Una strana proposta

Ieri una mia amica mi ha fatto una strana proposta. Mi ha detto, con aria piuttosto seria: «Sono disposta ad intestarti la mia attività e le mie proprietà se tu mi dai in cambio il tuo fisico e il tuo ventre piatto da levriero». Io ho cominciato a ridere e le ho risposto: «Me lo dici solo perché sai benissimo che queste cose non le posso vendere!».  E non eravamo sole, ma c’erano dei testimoni. Mah

6 commenti su “Una strana proposta

  1. utente anonimo

    Non penso che la Tua amica volesse comprar qualcosa di Tuo, ma volesse Te nella Tua intierezza … per sé. Insomma, penso proprio che la Tua amica si sia presa una bella cotta! A Te la scelta, Tisbe!!!

    E …, facci sapere …

    gauche

  2. Tisbe

    @vistodalsud, credo di sì!
    @leggimi, di questi tempi un po' di pubblicità autentica fa sempre bene 😉
    @cretaefaci, mooolto indecente
    @gauche, sono etero…maledettamente skifosamente etero…

  3. utente anonimo

    Whaaaaoooo, per chi la pensa come me e come Te, chiaramente!
    gauche

    P.S.: ciò non toglie che l'interpretazione, per me, resta quella e solo quella! Lei soffrirà, ma, in compenso, v'è chi gioisce di già!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *