mi hanno insegnato

Mi hanno insegnato

Mi hanno insegnato a dire sempre di sì,

a chinare la testa davanti al potente,

a votare scudo crociato.

Mi hanno insegnato che cos’era il dolore,

che cos’era il dovere,

mi hanno vietato il piacere.

Mi hanno insegnato a non guardare in alto,

a non credere nei miei pensieri:

mi hanno insegnato a non pensare.

Mi hanno insegnato a dividere il bene dal male,

a sorridere se mi viene da piangere,

a mascherare il dolore.

Mi hanno insegnato a non gridare

a mascherare la rabbia.

Mi hanno insegnato a tacere.

Ma io…io…non ho imparato.

(Tina Galante)

12 commenti su “mi hanno insegnato

  1. Esimio.Dott.Bugher

    Mi hanno insegnato a leggere e commentare ma…
    Non mi hanno insegnato a usare il mouse .
    Non mi hanno insegnato a cliccare.

    Ma io ho imparato da solo e queste righe ne sono il risultato !

    P.s. a questo punto ci vorrebbe la maestra e il suo "bravissimo + +" ma mi hanno insegnato che i giudizi degli altri non sono sempre giusti.

  2. utente anonimo

    Bravissima la Tina Galante che ha capito tutto e sùbito della vita falsa e bugiarda, nella quale volevano relegarla/ci! Ma, ahimé, ahinoi, quanti color che si son fatti indottrinare, non comprendendo nulla, allora e ancor più … ancor oggi. Son cresciuti costoro con il senso della colpa, con la paura di sbagliare e, forse, non hanno mai avuto il coraggio neppure di sfogliare un libro che, sicuramente, avrebbe loro aperta la mente …
    ciao, Tisbe! Credimi, è bellissimo leggerti,
    gauche

  3. Tisbe

    @Esimio.Dott.Bugher, infatti: quasi mai sono giusti!
    @fabio, la consapevolezza a volte fa paura, si temono le persone libere!
    @gauche, sempre la mente aperta…altrimenti si vive a metà guardando il mondo con i colori degli altri 😉
    @Loreanne, purtroppo o per fortuna nel profondo di me stessa sono una sovversiva…ops, una ribelle!

  4. utente anonimo

    Io amo "il mantello di Arlecchino", con una certa … chiara … ben definita predilizione per il rosso molto intenso! Quel "mantello" e quel colore m'hanno messo nelle condizioni di apprender tutto da me, sulla mia pelle, ma ne son contento!
    Ho letto bene tra le righe, Tisbe? Oppure, vuoi che studi un altro po'!!!

  5. Tisbe

    @veronikaMaLaTa, infatti, non è solo l'Islam ad essere condizionato, ma anche noi che ci illudiamo di essere così liberi e poi ci droghiamo con i programmi di infima qualità di mediaset
    @gauche, lo avevo capito che sei tu 😉 e hai letto bene

  6. sett03mag04

    imparare ed applicare è molto facile…imparare e non applicare gli insegnamenti è difficile e porta un sacco di casini!E io vivo di casini…grazie per avermi fatto conoscere questo pezzo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *