Un invito virtuale a riscaldarci davanti a questo camino

Facendo due chiacchiere come vecchi amici

Magari bevendo del buon vino irpino

…e sgranocchiando caldarroste e noccioline…

Almeno questo è ciò che offre la mia terra

17 commenti su “

  1. utente anonimo

    Con il vino irpino, oltre alle caldarroste e alle noccioline, ci vuole qualcos'altro da mangiucchiare, altrimenti finiamo tutti 'mbriachi… Grazie dell'invito.
    Crescenzo

  2. Tisbe

    @Crescenzo, i tarrallucci? ti vanno bene? Cmq io un camino ce l'avrei…Gae lo sa…e l'invito per gli irpini…è reale…
    @capitanread, tu preferisci l'aglianico rosso, oppure il fiano o il greco…la coda di volpe a me non piace tanto.

  3. utente anonimo

    Mi pare che per la vacanze di Natale qualcosa si stia organizzando. Mi farebbe piacere un incontro tra blogger.
    Crescenzo

  4. ventodipolente

    Un caloroso augurio che i caminetti continuino a servire per soltanto riscaldare i cuori, e che comunque si ricominci a ricordare Chi e perchè è nato il Natale, cosa ha detto e cosa ha detto di fare…cose semplici come magari insieme attorno ad un caminetto…Auguroni alla nostra padrona di casa preferita, e a tutti i passanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *