SOCCORSO, AAA verità cercasi!

In questi giorni io ho un dubbio lacerante. Per cortesia qualcuno dotato di buona volontà vuole chiarirmi una questione spinosa? Io da sola proprio non ci riesco. Sempre leggendo i vari blog dell’area di dx, ho compreso una verità di fondo ( o comunque spacciata per verità), ma io non riesco a capacitarmi, forse sono tonta? La verità sbandierata è questa: se ad uccidere è un americano (leggesi statunitense) costui è un eroe, fa la cosa più giusta del mondo; se invece ad uccidere è qualsiasi altro, si tratta di uno sporco terrorista. Entrambi uccidono, cioè fanno la stessa cosa, ma il primo ha ragione, e il secondo ha torto. Per cortesia illuminatemi, perché io proprio non riesco a capire, anche il ricorso al relativismo non mi aiuta! Sul blog di TheZar viene contrapposta la molotov usata dagli immigrati, al fosforo bianco usato dai marines, e ne vengono confrontati gli effetti. Probabilmente Zar non ha ancora letto Bisqui, il quale afferma che gli strani effetti rinvenuti sui corpi dei civili irakeni uccisi sono dovuti semplicemente alla naturale (?) decomposizione dei corpi. Mah, io sono dubbiosa … beati loro che sguazzano nelle certezze!

19 commenti su “

  1. bhikkhu

    Già. Gli USA hanno attaccato Saddam prima che questi potesse usare la bomba atomica che NON aveva contro Israele o gli stessi Stati Uniti (che invece di atomiche ne hanno eccome!).
    Ci hanno detto che "Il Baffo" aveva ancora alcune delle bombette chimiche che gli stessi USA gli avevano fornito, che poteva usarle contro di noi e che quindi andava fermato. Ovviamente Saddam non ne aveva più, le aveva usate tutte contro curdi o iraniani (con la benedizione degli USA). Gli unici a usare bombe chimiche sono stati quindi gli stessi americani…
    Ma questo non sblocca minimamente la granitica convinzione (si legga "stupida ignoranza") dei neocon nostrani, che non ammettono di essersi sbagliati. Evidentemente sono convinti che siano i fatti ad avere torto, non loro…

  2. TheZar

    Consiglio a chi dice che quei cadaveri sono normali cadavi decomposti di farsi un bel bidèt con fosforo bianco.

    La differenza essenziale tra le molotov e il fosforo bianco è questa:

    le prime vengono lanciate da persone che -nel bene o nel male- cercano di avere dei diritti;
    il secondo viene lanciato per IMPORRE un controllo con la forza, un controllo che prescinde dalla vita e dalla morte delle persone.

    Bush si conferma criminale di guerra e merita di essere processato come tale.

    Il problema è che i MEDIA -che hanno il potere di influenzare chi non usa il cervelo- non ci descrivono con la stessa enfasi e gli stessi termini i due eventi.

  3. marysamba

    "…e mentri viaggiavi con l'anima in spalle ,vedesti un uomo in fondo alla valle,che aveva il tuo stesso identico umore ma la divisa di un'altro colore.Sparagli Pietro sparagliara e dopo un colpo sparagli ancora finche che tu non lo vedrai esangue cadere a terra coprire di sangue..ma se gli sparo in fronte o nel cuore soltanto il tempo svra' mper morire,ma iltempoa me restera' per vedere,vedere gli occhi di un uomo che muore…..

  4. Tisbe

    @Bhikkhu, ironia della storia – si fanno le guerre preventive per disarmare gli scellerati irresponsabile che userebbero MALE il nucleare e il chimico, ma gli unici che hanno sganciato le atomiche sono proprio gli statunitensi (ma va? non sono i portatori di bene, di pace, di democrazia? non sono i più responsabili di tutti?), e hanno usato anche le armi chimiche (Vietnam) … i commenti sono superflui, quando sono i fatti a parlare!
    @The Zar, anche secondo me Bush è il più pericoloso criminale di guerra in circolazione!
    @marysamba, grende De Andrè. Sai quante volte questo testo mi viene in mente? In realtà noi non abbiamo nemici, amano farcelo credere!

  5. Tisbe

    @Scusa Mau, visto che tu sei intelligente e perspicace, e gli altri no, che caxxo c'è da capire? ammesso o non ammesso dalle convenzioni che cambia? usato nei cunicoli e nelle trincee, e perché mai dovrei crederci? chi me lo dice qual'è la verità … e come posso fidarmi degli americani (leggi statunitensi) che sono i principi delle menzogne! ma per favore! cerca qualcosa di più intelligente …

  6. Bisqui

    Tisbe,
    hai menzionato delle foto che sono pubblicate sul mio blog ma hai dimenticato di menzionare quelle dove veramente ci sono ustioni da fosforo.

    Forse non l'hai neanche guardate perchè il ferito è un bianco, evidentemente bianco. O hai sorvolato perche sono riferite ad un militare che è stato gravemente ferito da una mina al fosforo di costruzione nord coreana.

    Questo mia cara non fà bene all'obiettività, assolutamente no.

    Invita i tuoi amici a leggersi tutti i commenti e a confrontare le foto che ho documentato.

  7. utente anonimo

    cara tisbe se dici che gli americani sono i principi delle menzogne…
    da notare che nella tradizione cristiana , il principe della menzogna è satana…
    se cominci a dire certe cose, si può essere legittimamente autorizzati a pensare che stai delirando…
    un mau non delirante

  8. utente anonimo

    @Bisqui, ti prometto ke controllerò meglio per amore della verità!
    @Mau, perché tu credi in satana?
    KAI, non sono loggata Tisbe

  9. utente anonimo

    non è quello che penso io , ma quello che pensi te…
    se tu affermi che gli americani sono satana…
    devi proprio cambiare psichiatra, o medicine, o pusher.
    decidi te.
    un mau farmacologico

  10. Tisbe

    @Mau, se continui così dovrò bannarti per stupidità conclamata. Sei un caso senza speranza. Se io ho bisogno dello psichiatra per te è necessario un neurologo, e ti conviene sceglierlo con accuratezza. Intanto prova a fare un arisonanza magnetico, nel tuo cervello potrebbero esserci degli omuncoli!

  11. AndreaYGHPSA

    Gli u$a sono il grande satana occidentale, non c'è dubbio..
    E non pensare di propinarmi quei farmaci che gli yankee danno a milioni dei loro bambini perchè "troppo iperattivi".. Non voglio la lobotomia…
    Andrea

  12. utente anonimo

    mah!
    io dico stupidità e tu dai retta a uno che dice che le molotov sono buone e le incendiarie americane cattive…
    prova a versarti adosso un po' di benzina (verde ovvio) e poi accendila…
    immagino che il dolore che proverai sia equo e solidale…
    un mau ironico

  13. Bisqui

    Ho letto per la seconda volta. Non posso andare dallo zar perchè non trovo il lind. Equiparare una molotov ad una bomba al fosforo è una fesseria.

    Ti rispondo sui poveracci morti. Il fosforo asciuga il grasso corporeo perchè si combina con esso. Se fai una ricerca su siti medici per ustioni e specifichi fosforo troverai la risposta. Non solo, combinandosi brucia, il calore asciuga ulteriormente i tessuti, noi siamo composti per l'80% di acqua.

    I poverini che sono sul filmato hanno un aspetto saponoso, sono spellati e hanno i vermi. L'aspetto è tipico dei cadaveri in decomposizione, se fossero bruciati non avrebbero i vermi. Non ci sono esseri che metabolizzano il carbone.

  14. bhikkhu

    Tisbe, ti spiego una cosa: una delle manie di Mau (perché di un maniaco si tratta, non dimentichiamolo!) è quella di mettere in bocca alla gente parole che non hanno detto.
    Vedi, quando il cervello non è abbastanza capiente per contenere più di un argomento, si tentano i mezzucci. E quello di mau è un mezzuccio: appiopparti quello che non hai detto, per poi controbattere. Ergo, mau parla a vuoto, parla a vanvera, imbastisce discussioni sul nulla.
    Quindi bisogna solamente provare pena per mau, e consigliargli una visita specialistica. Ma vedo che l'hai già fatto…

  15. bkrema

    comunque la si voglia girare, basta prendere la premessa:" in guerra" non è proibito da nessuna convenzione nè il fosfor nè il nuovo tipo di napalm. Il problemanon è degli USA e gettsa, il problema è degli italiani che sono là come truppe di pace. Il resto è fuffa. Quando 50nni fa a Trieste gli inglesi mi menavano non mi chiedevo se erano buoni o cattivi, quando nel 43/44/45 ero piccolo però ascoltavo i liberatori bombardarmi nel veronese non mi sono mai accorto che mi liberassero. Ma i destri un tempo non si preoccupavano dell'Italia? Vorrà dire che toccherà ai KOMUNISTI preoccuparsene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *