe persone hanno la faccia come il culo.

  4. carlo2222

    ora si inizia a capire perchè gli americani non volevano i giornalisti in iraq…la guerra come al solito è andata come non doveva andare, non si è risolta in poco tempo, e ormai la situazione era sfuggita di mano, così gli USA hanno compiuto il solito colpo di mano. NB: gli USA sono firmari di una convenzione contro l'utilizzo di armi chimiche, ora chi pagherà per questo? Vergogna proprio, vergogna agli ipocriti che predicano la libertà e compiono i massacri fuori casa! se ne stessero almeno zitti..ke schifo!!!

  5. utente anonimo

    FECERO UN DESERTO, E LO CHIAMARONO…PACE!

    E' dai tempi della guerra in Vietnam, che i nostri campioni di democrazia, scorrazzano per il mondo, giusto per esportare libertà e democrazia.
    beppecavallo@libero.it

  6. utente anonimo

    non una parola , ma un articoletto…

    The Sunday Times, 31 Ottobre 2004
    Hala Jaber, Baghdad

    I difensori di Falluja affermano che useranno armi chimiche

    Gli insorti nella città ribelle di Falluja in Iraq hanno annunciato ieri di aver aggiunto componenti chimici alle cariche di mortaio ed ai missili che intendono usare contro le truppe americane che stanno preparando l’attacco finale.

    I comandanti delle cellule hanno affermato che le armi potrebbero provocare palle di fuoco ad altissima temperatura e che altre cariche sono state riempite di cianuro.

    Un comitato militare formato da ex-ufficiali dell’esercito di Saddam Hussein – e tra di loro alcuni chimici ed esperti di guerriglia – viene accreditato di aver organizzato le forze a Falluja e di averne pianificato le tattiche.

    Si presume che di questo comitato facciano parte membri di tutte le fazioni degli insorti, inclusi quelli di Abu Musab alZarqawi, il leader terrorista che ha ordinato la decapitazione dell’ingegnere inglese Ken Bigley ed altre atrocità.

    Il comitato è stato formato dopo un’offensiva militare americana contro Falluja in aprile “Per aiutare gli insorti ad imparare dagli errori di quel periodo e per preparare ed ampliare i piani militari per il prossimo round” ha affermato un comandante.

    Ieri lo sceicco Mahdi al-Sumaidi, un’autorità religiosa sannita a Baghdad, ha ammonito le forze americane e quelle del governo iracheno contro un attacco a Falluja. Ha detto che essi possono incorrere in una “fatwa”, od in un decreto religioso di condanna, che ordinerebbe ai musulmani di lanciare proteste di strada ed ad una campagna di disubbidienza civile.

    Ma le forze americane continuano i preparativi per una prevista vasta offensiva, con caccia ed artiglieria che punta obiettivi nella città. Un marine americano in una base vicino a Falluja lo ha descritto come il più pesante bombardamento di artiglieria che lui abbia udito negli ultimi 2 mesi.

    I residenti hanno affermato che almeno 5 persone sono morte venerdì notte nel distretto est di Ascari a Falluja. Ieri pomeriggio una dozzina di attacchi aerei ha colpito il distretto a sud est della città.

    Gli ufficiali americani hanno affermato che, barricati in città, vi sono più di 5.000 persone, fra militanti islamici, nostalgici di Saddam e criminali comuni. “Ci prepariamo per un0’operazione, e quando ci daranno il via, partiremo” ha detto il Brigadiere Generale Tennis Hejlik, vice capo della 1° forza di spedizione dei Marine, in una base vicino a Falluja “Quando andremo, li picchieremo”.

    Secondo gli insorti, comunque, molti dei loro combattenti migliori hanno già lasciato la città.

    Il comando americano ha sottolineato che l’ordine di attacco dovrebbe giungere dal primo ministro iracheno, Iyad Allawi, che ha detto agli abitanti di Falluja di liberarsi dei seguaci di alZarqawi.

    In un altro incidente ieri 7 persone sono state uccise quando un’auto bomba è esplosa fuori gli uffici della televisioni Al-Arabiya a Baghdad. Molti tecnici ed autisti del canale televisivo sono stati feriti.

    Un gruppo che si definisce “Brigate 1920” se n’è assunto la responsabilità e ha detto, su un sito islamico, che l’attacco ha raso al suolo “il portavoce dell’occupazione americana in Iraq”.
    Ha anche annunciato che seguiranno altri attacchi.

    non bannarlo , se no ti chi ti crede più?
    un mau spulciatore

  7. utente anonimo

    poi piccola precisazione tecnica…
    il fosforo, quando brucia, scioglie l'alluminio come cera ….
    quindi il cadavere che nel tuo articolo si afferma bruciato dal fosforo, probabilmente è stato ucciso da qualcosa d'altro…
    un mau tecnico

  8. Tisbe

    Non ho mai bannato nessuno! però non sei preciso, ho bisogno della fonte. E comunque mio nonno mi diceva sempre "tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare". A conti fatti gli unici che usano le armi chimiche sono gli statunitensi. E la tua fonte finché non me lo dimostri non la riterrò valida.

  9. Tisbe

    Un giro su Toqueville e mi sono resa conto che scrivono una serie di empietà, aggravate dal fatto che non autorizzano commenti (questo la dice lunga sulla presunta buona fede) o bannano gli avversari … peccato, sono gli stessi che avevano gridato alla censura. Mah

  10. utente anonimo

    mi sono fatto un giretto su Toqueville e autorizzano commenti!
    adesso hai anche le allucinazioni?
    un mau ironico

  11. Tisbe

    Questa è la scritta che compare quando si apre la finestra commenti sul blog "Le guerre civili.splinder.com" aggregato a Toqueville: Solo commenti autorizzati. Contattare via mail.
    Altro ke allucinazioni

  12. utente anonimo

    vado sul personale, perchè questa cosa di Toqueville , di non poter fare commenti capita solo a te…
    non te la sei inventata?
    un mau chiedente

  13. utente anonimo

    allora toqueville non è solo "le guerre civili"…
    non hai detto una cosa giusta…
    io sono andato su toque ville col banner del tuo amichetto mind…
    e la ho lasciato un commento…
    prova anche te adesso… troverai una commento obbiettivo sulla tramissione della rai…
    ovviamente se ti interessa l'obbiettività…
    un mau obbiettivo

  14. ruckert

    ho sentito stamani in radio, ieri avevo letto nei blog. Sono inorridito. Adesso si metterà in moto la macchina mediatica delle smentite e precisazioni, sempre che non sia già stata avviata.

  15. sbloggato

    leggevo anch'io di queste bombe al fosforo lanciate su falluja… tutto nascosto per un bel pezzo , come sempre… oltre a confermare che le guerre sono sporche sempre , conferma le difficoltà di informazione esistenti nel mondo contemporaneo , in proporzione (considerando i mezzi) più grandi di quelle che v'erano un secolo fa…

  16. utente anonimo

    ecco, diciamo che sei giri un po' su toqueville trovi anche dei posti dove puoi esprimere la tua opinione…
    ammetterai che affermare che TUTTI i blog che non la pensano come te non permettono di commentare non è propriamente vero…
    no?
    un mau accomodante

  17. utente anonimo

    agli altri…
    arrivate in ritardo come sempre…
    'sta soriella di fallujah era già in giro da almeno un annetto…
    c'era anche una versione che parlava dell'uso di una bomba al neutrone…
    ecco perchè io sono così scettico…
    un mau scettico

  18. Tisbe

    Vi consiglio di vedere il video, io l'ho scaricato da Mind, l'ho visto e sto ancora male … ma lo vedrò ancora, perché solo così posso insegnare a chi verrà dopo di me che la guerra fa schifo!

  19. utente anonimo

    mia piccola cara, faccio a te la domanda che ho fatto a mind.
    che cos'altro si poteva fare? lasciare falluja in mano ai rivoltosi?
    dammi una risposta sensata…un metodo che funzioni…
    mau

  20. utente anonimo

    tu non sei scettica.
    ma sei tecnicamente ignorante, no?
    non è una colpa…
    diventa una colpa se si prende per oro colato ogni sciocchezza…
    un mau scettico

  21. Bisqui

    Tisbe quell'immagine e stata presa dall'esumazione di un soldato irakeno morto nella prima guerra del golfo e sotterrato in una fossa comune. La ripresa così stretta ti impedisce di vedere lo sfondo. Se cerchi le immagini della esumazione trovi quella corrispondente in grande dove intorno non c'è nulla tranne il deserto. Se la ritrovo te la posto io.

  22. utente anonimo

    la guerra è il minore dei mali…
    disgraziatamente è vero.
    tu vorresti vivere in schiavitù?
    rispondi onestamente…
    mau

  23. Tisbe

    @Mau, non si doveva andare in Iraq! questa è la risposta sensata … ma non ci capiremo mai … secondo voi tutto vi appartiene … la terra vostra, la terra degli altri… non avete limiti e non avete umanità!
    @Bisqui, 1 foto forse, ma ce ne sono troppe e a me bastano, soprattutto non capisco perché gli americani non abbiano permesso la presenza di giornalisti, un pò strano no?!

  24. MindPrison

    Tisbe, mau ha ragione. Se la città era piena di terrororisti, che si poteva fare? Mi sembra giusto bruciarli vivi tutti. E se ci sono donne e bambini… chi se ne frega, non sono occidentali, possono pure morire. Anzi, usiamo 2 o 3 atomiche sganciate per benino, risolviamo tutto il problema.

    Anzi, ecco la soluzione! Se sterminiamo in massa i siriani, gli iraniani, gli iracheni, gli afghani, i palestinesi, i libici, i russi (sai, sempre comunisti sono), i cinesi (le auto a 4000 euro), i pigmei (quelli stanno sul cazzo a me, ma tanto, massacro più, massacro meno…) poi non ci sarà più terrorismo!!! e finalmente l'occidente dormirà sogni tranquilli. Dai dai, ammazziamoli tutti!!! Vieni anche tu mau, così il prossimo post potrai firmarlo "un mau assassino". Sono sicuro che ne saresti più che orgoglioso…

    Ah, un altra cosa. Visto che le immagini dei civili bruciati vivi sono soltanto immagini, che non dimostrano nulla, mi dite chi di voi è stato in iraq ed ha assistito ai gasaggi dei curdi in diretta?? perchè io ho visto solo immagini, ma le immagini non vogliono dire nulla….

  25. dozzo

    parlare di guerra si rivela deprimente.
    perchè a sorpresa ci sono anche i coglioni che la sostengono la giustificano magari perchè vorrebbero la benzina meno cara. e non sanno di vivere in schiavitu' della loro coglionaggine indotta dalla tv. ma che libertà ha uno che ragione come gli ha insegnato la de filippi o costanzo se va bene. vivere in schiavitu' ahahahahaha

    io tisbe fossi in te eviterei l'argomento a questo punto.

    eheh mind prison
    la soluzione americana:
    non risolve il problema. lo elimina

  26. utente anonimo

    ma guarda come siete tutto d'accordo!
    è bellissimo! sembrate tanti pappagalli ammaestrati!
    se per caso uno che ha visto il documentario fa una disamina tecnica (tecnica eh ! non politica!) e mostra delle assolute incongruenze (incongruenze è troppo difficile… diciamo balle evidenti che ingannano solo gli ignoranti..) voi lo posterete sul blog?
    un mau speranzoso

  27. Tisbe

    @Mau, non ho più molto tempo da dedicare al blog, e nemmeno a questa schifossissima inutile guerra (come tutte le guerre) ma saresti credibile SOLO se usi le tue disamine tecniche Anche per smascherare la verità del potere costituito, altrimenti io non ti credo!

  28. dozzo

    per vedere le cose come sono
    non ci vuole nessuna intelligenza

    per capire come dovrebbero essere
    e come non sono ci vuole intelligenza

  29. utente anonimo

    beh!
    paragone illuminato:
    c'è una cacca per strada. tu la vedi e pensi "non ci dovrebbe essere! non dovrebbe esistere la sporcizia nel mondo!"
    vai avanti e la pesti.
    io la vedo e mi limito a scansarla.
    il mondo è pieno di gente con la testa nelle nuvole.
    altro che intelligenza!
    un mau esemplificatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *