Violenza sulle donne, oltre gli stereotipi Un esempio della civiltà cattolica europea che fa quasi un baffo a quella integralista islamica. Provare per credere!

Magdalene
A volte ci soffermiamo su paesi lontani, ad esempio l’Iran,e critichiamo il loro modi di vivere, ci consideriamo superiori, più evoluti e lontani anni luce da situazioni medioevali. Puntiamo l’indice, giudichiamo e ci sentiamo meglio. Peccato che spesso non guardiamo nel nostro giardino.
Peter Mullan l’ha fatto, con "Magdalene" ha puntato i riflettori su una realta nascosta, scomoda, terribile, che stava fino a qualche anno fa (il 1996) vicino a noi nella tanto evoluta Comunità Europea.

Siamo alla fine degli anni sessanta ed in Irlanda le case "Magdalene", dedicate a Maria Maddalena, sono piuttosto diffuse. All’interno delle suore "tengono in riga" delle donne che hanno perso di vista la "luce di Dio", riportandole così sulla retta via. Intento lodevole se non fosse per il fatto che queste giovani, e spesso non più tali, vengo tenute rinchiuse, segregate lontano da qualsiasi contatto umano, con un’atmosfera simile ad un lager. La loro colpa? Aver avuto una relazione prima del matrimonio, un bambino o semplicemnete essere state troppo provocanti. Per la recensione completa di Valerio Salvi cliccare QUI 

Ma sarebbe molto interessante farsi un bel giro nell’Alta Irpinia degli anni ’80 per rendersi conto del trattamento discriminatorio e, a volte, di pura violenza, riservato alle donne.

Ambrogino d’oro: gruppo di manifestanti contro la premiazione della Fallaci

10 commenti su “

  1. Loreanne

    Hey, Tisbe, nelle radio che ascolti, come può mancare RadioPopolare (vedi sito omonimo), ascoltabile anche streaming???

    Ahi ahi ahi

    Gravissima assenza!

  2. utente anonimo

    Magdalele, La mala educacion, Il segreto di Vera Drake… ma quanti bei film monotematici…. E poi dicono che la Chiesa limita le libertà… Sai che scandalo se invece un giornale cattolico parlasse della corruzione nei pubblici uffici, della diffusione della droga nei salotti buoni della politica e della finanza, dei politici pedofili e sfruttatori della prostituzione, delle giunte (di destra e sinistra) elette con i voti della criminalità organizzata, ecc. Ma non è consentito, perchè è ingerenza.

    Crescenzo

  3. utente anonimo

    La Chiesa si pone come modello, vorrebbe obbligare tutti a seguire i suoi dettami pena la punizione eterna.
    Ecco perché certe cose sono ancor di più orribili, caro Crescenzo.
    E poi chissà perché sono sempre uomini quelli che sostengono o fanno finta di non vedere certe cose.
    Ma va' a cagare… detto con affetto

  4. utente anonimo

    Ma la Chiesa è fatta da uomini, la Chiesa non ha mai sostenuto la santità di tutti i suoi rappresentanti… Il fatto è che si prendono esempio di corruzione e di vero scandalo per dimostrare la corruzione e lo scandalo di tutta la chiesa, per delegittimare ogni suo comportamento. Il mio ragionamento era per assurdo, perchè non si può generalizzare partendo da singoli episodi. Infine, cercherò di esaudire la tua affettuosa richiesta nell’immediato post-prandiale.

    Crescenzo

  5. Tisbe

    @Loreanne, purtroppo l’html della radio è preconfezionato…altrimenti dovrei costruirmene uno io…se avrò tempo lo farò

    @Crescenzo, Qui vale lo stesso discorso che faccio con gli americani, chi si pone ad esempio non può e non deve permettersi di sbagliare

    @anonima, condivido quello che hai scritto, però potevi risparmiarti l’ultima esclamazione, Crescenzo non la merita…Tra le altre cose splinder non permette di correggere i commenti, quindi dovrei cancellarlo…Vi prego evitate le parolacce…

  6. utente anonimo

    Nessun problema, Tisbe. Però non concordo sul discorso degli “esempi”… Perchè solo gli americani e la Chiesa? La sinistra, forse, non sale mai in cattedra?

    Crescenzo

  7. marysamba

    ho visto il film..bello e crudele.E quelle suore padrone non le sopportavo proprio.Non le ho mai amate veramente,fin dai tempi dell'oratorio in parrocchia,quando noi ragazzine di 11-12 anni preferivamo andare a giocare all'oratorio maschile,e la superiore c diceva che eravamo cattive,che non si faceva,che Gesu' c avrebbe punito ecc…Ma era piu' forte la voglia di disubbidire che la paura di un giudizio divino.Ciao

  8. Tisbe

    @marysamba. E' un peccato mortale avere contatti con elementi dell'altro sesso, però, poi diventa peccato mortale anche essere gay! Che si mettessero d'accordo ihihih
    @bartebly, pare che la Fallaci sia la difesa estrema dell'ortodossia cattolica dagli attacchi indiscriminati dei musulmani ihihih

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *