Caspita, ho scoperto proprio ora che il mio blog è stato scomunicato da Papa Ratzinger in persona!  

Il papa scomunica le manifestazioni di sabato su Pacs e legge 194

Ora, poiché Il Vaso di  Pandora ospita un banner pro Pacs, ne consegue che questo blog è stato scomunicato. Ovviamente è scomunicata anche l’autrice, cioè Tisbe, me medisima…e non sarebbe la prima volta. Che faccio esco io dalla Chiesa Cattolica in punta di piedi e mi professo solo cristiana o aspetto che siano gli altri a cacciarmi? 

14 commenti su “

  1. utente anonimo

    «Come dicevo infatti il 6 giugno scorso, parlando al Convegno che la Diocesi ha dedicato a queste tematiche, “matrimonio e famiglia non sono in realtà una costruzione sociologica casuale, frutto di particolari situazioni storiche ed economiche. Al contrario, la questione del giusto rapporto tra l’uomo e la donna affonda le sue radici dentro l’essenza più profonda dell’essere umano e può trovare la sua risposta soltanto a partire da qui”. Aggiungevo pertanto: “Il matrimonio come istituzione non è quindi una indebita ingerenza della società o dell’autorità, l’imposizione di una forma dal di fuori, è invece esigenza intrinseca del patto dell’amore coniugale”. Non si tratta qui di norme peculiari della morale cattolica, ma di verità elementari che riguardano la nostra comune umanità: rispettarle è essenziale per il bene della persona e della società. Esse interpellano quindi anche le vostre responsabilità di pubblici Amministratori e le vostre competenze normative, in una duplice direzione. Da una parte, sono quanto mai opportuni tutti quei provvedimenti che possono essere di sostegno alle giovani coppie nel formare una famiglia e alla famiglia stessa nella generazione ed educazione dei figli: al riguardo vengono subito alla mente problemi come quelli dei costi degli alloggi, degli asili-nido e delle scuole materne per i bambini più piccoli. Dall’altra parte, è un grave errore oscurare il valore e le funzioni della famiglia legittima fondata sul matrimonio, attribuendo ad altre forme di unione impropri riconoscimenti giuridici, dei quali non vi è, in realtà, alcuna effettiva esigenza sociale».

    Scusa, tisbe, mi spieghi dov'è la scomunica? O bisogna inventarsi una polemica ogni volta che il Papa parla?

  2. Tisbe

    Caro Crescenzo, prima di prendersela con i pacs e con la pillola abortiva perchè la Chiesa non fa un bell'esame di cosa sia veramente la famiglia? dati e statistiche alla mano? Quanti omicidi vengono commessi al suo interno? 1 ogni due giorni! Non mi pare che la famiglia sia un'istituzione così sana e al di sopra di ogni sospetto. Io credo che si debba ripartire necessariamente dall'individuo!

  3. antares666

    La famiglia è una mostruosità. Dovrebbe essere semplicemente abolita. Solo la Seconda Rivoluzione in Germania avrebbe portato una vera innovazione nella società europea, ma purtroppo è fallita. Se la Marea Bruna avesse sommerso la Roccia Grigia, oggi sarebbe tutto diverso, e non ci sarebbero più papi né politicanti parassiti.

  4. Tisbe

    Dai, Crescenzo, hai capito benissimo che questo è il titolo dato dall'Unità, infatti se osservi bene la seconda riga scritta nel post altri non è che un link
    @Antares, anche io sto cercando di trovare un sistema che permetta il superamento della divisione dell'umanità in famiglie…ma per motivi diversi 😉

  5. Greenlesspark

    sinceramente e personalmente andrei fiera di una scomunica…puoi dire veramente di non avere nulla a che fare con tutti quei vecchi che cercano di fermare il mondo per loro.

  6. utente anonimo

    che pena vedere marazzo, gasbarra, veltroni inginocchiati davanti al papa dopo la mazziata che hanno preso su aborto e pacs.
    tutto è possibile ma bisogna farlo con dignità e stile, ma questi per leccare non hanno nessun pudore, chi non sa difendere le proprie idee è un codardo. bisogna avere onore e fedelta. ad majora benito

  7. Forlivese

    Capisco che ti senti molto più importante di quello che sei, Tisbe, ma non esagerare, Tu non hai il potere di scomunicare nessuno, nemmeno te stessa.

    Quindi parla meno a vanvera.

  8. moltitudini

    sul mio blog avevo scritto delle mie perplessità relative ad un eventuale governo dell'unione sul tam dei pacs.
    Avevo scritto..piùà o meno..vedrete che non li faranno.
    Francamente, non pensavo di esser….avvalorato così in fretta: Prodi si è definito "amareggiato" per le manifestazioni di Roma.
    Amareggiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *