Nostalgia del presente
di Jorge Luis Borges

In quel preciso momento l’uomo si disse:
che cosa non darei per la gioia
di stare al tuo fianco in Islanda
sotto il gran giorno immobile
e condividere l’adesso
come si condivide la musica
o il sapore di un frutto.
In quel preciso momento
l’uomo stava accanto a lei in Islanda.

3 commenti su “

  1. Tisbe

    @Shaherazade, di tanto in tanto passo a trovarti, sei così dolce…
    @capitanread, mi piace, mi piace davvero moltissimo questa poesia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *