ASSENZA – In giro per i blog

Non sono riuscita a rimanere impassibile ed indifferente di fronte ad un post bellissimo di CapitanRead. Leggetelo QUI

Ne riporto un significativo stralcio.

«Tutto passa, ma non è che finisca. Si trasforma. […] Tutto si trasforma, sarebbe più giusto dire.
E ciò che fa male all’anima non passa. Rimane li, come i corpuscoli nelle ostriche. E piano piano gli costruiamo intorno strati e strati di madreperla di emozioni, di ricordi e di sensazioni. E ciò che ci aveva fatto male diventa una perla. La difesa da ciò che ci ha fatto male, che se non si può eliminare lo si abbellisce, lo si rende meno spigoloso, e alla fine ce lo portiamo dietro, e sopravviverà più di noi.
E creiamo bellezza dal dolore».

12 commenti su “

  1. alexperry

    ho apprezzato molto il post, e lo ritengo veritiero. Sono affezionato anche ai miei peggiori ricordi, perchè cmq mi fanno sentire vivo. e questo secondo me è l'importante.

    Ciao, Alex

  2. utente anonimo

    Cara Tisbe come va con i sondaggi? La mia risposta è stata esaustiva? Comunque sul mio blog i sondaggi hanno scatenato le ire di Jack Walsh che fino ieri era uno dei miei più assidui lettori. Non ne posso più di rispondere alle sue assurdità, forse crede che quei sondaggi vogliono sostituire l'ISTAT. Ma possibile che esiste gente che non sa distinguere tra un sondaggio fatto per gioco e quelli veri… Ma si il mondo è bello perchè è vario

  3. Gnosis1

    Complimenti per il tuo interessante Blog.

    Ti aspetto sul mio:

    http://gnosis.splinder.com

    “Chiedete e vi sarà dato. Cercate e troverete. Bussate e la porta vi sarà aperta. Perché chiunque chiede riceve, chiunque cerca trova e per coloro che bussano la porta è aperta”.

    Un caro saluto e spero di sentirti presto.

    Benedicite parcite nobis.

  4. Tisbe

    Mea culpa, ho trascurato questo post!
    @orsarossa, bella citazione, in parte la condivido
    @Loreanne, non sempre si riesce, ma vale la pena tentare 😉
    @antares666, buon fine settimana anche a te, un bacione
    @fascino, hai trovato il cappello? Io non lo lascio più!

    @capitanread, grazie è bellissimo!
    @Ubikindred, è difficile realizzarlo, ma non impossibile
    @alexperry, basta riuscire a nn farsi male
    @Bernardino, un lettore perduto, cento trovati
    @DiEda, grazie di essere passata 🙂
    @Gnosis1, un saluto anche a te
    @Greenlesspark, ha commosso anche me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *