Scontri a Milano, un regalo al governo

Sulla questione scontri a Milano.  Secondo me i veri colpevoli sono coloro che hanno autorizzato la manifestazione neofascista a pochi lustri  dalle elezioni (peccato, molta gente non riesce proprio a cogliere l’ironia), però purtroppo gli autonomi sono caduti nella trappola della provocazione. Le loro azioni saranno strumentalizzate dalla destra. Questa è stupidità. Per vincere è sufficiente far funzionare i neuroni e non solo le braccia…Io non ce l’ho con quei ragazzi, ma si sono fatti usare… questo è segno di grande debolezza. Di cosa parlano oggi i giornali? Di una scandalosa manifestazione neofascista, o dei comunisti teppistelli che rovinerebbero l’Italia una volta al governo? Riflettiamo…

Guardate queste foto e rispondete. In esse non è ravvisabile l’ipotesi di reato "apologia del fascismo"? Chi è il vero colpevole? Chi si è macchiato della vergogna di rendere effettivo un simile corteo? E la sinistra dov’è? Ma non solo, dov’è il popolo democratico? Dov’è? Dove sono le voci scandalizzate da un simile scempio di tutte le nostre certezze democratiche. Vogliamo rimanere in silenzio mentre il passato cerca di distruggere il nostro futuro?

54 commenti su “Scontri a Milano, un regalo al governo

  1. utente anonimo

    ..già..e poi..permettimi di avere qualche dubbio….si può strumentalizzare, manipolandolo, un movimento politico, o lo si può inventare….ad hoc..per poi affibbiargli un'etichetta..(di sinistra)parleranno le prossime notizie.
    Ciao

  2. pazyryk

    Ho l'impressione che nella situazione degradata politicamente che stiamo vivendo ormai da lungo tempo, non sia difficile trovare ragazzi pronti a sfasciare vetrine o incendiare auto. E' ovvio che io come democratico e non violento posso non condividere tali metodi. Mi indigno, invece, quando si minimizza sulle "escalation" dei neofascisti che, a mio modesto avviso, non sono mai così teneri quando si muovono.

  3. bhikkhu

    Mah… a me vengono in mente quei tizi che rubavano la fiaccola e poi andavano al bar a bersi una coca. Non mi stupirei se questi si mettessero i loro giubotti con svastiche e croci celtiche e andassero a manifestare il duce che è la loro luce…

  4. utente anonimo

    A pochi lustri dalle elezioni? a tisbeeeeeeeee!! Ma che stai a dì? Il lustro è un periodo di 5 anni. Usa le parole che conosci, facci il piacere…
    Non siamo a pochi lustri dalle lezioni, siamo a un mese dalle elezioni. T'e capì?

  5. BlueRoad

    e invece esimio signor anonimo la signorina Tisbe ha ragione… ci sono mai state elezioni libere in Italia? e mai ci saranno? ci tocca aspettra svariati lustri… queste che arriveranno da qui a un mese comunque vadano… sara' un disastro…

  6. giamo

    D'accordo. La colpa è di chi ha autorizzato la parata fascista.
    Altrettanto colpevole è quella sinistra 'istituzionale' che non è stata capace di rispondere alla manifestazione fascista, non ha avuto la forza, e forse le è mancata anche la volontà, di organizzare una risposta efficace e visibile.
    E per finire anche i 'ragazzi' hanno le loro colpe: non ragionare sull'uso che di quella azione violenta avrebbero fatto le destre, i giornali e quella che un tempo si chiamava la 'maggioranza silenziosa', è stupidità.
    Colpevole stupidità.

  7. utente anonimo

    i neofascisti fanno un manifestazione autorizzata. può piacere o non piacere , ma hanno chiesto il permesso ,l'hanno fatta senza causare disordini e basta.
    i noglobalini fanno una contromanifestazione non autorizzata , arrivano dotati di caschi e attrezzature varie, si scontrano con la polizia, danno fuoco a automobili e distruggono vari negozi (tra cui un mcdonald a cui lavorano vari extracomunitari, che così perdono il lavoro…)
    quando la polizia arresta un po' di quei ragazzi (?) è costretta pure a difenderli dalla gente, che voleva mangiarseli vivi…
    sembra che il popolo non capisca che i noglobalini fa tutto questo per loro…

  8. utente anonimo

    Le "strumentalizzazioni" non fanno storia. Essersi opposti con ogni mezzo all'arroganza fascista di poter sfilare con simboli che offendono l'umanità fa onore. Personalmente sono più dispiaciuto per quei ragazzi che sono ora in carcere che non delle auto incendiate.
    Chi ha programmato l'evento – autorizzando la sfilata degli imbecilli – si proponeva, essenzialmente, la "legalizzazione delle svastiche" e del razzismo, per poi ripiegare – eventualmente – (come è accaduto) alla strumentalizzazione della inevitabile reazione.
    C'è da trovare risposte alternative a: fare i permissivi e permettere una diffusione ed incoraggiante proliferazione legalizzata dei metodi e della pratica fascista oppure mobilitarsi con ogni mezzo per stroncare sul nascere questo divenire? Anche a costo di passare per i "cattivi che rompono tutto".
    Ogni palmo di spazio ceduto ai fascisti equivale ad un decennio di democrazia conquistata.
    P.S.
    Il presunto "linciaggio" è stata una esagerazione voluta per far notizia.
    In realtà si è trattato di un "coraggioso intervento" (tenendosi ben nascosti nella folla) di un paio di sambabilini che hanno saputo trovare la voce soltanto ad arresto avvenuto dei manifestanti e posti nell'impossibilità di replicare per le rime.

  9. utente anonimo

    Carissima Tisbe,
    ho risposto da qualche parte a tal questione!
    Senti, io sono un giocatore di scacchi e so cosa significhi sapersi controllare! Ma, se un dì, mi capitasse un avversario provocatore travestito da scacchista, sarei capace di far volar per aria la scacchiera e tutto il resto! Beh, … a buon intenditor …!!!

  10. meleangelo

    veramente gli unici fascisti a milano erano quelli che spaccavano i mcdonalds e incendiavano le macchine. quello mi e` sembrato squadrismo.
    e per curiosita` chissa quanti di quelli erano figli di operai… no perche e` facile fare i rivoluzionari quando si ha il culo parato dal papi..
    scusami ma quelle immagini mi hanno fatto troppo incazzare. e indymedia lo dovrebbero chiudere, che se ne leggono di veramente grosse.

  11. Tisbe

    Non rispondo a tutti perchè ho perso un po' il filo e perché la mia opinione l'ho espressa nel post. Rispondo solo all'anonimo, ma non ti è passato per la mente che quel termine fosse voluto? Vorrei sapere cosa vi/ti spinge a passere a setaccio il mio blog per trovarci errori! Non è un quotidiano, non è un testo accademico, è un blog dove voglio mantenere un briciolo di libertà espressiva!

  12. Tisbe

    @meleangelo, indymedia va difesa con le unghie perché è l'unica garanzia per una seria controinformazione. Una persona che va predicando al libertà non dovrebbe permettersi di dire certe cose. La libertà non vale solo per voi, vale anche per gli altri

  13. meleangelo

    la liberta` non e` giusta quando si utilizza per organizzare devastazioni: quella non e` liberta`, ma un reato. e come tale va perseguito. e mi fa incazzare sentire le dirette di radiondadurto in cui i cronisti quasi piangono perche` i compagni sono stati arrestati, e sentire una parlamentare di rifondazione che sta la` a portare un po` di conforto a quei delinquenti.

    se ci fosse stata la tua macchina la` ti saresti incazzata.
    e soprattutto mi fa sorridere il fatto che in un paese normale sarebbero stati i fascisti a spaccare tutto, mentre invece a parte le loro canzoncine del cazzo (che sono reati, come pure le croci uncinate e i fasci), hanno sfilato pacificamente. invece i sinistri hanno spaccato tutto. io non capisco davvero. il mondo sta andando alla rovescia.

    e se mi permetti, se continuate a predicare tutto sto odio andra` sempre peggio. non solo voi di sinistra intendo. in generale in italia sembra che la politica sia una cosa da stadio: si fa il tifo, non si fa politica. e` una cosa indecente.

    poi io mi devo sentire preso per il culo qui in america, da gente che vive in paesi in cui la democrazia non l`hanno mai vista. per colpa di queste cagate.

    pensateci e ricominciate a fare i bravi bambini, invece di giocare ai piccoli rivoluzionari. gli anni settanta sono finiti.

  14. utente anonimo

    Per il casino di Milano rientra in una strategia degli autonomi per far perdere le elezioni all'Unione. Mi sa che alla fine andranno a votare per il centrodestra.
    Crescenzo

  15. Tisbe

    @meleangelo, ho parlato di libertà di espressione, di libertà di stampa e di informazione, di indymedia! Non attribuirmi cose mai scritte da me.

  16. estrangedworld

    Hanno urinato sul sangue partigiano,
    insultato la memoria di che è caduto
    sul suolo italiano per la conquista della nostre libertà:
    http://guerrillaradio.iobloggo.com/archive.php?eid=1286

    A questi porci travestiti da uomini dalla testa rapata (freschi di lobotomia?)
    permettono di marciare sui nostri diritti conquistati con la morte dei nostri padri…
    agli antifascisti le cariche di una polizia mai così schierata.

    "ho un rigurgito antifascista…"

    Vik alias guerrilla radio
    spesso vicecersa.

  17. utente anonimo

    "…poi io mi devo sentire preso per il culo qui in america, da gente che vive in paesi in cui la democrazia non l`hanno mai vista. per colpa di queste cagate…"
    @meleangelo:
    se questo è il tuo problema puoi sempre mascherare la tua "nazionalità" e raccontare che vieni da marte.
    Il tuo problema è (lo si capisce dal tuo blog) di appartenere a quella sponda e vorresti sembrare sopra le parti.
    Per i fasci c'è posto solo nelle fogne.

  18. Tisbe

    Hei ragazzi, calma e sangue freddo. Evitiamo di azzuffarci. Certo è vero che gli amanti dell'ordine eccessivo strizzano l'occhio al fascio e non si possono ritenere né al di sopra delle parti, né liberali. Tuttavia questo non è un buon motivo per fare regalie all'attuale governo, a volte è necessario attendere e giocare d'astuzia. L'impulsività non paga.

  19. utente anonimo

    per far funzionare i neuroni bisogna averli, parli proprio tu che ne dovresti avere uno come la particella di sodio, che si domanderà che ha fatto di male per albergare nel tuo vuoto immenso di nullità.

    I tuoi amici noglobal e dei centri sociali sono dei fancazzisti come te, figli di papà che non hanno di meglio da fare, che spaventare dei bambini mandandoli all'ospedale, far piangere un pensionato che non ha più un euro per ricomprarsi la macchina che gli hanno bruciato danneggiare onesti commercianti creando danni economici, prova tu a vedere come ti sentiresti se ti bruciassero la casa o solo questo blog, stronza comunista teppista pure tu?
    Vergognati se hai un briciolo di umanità, visto che di intelligenza rasenti lo zero assoluto.

  20. utente anonimo

    la democrazia non è un elastico da tirare dalla parte che fa comodo, se hai diritto pure tu di scrivere le stronzate che scrivi, hanno diritto anche i neo-fascisti di marciare per la strada, se la loro manifestazione è autorizzata e se rispettano l'ambiente in cui la fanno.

    I tuoi amici di merda non avevano il diritto di offendere una città, i suoi cittadini, di sparare ad altezza uomo bombe del genere bamby il terorrista islamico che non è riuscito a far saltare la metropolitana londinese per la seconda volta.
    Sei una terrorista pure tu ? visto che sostieni questa linea e scontinui su questa strada finirai per raccogliere ciò che semini.

    E tanto per ricordartelo il comunismo è stato dichiarato un crimine contro l'umanità persino dalla comunità Europea, informati stronza.

  21. utente anonimo

    chi offende una donna non e' degno di vivere.
    chi inneggia al duce non merita di camminare eretto.
    nei blog di destra estrema e non puntualmente succede che:
    1) si bestemmia nero su bianco.(e meno male che l'ateo sono io,comunista e anticlericale)
    2) si bannano gli utenti che osano dire ,la violenza sul debole e' vigliaccheria (poiche' Vigliaccheria,Resistenza,Carita',Solidarieta' sono parole da usarsi dietro Autorizzazione scritta)
    3)e concludo) ogni 8 post di bestemmie ,inneggiamenti alla super violenza, auguri di morte per comunisti-negri-ebrei-finiani-berlusconiani-zingari e altri ancora, allora forse troverete qualche post degno di lettura per arrichirsi un po', ma solo un po',solitamente sanno benissimo quanti trattori il duce mando in libia, ma non sanno mai le cifre di deportati,i fucilati,i pestati,torturati, seviziati,o semplicemente mandati al fronte per prendersi le pallottole .
    in quest'ultimo ho provato a dirgliene almeno uno (mio nonno per traumi ai polmoni dovuti alla sabbia del deserto presa in 2 guerre mondiali,aggravati dai pestaggi dei fasci.).
    ma se ne fottono.
    sono dei porci.
    devono morire tutti, poiche l'unico fascio buono e' il fascista morto.
    ps mio nonno era medaglia di bronzo, un vero guerriero. ma divenne solo un padre di famiglia falegname quando torno' dalla guerra(guerre). lo hanno pestato lo stesso. per 3 giorni.
    e nei blog non c'e' MAI stato un solo porco fascista a dirmi SCUSA!.
    onore a chi ha sacrificato la propria liberta' a Milano per contrastarli.

  22. utente anonimo

    Ecco che intendevo, quando dicevo: “farei volar per aria la scacchiera”!!!

    Non è possibile che si consenta a dei fascisti di andar in giro, sol perché si nascondon sotto altro nome! Come come? Non vi nascondete? Ed allora perché non dichiarate che il fasci-nazismo lo rinnegate? Oppure, perché non andate orgogliosi di tal vostra etichetta?

    Ricordiamoci che “È vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista”!!!

    V’è chi dà il permesso di manifestare? Beh, il cittadino italiano s’è proprio rotte le palle, allora!!!

    gauche

  23. AzzikKlaudia

    …questo utente anonimo si sente la coda calpestata? I vandali sono da condannare a prescindere dallo schieramento politico! E poi forse tu saresti da curare perchè secondo me sei un pò fanatico…ma giusto un pò! Comunque per tornare al discorso iniziale secondo me questa è una manovra politica da bastardi! Si sa dalla notte dei tempi che in mezzo ai no global ci sono degli infiltrati che non vogliono fare altro che diffamare la sinistra. Uno dei concetti fondamentali della sinistra è proprio il rispetto per il pensiero degli altri, mentre questo utente anonimo, a quanto vedo, non rispetta il pensiero di nessuno. Riporto le dichiarazioni di Bertinotti e di Prodi: Il primo dice: «invece di chiamare “no global” i responsabili degli incidenti, perchè anch’io e altre persone qui presenti siamo no global, bisognerà invece individuare con precisione i responsabili di queste azioni che devono essere severamente censurate». Il secondo: «Condanniamo duramente queste forme di violenza. Non appartengono al nostro concetto di democrazia e di civiltà».

    Io ieri ho partecipato alla street di Roma contro l’antiproibizionismo. E’ stata davvero bella e la cosa positiva è che non ho visto sventolare nessuna bandiera e nessun simbolo politico! Alla faccia di chi superficialmente pensa che chi si fuma le canne sia un delinquente o un comunista!

  24. meleangelo

    e infatti io di indymedia parlavo. liberta` di espressione ok.
    ma non liberta` di organizzare distruzioni e violenze

    http://italy.indymedia.org/news/2006/03/1009391.php

    in particolare ti faccio notare

    Il primo appuntamento della giornata sarà una conferenza stampa in porta Venezia alle 12.00, dove denunceremo il carattere razzista, fascista e antisemita di questa organizzazione e la stretta connivenza con le destre di governo.
    La conferenza oltre ad informare permetterà a tutti gli antifascisti di concentrarsi nella piazza da cui poche ore dopo dovrebbe partire il corteo della fiamma. Ma non succederà se la nostra mobilitazione sarà larga e determinata, da porta Venezia non andremo più via e tutto ciò che accadrà dalle 12.00 in poi sarà completa responsabilità delle scelte politiche delle “autorità cittadine”. Che si troveranno di fronte un semplice dilemma: regalare per ore un pezzo del centro cittadino milanese alle destre xenofobe al prezzo di elargire robuste dosi di violenza poliziesca contro gli attivisti antirazzisti. Oppure rendersi conto che la sfilata di questi beceri intolleranti è inaccettabile nelle nostre città, ancor più a Milano medaglia d’oro alla resistenza, che da tempo è divenuta un crocevia di culture diverse che sempre più ne arricchiscono il tessuto sociale.
    I movimenti da parte loro si metteranno in gioco, se la scelta dei signori dell’ordine pubblico sarà quella di spalleggiare i razzisti cacciandoci con violenza dalla piazza porteremo viralmente il nostro dissenso per tutta la città.

    ora ti prometto che la finisco di rompere sul tuo blog. anche perche` ho da studiare.

  25. bhikkhu

    Chi ha visto il Tg di Fede, stasera (lo so, sono masochista…) si sarà accorto del ragazzo che spaccava le vetrine, del suo giubbotto nero e degli anfibi… praticamente la divisa dei neonazi!
    Quindi la sensazione che avevo potrebbe non essere così strampalata…

  26. AzzikKlaudia

    A Mele: Direi proprio che è meglio se studi!!! Dedicati ad altro perchè le caxxate che scrivi sul tuo blog sono belle grosse!E sai perchè? perchè ti lamenti tanto del fatto che ci sia stato uno scontro violento e poi sei il primo a fomentare… ma sei per la pace o per la guerra? sei per la libertà di espressione o per la repressione? io nn l ho ancora capito!

  27. meleangelo

    e` vero claudia, la politica non mi si confa`.

    ti prometto che passo ad altro e infatti il blog non parla di politica, e` solo che non hai letto bene e soprattutto non l`hai letto tutto.

    quanto alle cazzate, spero che almeno ti facciano ridere, cosi` passi una serata divertente. 😉
    pero` anche tu a cazzate sul tuo blog mica scherzi eh!.. tanto per dire… ;-p

  28. AzzikKlaudia

    mi dispiace ma nn mi divertono affatto! Se poi se mi spieghi quali cazzate dico sul mio blog mi fai un favore, anche perchè il mio blog è mlt personale e nn parlo di politica li! Per me le critiche sn costruttive, se poi nn le accetti… cmq nn hai risposto alle mie domande!

  29. Tisbe

    @daciavalent, Grazie Dacia, in realtà me ne sono accorta subito dopo. Ho anche potuto vedere le scempiaggini che hanno lasciato sul tuo blog. Mi dispiace, ma so che sei forte e resisterai 😉

  30. Tisbe

    Non rispondo a tutti perché oramai non riesco a starvi dietro. Intanto ringrazio la mia conterranea AzzikKlaudia, calmansi, Er Mahico.
    Saluto bhikkhu e gauche. E invito meleangelo a tornare su questo blog…sarà sempre ben accetto, però che si rendesse conto che genere di gente è chi si professa di destra e va in giro ad imbrattare i blog altrui con insulti o peggio commenti ai limiti della pornografia. Io ho i nervi saldi, ma non tutti ce li hanno. Abbiate l'umiltà di condannare il grande schifo che regna nella vostra parte politica. Io richiamo sempre i miei compagni quando esagerano! E di solito lo fanno solo se istigati come in questo caso.

  31. viga

    Ho scritto pure io un post su questo argomento.Il problema principale rimane sempre e comunque il fatto che la legge proibisce attraverso la costituzione che questi imbecilli manifestino o faccian politica.Poi,la guerriglia può andar bene,ma non tre ore prima,è idiota bruciare macchine e sfasciare vetrine,ma in certi ambienti si credono di esser così dei grandi compagni,che ci vuoi fare hanno pure 16 anni..mi auguro che cambino stratega.

  32. utente anonimo

    Tisbe, capisco che tu hai le tue idee ed io le mie. Ma premesso che sono tendenzialmente allergico alle ali estreme sia di sinistra che di destra, visto che ancora non ho capito bene cosa passa nella testa di simili zucche vuote, non vorrai mica dirmi che quei simpatici ragazzuoli che hanno attaccato persino un Mc Donald con dei bambini dentro sono dei poverini che si sono fatti solo usare? Quelli si chiamano delinquenti e con la politica non hanno niente a che fare, alla stessa stregua di quei cretini che vanno in giro con le croci uncinate e si proclamano neonazisti e neofascisti. Bisogna però ogni tanto avere il coraggio di prendere le distanze! Spero che vorrai comprendere serenamente il senso del mio discorso…
    Mikereporter

  33. Tisbe

    @Mikereporter, molto serenamente lo comprendo. Tu comprenderai che autorizzare un corteo del genere è stato una provocazione? Io avrei risposto diversamente, ma le teste calde ci sono in tutti gli schieramenti. E' chiaro che questa non è politica, ma io mi chiedo, la gente "perbene" dov'è quando vengono calpestate le regole della democrazia? Perché nessuno si è opposto a questo corteo? Intendo politicamente…Diciamo che il governo attraverso le prefetture (generalizzo) ha voluto provocare e sapeva benisimo di riuscirci. Tanto più secondo quello che dice Bhikkhu (nnon mi ricordo mai come si scrive) molto degli assalitori erano abbigliati da neonazisti…

  34. ManualediMari

    Mah non lo so… Tisbe poco convincenti le tue tesi… Sei sempre molto faziosa quando parli di politica. Però le opinioni si rispettano sempre anche quando sono estreme e di destra. Questa è la democrazia il resto è solo sopraffazione, da qualsiasi parte arrivi.

  35. Tisbe

    @ManualediMari, io faziosa? Robert ti ricordo che la Costituzione Italiana non ammette sfilate fasciste nel nostro paese…e io sarei faziosa. Non lo sono forse i prefetti che hanno autorizzato il corteo? Non sono loro i veri colpevoli degli incidenti? C'era proprio bisogno di questa pagliacciata nostalgica? Dai!

  36. kelebek

    Cara Tisbe, infatti, inutile dire che il commento #25 non è mio.

    Infatti sono nato all'estero, e non saprei mai scrivere in un italiano così raffinato.

    Buon lavoro

    Miguel Martinez

  37. Tisbe

    Commenti dopo foto sfilata neofascista*****

    Mi pongo la stessa domanda di "Malessere": perché un corteo che sfila con croci celtiche, fasci e saluti romani non è vietato per apologia del fascismo??
    Uno schifo davvero!

    CompagnaSpa

    #6 13:10, 13 marzo, 2006

    vi consiglio di dare un'occhiata alla vignetta di maus (maus.splinder.com)… è straordinaria.

    smokecity

    #5 12:51, 13 marzo, 2006

    Mamma mia… scusate vado a Vomitare….

    ThePacky

    #4 10:41, 13 marzo, 2006

    Andrebbero tutti arrestati per apologia del fascismo ed invece niente, nessuno fa nulla.
    Perchè?

    malessere

    #1 07:46, 13 marzo, 2006

    Un'offesa alla democrazia e alla Repubblica nata dalla Resistenza e dalla lotta antifascista, veder sfilare questo corteo.

    umader

  38. utente anonimo

    Davvero amabile quello con la foto di hitler nella maglietta….. PS oltre a un nonno pestato dai fasci o anche uno zio che scavava fosse (compresa la sua) a POLA (istria)… campo tedesco(diciamo nazista) ovviamente.
    non e' che qualcuno me lo puo' presentare? giuro che lo lascio vivo!(cioe' capace di respirare da solo…)
    Saluti Er Mahico, from Palermo.

  39. Tisbe

    @Er Mahico, con la violenza non si risolve niente. Si alimentano odi ed intolleranze. Dobbiamo cacciare via questo governo prima che distrugga la Costituzione e questi cortei non ci saranno più…

  40. Morbida.Inside

    Vorrei tanto poterti dare ragione, sull'argomento 'violenza'….. ma qualche volta fa piu' un 'azione avventata ma decisa che cento parole….. ma forse sono solo un disilluso dalle parole magiche "concertazione" e "diplomazia"
    _Er_Mahico_

    @Anonimo screanzato
    Ma lo specchio quando ti riflette si rompe?

  41. Tisbe

    " Vorrei tanto poterti dare ragione, sull'argomento 'violenza'….. ma qualche volta fa piu' un 'azione avventata ma decisa che cento parole….. ma forse sono solo un disilluso dalle parole magiche "concertazione" e "diplomazia"
    _Er_Mahico_"

    " Non lo sono forse i prefetti che hanno autorizzato il corteo? Non sono loro i veri colpevoli degli incidenti?"

    MUAHUAHUAHUAHUAHUAH!!!

    Mi dispiace tanto( e lo dico senza la benché minima ironia) per gli elettori di sinistra" seri", non si meriterebbero cotali e cotanti cialtroni in schieramento con loro.
    Post come questo sono semplicemente V- E- R- G- O- G- N- O- S- I.

    Scappo, vado a respirare aria meno viziata.

    morbida inside

  42. Anonimo

    @Morbida.Inside, puoi scappare dove ti pare, ma la Costituzione italiana vieta l'autorizzazione di codesti cortei. Prego informarsi … prego leggersi la Costituzione. Sono io ad aver bisogno di aria più pulita… soprattutto quando l'ignoranza vuole insegnare.
    Ps: sarai per caso un'allieva maldestra di quel genio di Lupodigubbio che non ha il coraggio nemmeno di mostrarsi? (il lupo perde il pelo ma non il vizio…poretto)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *