Da quale pulpito viene la predica!

Da quale pulpito viene la predica!

Ops, un commento della celebre Lis. Questa gente che viene sul mio blog a darmi della fascista, chi è? La capitana Lis di un’armata brancaleone senza né arte né parte è stata descritta mirabilmente nel blog di Dacia Valent. Se volete sapere la verità su questo personaggio che sputa sentenze cliccate QUI. E vi farete un mucchio di grasse risate.

Meno male che esistono i Troll!

39 commenti su “Da quale pulpito viene la predica!

  1. utente anonimo

    si potrebbe essere il nulla…ma in altro caso cosa c'è all'opposto della vita…??? lety88-d….

  2. Tisbe

    @camelot A tutto c’è rimedio

    @lety88-d, la non/vita, ma non la morte…è la non/esistenza…no, credo che il contrario della vita sia il nulla, mi pare che anche Pascoli affermasse una cosa del genere.

  3. Tisbe

    Oggi c'è stata l'invasione dell'armata destroide di Lisy. Hanno falsificato i dati. E dire che non si può votare più di una volta senza riavviare la connessione ed avere un nuovo Ip

  4. lupodigubbio

    E' una figata. No davvero assolutamente una FI-GA-TA. Sei ufficialmente il mio modello di vita da oggi.

    PRIMA dissemini di link i commenti di mezzo mondo pubblicizzando il tuo post.

    DOPO parli di "invasione" di gente che non la pensa come te (che sono tenutari e frequentatori abituali dei blog in cui hai spammato).

    Sfigata. E non aggiungo altro.

  5. antares666

    Carissima Tisbe, anche a me piacciono gli insetti. Quando ero piccolo studiavo l'entomologia per diletto ed essendo lievemente autistico, conoscevo vita, morte e miracoli di centinaia di specie di insetti mentre non mi entrava in testa l'ordine dei mesi dell'anno.
    Ti faccio i miei auguri di buone feste!
    Un saluto!

    P.S.
    Se mi posso permettere un consiglio, ritorna alle origini, parla di Nietzche, di Rol, di Pitigrilli, lascia perdere la politica. Chissà perché nessuno viene nel mio blog a insultarmi per le mie idee, che pure sono più impopolari delle tue (nichilisti morali come Ersnt von Salomon e Edmund Heines possono passare inosservati solo perché quasi nessuno si ricorda della loro esistenza).

  6. viga

    L'avevo già letto,ma fa sempre ridere,certo che la loro armata brancaleone di macchiette sfigate è davvero fonte di innumerevoli risate.Antares,da ragazzino mi piacevano i nomi da te citati,ora mi sembrano buoni argomenti da te e pasticcini in qualche raffinato salotto dabbene.Preferisco le storie più prosaiche di qualche lotta dei lavoratori,della gente comune,come La Comune e così via.Però,Nietzche ogni tanto lo rileggo,contiene passaggi ancora validi.
    ps:vabbè,ho un rigetto nei confronti della filososfia dopo che l'ho letta avidamente,da autodidatta,mi piacevano le riflessioni di Eraclito,odio Parmeide.

  7. Tisbe

    @lupodigubbio, vi brucia eh? Avete sempre la pessima abitudine di sottovalutare gli altri. Sinceramente non posso avere un'alta considerazione di chi si fa irretire da una figura che si autodefinisce "santona" "veggente" ecc…e che usa questi starni poteri, addirittura per giudicare la politica internazionale. Permetti, per me è ridicolo!
    @Sosso, Suasquisitezza grazie…
    @Ant, non ti preoccupare, tornerò a parlare di grandi autori, ma il post sul terrorismo non è casuale, né una provocazione. Da tempo volevo affrontare l'argomento, poi ho lette delle cose sul blog di Bisqui, e sono stata ispirata. Tutto Qua Auguri di Buone Feste anche a te
    @viga, anche io l'avevo già letta perché mi fu segnalata ai tempi in cui sono stata bannata dalla grande democratica Lisi…Non amano il confronto. Loro sono la verità. Sono un pugno di adepti che adora una santona farneticante su questioni internazionali. Mah, ridicolo

  8. Tisbe

    @Loreanne, ho fatto arrabbiare l'armata di Lisi perché sostengo che ci siamìno grosse differenze tra l'eversione di dx e quella di sx. L'una stragista ed incurante della vita in generale, l'altra che mirava ad un obiettivo specifico e quindi"Uccideva la funzione e non l'uomo". Ecco la frase incriminata. Impossibile portarli a ragionare al di fuori di un piano etico, quindi descrittivo e fenomenologico…manco le capiscono queste categorie. Ciao e grazie della visita. Oramai è impossibile ripassarsi tutti i commenti

  9. caposkaw

    dato che non mi hai risposto, ti ripongo lo stesso quesito, che hai accuratamente evitato…:
    tisbe, sinceramente non capisco una cosa…

    sei a favore della violenza sessuale e della pedofilia?
    dato che, se ascolti un violentatore o un pedofilo, loro ti racconteranno migliaia di buone ragioni perchè sono degli stupratori e dei pedofili…

    il fatto è che fai distinzioni tra assassini di destra e assassini di sinistra.
    molti di quelli del post incriminato non hanno questa TUA profonda saggezza e miseri, pensano che gli assassini siano assassini e le vittime vittime…
    se ovviamente non riesci a capire questo, sicuramente non riuscirai a rispondere in modo sensato… in modo insensato ci riesci perfettamente.
    un mau obbiettivo

  10. Lisistrata

    Allora signorina, non ci volevo credere quando me l'hanno detto, ma dato che ho constatato che è vero e visto che tu stai facendo diffamazione ti dico solo due cose – la prima è: ma chi ti credi di essere che io sprechi il mio tempo per una nullità ipocrita, falsa e ingorante par tuo?
    secondo: dato che in questo post è ravvisabile un reato che si chiama diffamazione, sappi che ho duplicato tutto ciò che hai scritto e che a suo tempo deciderò come usare, tramite i mezzi che mi consente la legge.

  11. sefossistato

    uahaaaaaaaaaaa…
    ehehehehehuououououhieieieieieieh!!!
    Dovrebbe cambiare nick e adottarne uno più vicino alla sua reale collocazione: non "lisistrata", ma DISASTRATA…
    ohohohoh che ridere!!!

  12. Lisistrata

    Bene, chi semina vento finisce prima o poi per raccogliere tempesta e se iofossistato l'ha raccolta al posto di Tisbe, ed eccogli la mia risposta:

    Hai proprio ragione, sono una disastrata, infatti sono costretta spesso a ricorrere a una sedia a rotelle, ma in rete Dacia Valent ha già deriso più di una volta questo mio stato ed è proprio grazie ai razzisti, come te, come la signorina Tisbe e quella megera ancora peggior razzista di Dacia Valent, (che poi in realtà non è nemmeno lei, ma voi siete così ignoranti da non aver capito che chi tiene quel blog è un uomo e si chiama Miguel Martinez.) che la blogsfera è diventato un luogo mefitico.

    Ora, mio malgrado, anche se ne avrei fatto volentieri a meno di dovermi ricordare ogni volta dei miei problemi fisici, sono costretta a doverci pensare e questo mi manda in depressione e mi distrugge nell’animo, quindi anche tu mi hai dato un elemento per poterti denunciare per razzismo nei confronti di un portatore di handycap e non è detto, che, per uscire dalla depressione che tu hai causato in aggiunta ai miei problemi fisici, non lo faccia.

    Ci sarebbe un’altra possibilità. siete sicuri tu e la signorina Tisbe di non avere qualche handy cap mentale? Visto che io ho il coraggio di ammettere il mio fisico e ne parlo spesso in rete. Confidarlo magari vi farebbe bene, che ne dite? Se uno è celebroleso, poverino non è colpa sua, gli si può dare una mano e non attaccarlo, perciò nel vostro caso subirei ogni offesa.
    Mentre, se così, non fosse e siete entrambi mentalmente sani, l'unico significato ai vostri comportamenti diffamatori e denigratori, tendenti a minare la stabilità mentale e fisica delle persone, rimarrebbe purtroppo come unica spiegazione che siete privi di etica e di moralità, ed inoltre siete anche molto ricchi di cattiveria, che generosamente dispensate intorno a voi a piene mani…. Ma questo rappresenta un problema, poiché significherebbe che tu e la signorina qua sopra siete denunciabili, perché ve la prendere con chi ha dei problemi fisici e non è in grado di difendersi.
    Bravi complimenti, scegliete con accuratezza a quale categoria appartenete e poi fatemelo sapere, tanto per chiudere il discorso.

    Auguro anche a te tutto il bene che ti meriti e un buon natale.

  13. sefossistato

    La “Zanzara” punge, si rompe il pungiglione sul duro e si vittimizza

    Prima di tutta questa tiritera (qualora voi riusciste a leggere e che riporto in http://sefossistato.splinder.com/ )
    vorrei solo aggiungere che Lisistrata può tranquillamente denunciarmi alle autorità competenti (se si ritiene di essere nel giusto) è un suo diritto.
    Voglio anche consigliare, a Lisistrata, di imparare il significato delle parole e la sostanza che esse assumono nel loro contesto.
    Se Lisistrata avesse un minimo di dignità non dovrebbe strumentalizzare la sua condizione di portatrice di handicap. Non è difficile leggere nei suoi commenti ogni sorta di odio verso coloro che si oppongono alle sue aggressioni gratuite . Ella – con molta probabilità – credeva che la sua condizione le avrebbe garantito un passaporto per offendere, volgarizzare i confronti e sottomettere il sottoscritto per “puro pietismo”, ma si è sbagliata.
    Nei nostri “confronti” l’ho considerata sempre una persona fisicamente come tutte le altre e se non fosse stata lei a parlarmi del suo problema, non lo avrei mai saputo. La sua condizione, per me, è sempre ininfluente nei rapporti dialettici, proprio per la mia fede politica.
    Per non dilungarmi ulteriormente: “disastrata” = “dis” da lontana/fuori/separata, ecc.; “astrata” da astro/stella.
    Poiché lei vanta una certa “familiarità” con gli astri Dichiarandosi “astrologa”, ho voluto ironizzare sulla sua professione.
    Ma, Lisistrata, l’ho detto e lo ribadisco, non conosce il significato delle parole sicuramente.
    (dal mio commento #24 : "Dovrebbe cambiare nick e adottarne uno più vicino alla sua reale collocazione: non "lisistrata", ma DISASTRATA… ")
    Non ho mai parlato della tua "condizione", , ma della tua COLLOCAZIONE (ovviamente politica e di dx), Lisistrata.

  14. squitto

    …sostengo che ci siamìno grosse differenze tra l'eversione di dx e quella di sx. L'una stragista ed incurante della vita in generale, l'altra che mirava ad un obiettivo specifico e quindi"Uccideva la funzione e non l'uomo"

    se è da questo piano etico che vuoi tirarmi fuori a ragionare, sinceramente mi vanto di non volerne uscire.
    I morti sono morti, e gli assassini sono assassini. Delle differenze tra l'uno e l'altro sinceramente, molto eticamente, me ne fotto.

  15. Tisbe

    Già squitto, te ne fotti soprattutto se sono gli statunitensi ad uccidere, l'etica la mandi in vacanza! Sei molto coerente! Non lo vedi che sei cascata come una pera matura nella trappola dell'evidenza? Se non c'è giustificazione per una lotta, perché dovrebbe essercene per un'altra? Quel'è secondo le vostri menti illuminate, il criterio distintivo? Ovvero, secondo voi, quando è giusto uccidere?

  16. squitto

    e invece quando sono i resistenti a tagliare le teste (tanto per restare in Iraq) e a far saltare in aria i bambini, massì, dai, passiamo sul piano fenomenologico che fa più figo, mentre quelli vanno in poltiglia; parliamo della pena di morte in Cina, dei delitti nascosti, parliamo del darfour, contro i quali non vi ho mai visto scendere in piazza… parliamo di tutto quello che vuoi, meno che dell'etica che ti fa tanto schifo, dato che con quel pelo sullo stomaco stai giustificando la Violenza con la V maiuscola. Si parlava del terrorismo in Italia, non sai cosa rispondere e vuoi espatriare col discorso tirando fuori sempre sta solita rottura di ca@@o degli americani; hai parlato degli anni di piombo, hai detto un'enormità di ca@@ate e hai parlato di ETICA del terrorismo.
    Sei incredibile, veramente.

  17. Tisbe

    Non mi hai risposto, se non con la solita stupida retorica filoamericana. Dimmi, chi ha il diritto di uccidere? Quando è lecito mettere tra parentesi l'etica?

  18. Tisbe

    In un dato momento, se uccidi sei un assassino e ti condannano a morte perché non è etico uccidere. In un altro momento diventa obbligatorio uccidere (stato di guerra) e ti condannano a morte se non uccidi. Questo cos'è? Relativismo etico? Alla faccia di Ratzinger che lo nega!
    Spiegatemi, menti eccelse qulìè il criterio universale, oggettivo ed assoluto secondo il quale si può decidere quando è GIUSTO uccidere e quando non lo è. Spiegatemelo, poiché voi, venite qua, a vender certezze.

  19. Tisbe

    Io non ho detto cosa è giusto, spiegami tu perché secondo la tua logica gli americani (ad esempio) hanno il diritto di uccidere…

  20. Qemal

    AliceEraMora ha perfettamente ragione questo blog è un'offesa alla vita, l'unica pera matura marcia che leggo qua dentro sei proprio tu. Che tristezza… peggio che schifo.
    Forse dovresti rivolgerti a uno psichiatra che sarebbe meglio e impareresti ad amare la vita e non a inneggiare al terrorismo e alla morte.

  21. Qemal

    Ops mi sono confuso, c'è ne è un'altra di pera marcia, ma più che una pera è un caco, quel virgulto del sefossistato… ma chi sei l'avvocato delle cause perse? sei soccorso rosso?

    Anche se ti arrampichi sull'impossibile, Lisistrata non è una collocazione è un nome, (nick, pseudonimo, alterego, come ti pare, ma sempre una persona) come Tisbe è un nome e si riferisce a una persona e non a una collocazione, e non è lecito che tu decidi quale sia la sua collocazione, visto che probabilmente ne ha una, su cui tu non dovresti nemmeno emettere un solo fiato.
    Certo che detto da uno o una che non sa nemmeno se esiste e si definisce seiofossistato può voler dire che nella vita non è riuscito a fare un caxxo di nulla e sfoga le sue frustrazioni su chi è e sa di essere.

    Il termine disastrato, dal dizionario Treccani, se è riferito alle persone, indica proprio persone che hanno subito un disastro e allora sei proprio uno stronzo. Chiedere scusa sarebbe il minimo che potresti fare, ma dubito fortemente delle tue qualità intellettive e morali, penso che un’ameba avrebbe più spina dorsale e coraggio di te, dopo ciò che ho letto, e non credo che Lisistrata riceverà mai le scuse da una persona così squallida che nemmeno lontanamente assomiglia ad un uomo o a una donna.

    Ed ora me ne vò, perchè così tanta ignominia morale per far flippare il contatore l'ho trovata solo qua e in qualche blog di estremisti, sia di destra che di sinistra, siete la stessa accozzaglia di arroganti.

  22. Qemal

    Mi scuso ma non sono italiano e faccio un po' fatica a scrivere correttamente, il mio primo intervento era per Tisbe ovviamente, è lei che fa tristezza.

  23. sefossistato

    @Qemal: Tu sei italianissima (al femminile). Ti ho seguita passo-passo e puoi continuare ad aprire tutti i "nuovi" blog che vuoi e sceglierti i "nik" che ti vengono in mente. Sei stata identificata e fra qualche giorno troverai una bella sorpresa in rete.
    Visto che conosci bene la signora "Lisistrata" (alias: Bolchini)con cui convivi(patologicamente), "comunicale" che i lettori dei blog sapranno nei dettagli la sua biografia completa e dei suoi vanti di intellettuale "storica". Parleremo anche delle "università" fondate e delle recensioni artistiche che riempiono tutti gli Annuari d'arte". Dei "saggi Storici" sulla "Magia Bianca" e sulla "cartomanzia". Inoltre, sappi che chi sottovaluta l'intelligenza altrui si espone maldestramente e tu l'hai fatto: hai commesso parecchi errori, così come li hanno commessi alcuni dei tuoi soci.
    Non intendo darti altre anticipazioni. A presto. Un bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *