Italiani, brava gente!

Per cortesia guardatevi questo video. QUI

Io non voglio aggiungere niente solo questo.

Seppellettemi in terra libera (Harper)

Fatemi una tomba dove volete,/in una bassa pianura o sopra un’alta collina;/Fatemela fra le tombe più umili sulla terra,/ma non in una terra dove gli uomini sono schiavi.

23 commenti su “Italiani, brava gente!

  1. utente anonimo

    E ci sarà anche qualcuno che sosterrà che è un video falso o che mancano le immagini in cui il pestato aggrediva i carabinieri o che era drogato e troppo agitato.
    Sarebbero necessarie delle condanne esemplari, ma alla fine, si stigmatizzerà l'accaduto certo pur facendo notare le condizioni in cui sono costretti ad operare i cc!
    Ormai non mi stupisco più di nulla, e, contrariamente al passato, mi sto veramente incazzando. Sarà l'età.

  2. meister

    Ho letto la notizia stamattina sul giornale.E' incredibile quello che sta accadendo in questo paese…verrebbe voglia di andarsene!!
    Ieri ti ho mandato via posta un allegato che credo interessante,ne hai notizia?
    Ciao e grazie!
    Roberto

  3. Tisbe

    Non tutti i carabinieri sono uguali, ma se il video li inchioda vorrei una condanna esemplare. Non si può massacrare un uomo denudato e reso inoffensivo. Non è da società civile. Ho sempre pensato di essere in Italia e non in sudamerica o negli States, mi dovrò ricredere? Non voglio finire ad odiere le forze dell'ordine, ma io la militarizzazione non la sopporterei…non ce la farei a vivere così! E' questa la libertà? No grazie, se è questa nn la voglio.

  4. utente anonimo

    Voglio assolutamente pensare che non siano stati tre esseri umani a pestare in tal modo un altro uomo, ma tre bestie feroci travestite e nascostesi dietro la prima divisa che hanno trovato per strada o per concorso truccato
    gauche

  5. carlo2222

    che vergogna! niente giustifica un fatto del genere, da squadristi!
    Il problema è che oggi c'è chi si sente legittimato a fare ciò: se importanti esponenti politici fanno tutt'altro che arginare l'odio razziale, poi vediamo quali sono le conseguenze…

  6. utente anonimo

    i cittadini di sassuolo stanno raccogliendo le firme a favore dei carabinieri coinvolti.
    sabato si terra una fiaccolata sempre a favore dei carabinieri.
    il popolo è a favore dei carabinieri, il resto è noia.
    saluti benito

  7. Tisbe

    @benito, i cittadini di Sassuoli non si stanno facendo certo onore. Il linciaggio non fa parte di una società civile né di uno stato di diritto. Caro Benito, i tuoi amici e la gente intollerante stanno distruggendo il nostro paese e mi auguro che qualcuno li fermi in tempo. L'intolleranza è molto più pericolosa di un ubriaco( che sia marocchino o di un'altra razza non ha importanza). Non dimenticate che così cominciò l'Olocausto. L'odio non verso le azione, ma verso una civiltà e un popolo…state attenti…state attenti….

  8. utente anonimo

    no tisbe sbagli, chi alimenta l'intolleranza dei cittadini sono il non rispetto delle leggi e il lassismo becero del garantismo.
    gli immigrazione clandestina è un reato (non proprio) percui masse di sbandati costretti a delinquere creano sono repulsione tra i cittadini, è facile farli entrare in italia, l difficile è poi garantirgli una vita dignitosa. le periferie delle grandi città sono ormai assediate da delle vere e proprie favellas, dove puo accadere di tutto alla faccia della legge (ricordi stupri di povere ragazze?). questo un paese civile non lo puo tollerare. e bene, se non si possono garantire condizioni dignitose ed un lavoro, che restino nel loro paese.
    condivido l'analisi di berlusconi fatta al congresso americano: bisogna aiutarli a crescere nel loro paese, e l'europa non meta astacoli ad i loro prodotti agricoli (vedi veto francese)
    saluti benito

  9. Tisbe

    @benito, mi dispiace benito, io faccio differenza tra ciò che è legale e ciò che è giusto. Non ho mai confuso l'etica con la giurisprudenza. Per me un clandestino è prima di tutto un essere umano e per questo portatore di diritti inalienabili. Non posso condividere certe posizioni. La mia coscienza me lo proibisce, in questo sono rigorosamente kantiana

  10. Tisbe

    benito non farmi incazzare con la storia degli stupri. In questo blog ho pubblicato in più di un'occasione le statistiche sugli stupri che parlano chiaro: avvengono in famiglia e tra i conoscenti. La percentuale di stupri commessi da sconosciuti è minima e ridicola.
    E il cavaliere prima di dire idiozie che si ripassasse la storia e tenesse bene a mente che quel popolo di disperati che si accalca alle nostre frontiere è stato derubato di tutto. Ci hanno pensato i colonizzatori americani ad appropriarsi delle ricchezze di tutto il mondo! BASTA con le menzogne!

  11. utente anonimo

    hooo quanta rabbia, così non si riflette ma si spara solo.
    primo togliti dalla testa una volta per tutte che in italia si aggirino fascisti pronti a tutto con relativo manganello ed olio. non ci sono. poi se ti riferisci ad a.n. abbiamo dimostrato di saper governare meglio di tutti.
    e poi non sono certamente i comunisti che possono farci la morale.
    secondo, forse la stampa che leggi non ti nforma bene, le pagine lono piene di reati commessi da immigrati, il 60% dei detenuti è extracomunitaria, vuol dire qualcosa no? poi la storia la devi ripassare tu, l'america non è stata una potenza colonialista come intendi tu, ma lo sono stati francesi e inglesi, e poi ti volevo far notare che questi derelitti provengono da paesi più ricchi di noi.
    anche noi italani alla fine della guerra eravano disastrati, ma ci siamo tirati su, gli americani ci hanno esportato la demorazia, e oggi tu sei qui a smanettare su internet grazie a loro.forse è il caso di esportare ancora la democrazia.
    saluti bento
    e non ti scaldare, rifletti freddamente

  12. utente anonimo

    p.s. non usare toni da anni 70, quelli erano in bianco e nero.
    oggi trasmettono a colori.
    ciao benito

  13. Tisbe

    @benito, tu mi fai sorridere. E' chiaro che i detenuti extracomunitari sono una percentuale alta. Partono già svantaggiati, come clandestini sono già automaticamente fuori legge. Io non leggo dalla stampa, vado direttamente lla fonte (per tua norma e regola). Quei paesi che tu definisci più ricchi sono stati derubati dagli americani…e a me lezioni di storia non me ne puoi dare perché ti cito tutte le fonti che vuoi. Io non posso sposare un'ideologia che si fonda sul razzismo e che distingue gli essere umani in buoni e cattivi. Ma con te è fiato sprecato. Inoltre io non devo niente a nessuno: nessuno mi regala niente, gli eesportatori di democrazia si fanno pagare profumatamente, ed un giorno a qualcuno potrà pure non stare bene! Io non posso essere dalla parte di persone che considerano il mondo diviso in stati separati da frontiere, per me ognuno dovrebbe essere libero di vivere dove CAVOLO gli pare! Benito, con me non attacca, non sono una stupida e non sono nemmeno un'ignorante da manipolare. Non c'è una sola cosa vera che tu abbia detto. Sono tutte falsità

  14. KingPattume

    Basta con la favola degli americani che esportano la democrazia.. Negli stati uniti vige la pena di morte..come nelle più sperdute tribù africane..gli Stati Uniti infrangono i più elementari trattati sui diritti umani..le opportunità che danno gli Stati Uniti? Lo andrei a chiedere a quel 13% che vive al di sotto della soglia di povertà..fascia quest'ultima allargatasi sotto la supervisione della presidenza Bush.

  15. utente anonimo

    calma e sangue freddo,
    non fatevi accecare dalla rabbia.
    io non voglio strumentalizzare o convincere nessuno, ritengo che i fatti, ampiamete danno ragione alle mie tesi. è un fatto che il vostro benessere si fonda su un neocolonialismo, anche se fate finta di non conoscerlo. voi fate finta di non sapere che cosa si nasconde dietro la tazzina di caffe che bevete la mattina, voi fate finta di non sapere che consumate anzi sprecate risorse per il solo fatto che vi piace mangiare, digitare su internet, andare in pizzeria, bere una birra e la lista sarebbe lunga.
    voi non conoscete la storia perche non sapete spiegare che cosa significa colonalismo visto che lo praticate ignorantemete ogni giorno della vostra esosa vita. non sapete neanche che cosa significhi razzismo, lo mettete come il cacio un pò su tutto tanto per fare, invece dovreste vergognarvi di usare un termine così impegnativo a vanvera, vi rimando allo zingarelli. voi fate finta di non sapere che i criminali comunisti cinesi effetuano circa 1000 esecuzioni sommarie al mese con tribunali speciali volanti montati su furgoni della morte che girano per la cina affamata. voi fate finta di non sapere, menate il can per l'aia con la solfa americana, e sono convinto che la prima cosa che farebbe un governo di sinistra sarebbe quello di andare con il cappello n mano da bush. no compagni avete definitivamente perso, siete zombie siete fuori della storia siete dei dinosauri in estinzione, un vostro governo durerebbe 6 mesi poi andrebbe a casa, siete una garanzia per noi.
    ma se avete il coraggio delle vostre azioni cominciate a pensare la vostra vita senza gli americani. non prendete pù le medicine delle multinazonali americane, non ascoltate più la musica delle major americane, non usate la macchina visto il sangue che si continua a versare per il petrolio….etc etc.
    siete solo chiacchere e distintivo.
    saluti benito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *