L’appartamento del gatto

Questo bell’esemplare felino a lato è Pepsi, il gatto della mia amica Giò. Il povero animale ha subito un delicato intervento chirurgico alla bocca, perché dei teppisti lo avevano pestato a sangue spaccandogli il musetto. Adesso sta bene ma può mangiare solo cibo morbido. Durante una cena nella tavernetta della mia amica il triste episodio di Pepsi è diventato motivo di risate sconsiderate. Ad un certo punto Giò si è lamentata del freddo della taverna: «Io ho dato precisi ordini, il riscaldamento in taverna (dotata anche di camino acceso) ci deve essere 24ore su 24, perché qui noi non scendiamo mai, ci abita il gatto». A questa affermazione A. ed M. hanno cominciato a piegarsi in due dalle risate: «Adesso abbiamo capito perché hanno pestato il gatto, è stato qualcuno che non ha un posto dove vivere, mentre Pepsi ha un appartamento suo, e si è arrabbiato per questo». Ovviamente le cose non stanno così, ma A. ha continuato a ridere anche in auto, non la finiva più con la storia dell’appartamento di Pepsi. Stranezze, eccessi, boh…però la violenza sugli animali indifesi rimane un’azione squallida riprovevole e condannabile.

12 commenti su “

  1. cretaefaci

    tornando al discorso di "cui sopra" la mia è un'opinione… poi ognuno "facci" come crede… povero micio… come si fa a picchiare un gatto???? o lo ammazzi o non lo acchiappi…

  2. Tisbe

    @alexperry, per lo scopiazzamento siete perdonati tu e Moltitudini 😉
    per quanto riguarda Pepsi, non capirò mai la crudeltà umana, non ci arrivo!
    @ThePacky, sapessi io 🙂
    @Todomodo, già, io, molto democraticamente pesterei loro.
    @cretaefaci, ma stai scherzando?
    @Forlivese, tu hai dei problemi! Non è che ti sei preso una sbandata per me e non vuoi ammetterlo? Perché sei sempre sul mio blog? Te lo ha ordinato il medico?

  3. cretaefaci

    uè… forse ho espresso un pensiero equivoco… a parte il fatto che il mio è bello come questo, anzi di più, come fa un gatto a farsi picchiare? Sono così fragili che un solo "papagnone" li ammazzerebbe… lungi da me picchiare un gatto, tranne quando caccia la testa dentro le pentole…

  4. Loreanne

    E' bellissimo e (mentre mi viene da ridere a ripensare all'aneddoto svelato che riguarda Anne e il colore del micio)direi che Pepsi è rosso!!!!!!!
    Speriamo che i/il responsabile, ora che i maltrattamenti agli animali sono finalmente reati penali, finiscano in galera!!

  5. Forlivese

    Non sei il mio tipo. Adoro le ragazze che parlano in maniera intelligente e brillante di cose frivole e superficiali. Non quelle che maneggiano in maniera goffa e pedante parole che neppure capiscono.

  6. marysamba

    SOLO DEI VIGLIACCHI PICCHIEREBBERO UN ANIMALE CHE NON PUO' DIFENDERSI…NON PENSO PRORIO CHE ERA UN GATTO CON LA BAVA ALLA BOCCA PRONTO A SALTARE ADDOSSO CON UNGHIE AFFILATE….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *