Verso Sera

Cadono le speranza tradite dall’ultima attesa

come foglie vuote di linfa

Le luci artificiose della notte prendono il posto

degli ultimi rantoli del sole

La zavorra è piena di ricordi…il suo carico di rancori,

il cesto dell’amore è vuoto, il cuore non vibra più

Verso sera le tenebre attendono l’essere.

(T.G.)

5 commenti su “

  1. paoloberna

    quanta malinconia allo scoccare della sera, sembra rileggere " alla sera " appunto di Foscolo … " Forse perchè della fatal quiete tu sei la sera…."
    il sonetto termina però conn queste parole , che invitano a lottare… " mentre io guardo la tua pace dorme lo spirto guerrier ch'entro mi rugge"… fallo ruggire lo spirto guerrier…
    Un saluto da Paolo … ti ricordi di me?

  2. meister

    "E'sciocco costruire sopra i cuori;
    nulla regge,nè amore nè beltà,
    finchè ogni cosa raccoglie l'oblio
    per ributtarla nell'Eternità!"

  3. Tisbe

    @cretaefaci, passione? Spenta…che dici?…
    @paoloberna, certo che mi ricordo di te. Cmq Alla sera (tra le mie poesie preferite) comincia così: Forse perché de la fatal quiete tu sei l'imago a me si cara vieni, oh sera! (E' forse perchè tu assomigli alla morte che ti amo così tanto…)
    @meister, è sciocco! Costruiamo progetti che non tengano conto della presenza di altri…il solipsismo è servito!

  4. meister

    Dare il benservito al solipsismo quale teoria che assume il principio dell'utile individuale come norma etica fondamentale può apparire ovvio,persino banale.Se invece intendiamo l'"Io" come unica realtà esistente",bè….trovo francamente difficile non essere d'accordo.A ben vedere,una componente fondamentale del solipsismo è il possesso di un ego molto sviluppato il quale ha bisogno degli "altri",la presenza dei quali garantisce visibilità di fronte a se stessi,probabilmente il loro stesso "esserci".No mia cara Tisbe:si è "soli",ma personalmente questo non mi impedirà di donare il mio cuore agli altri,solo….non voglio esserne fiero.
    Con simpatia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *