Ma chi ce l’ha messa in testa questa becera idea di Dio? (post riesumato)

"Spesso Dio utilizza il Diavolo (o il male) per arrivare ai propri fini!". Ho preso questa frase da un forum perché a volte non riesco proprio a digerire l’arroganza di ‘alcuni’ cattolici più integralisti di qss musulmano. Prima di tutto vorrei capire una cosa. Se è vero che Dio utilizza il male per i propri fini, perché poi questo male deve essere punito? Mi spiego meglio. Se Hitler non ha fatto altro che seguire il disegno divino per realizzare chissà quale fine, magari l’avvento del regno di dio, perché deve essere considerato peccatore? Se il male è necessario, e al suo richiamo non si può sfuggire, perché esiste l’idea di peccato? Io non credo che i sedicenti cattolici lo sappiano. Anch’io sono cattolica, ma una cattolica eretica. Due figure hanno avuto un ruolo fondamentale nella mia educazione: mio nonno e mia nonna. Il primo mi ha insegnato la ribellione verso il potere costituito, e la seconda mi ha insegnato la ribellione verso l’idea di Dio. Ho avuto la fortuna di leggere il Vangelo in una condizione di estrema pureza spirituale: avevo 6anni. La prima cosa che ho notato è stata la discrepanza tra il messaggio evangelico e la vita reale. Era la prima ideologia che apprendevo. Non per questo io non l’ho amata, come ho amato successivamente il comunismo. Tanto da diventare una famigerata cattocomunista. Tornando al discorso di Dio, io non credo che possa usare il male come mezzo per realizzare il regno di Dio. Se così fosse, non sarebbe dio, ma solo la sua volgarissima maschera, e il regno di Dio non sarebbe altro che la meschina e molto umana attuazione di un becero totalitarismo. Non credo che Dio abbia creato la vita multiforme per portarla, attraverso un percorso di dolore e di morte, ad una ricongiunzione con se stesso. Questo non sarebbe un atto d’amore. Dio è vita e speranza ed è dappertutto e si manifesta in tutto. Io sono per una visione panteistica di Dio, mi rifiuto di credere che il fine ultimo del mondo e dell’esistenza sia la soppressione di ogni individualità in nome di un assoluto che ha già creato enormi disastri nella storia dell’umanità.

6 commenti su “

  1. kazumaiino

    Credo tu ti sia risposta da sola, Tisbe. L’idea che Dio agisca attraverso l’attuazione del Male è solo una delle tante cazzate sparate da chi governa i popoli attraverso una commistione di poteri temporali e religiosi; in altre parole, i Papi,i varii dittatori e i presidenti Usa. Questi ultimi, magnificamente sintetizzati nella figura di Bush, sventolano profezie bibliche, investitute divine e messaggi evangelici del tipo “Dio mette alla prova l’America e i suoi alleati attraverso i varii Anticristo di turno” cosa che ovviamente ha presa sulla gente, specie la più ingenua, perchè una bella frase ad effetto che scuote represse trivialità medievali ha più appeal di una argomentazione ragionata…

  2. JoeLondon

    L’idea di Dio è una cattiva abitudine ereditata dal passato, tenace per varie ragioni: è una strategia per lenire le ansie dell’uomo, un fonte di illusione che la vita continui in un aldilà (sicché seppure questa sembra non avere senso, ci consola e si giustifica la propria inanità e codardia), un’escrescenza narcisistica attraverso la quale si immagina di avere un padre potente e di esserlo di conseguenza, un modo per eludere la necessità di dare evidenza razionale alle proprie tesi sfruttando una determinata interpretazione di testi sacri che dicono tutto e il contrario di tutto, uno straordinario metodo per disporre la mente della gente a un atteggiamento di passività mentale. E tante altre cose: tutte hanno a che fare con l’autoinganno.

  3. Tisbe

    @kazumaiino, mah, io non credo a questo dualismo…se poi vogliamo parlare di figure dell'Anticristo penso che abbia ragione Cacciari…quali candidati migliori di Bush, Blair, Berlusconi (niiii) Bill Laden (come vedi tutte B, non è che BBB può sostituire 666 come numero della Bestia, dell'Anticristo?)
    @JoeLondon, benissimo, allora prometto che in qualche mi post parlerò dei miei nonni (rigorosamente materni). Bello il tuo commento 😉

  4. ruckert

    secondo post che trovo sull'argomento… ripeto quello che ho scritto altrove… se dio non ci fosse bisognerebbe inventarlo ed è quello che ha fatto l'uomo da quando è nato… lo diceva Faber 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *