La carenza affettiva

La carenza affettiva è un buco nero. Passi la vita a cercare di riempirlo ma non trovi mai niente nel fondo. La carenza affettiva è il cancro dell’anima, ti consuma lentamente e trascorri i tuoi giorni a cercare l’introvabile e  l’inesistente. La carenza affettiva può fare di te un mostro, oppure può fare di te una persona sensibile. Puoi essere duro come una roccia e voler trasferire la propria “dannatio” sugli altri, e così amare e ricercare la sofferenza altrui, o puoi avere il corpo cosparso di cicatrici vive, ed ogni tocco con la realtà è un dolore personale indicibile… Puoi scegliere, ma solo se hai vissuto “da dentro” una specie d’inferno!

5 commenti su “La carenza affettiva

  1. utente anonimo

    il cuore oltre la siepe.
    sempre. niente passato, niente ricordi, solo futuro e alla prossima occasione.
    ad majora benito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *