Partiti senza condannati

Ho aperto la posta elettronica e mi è comparso un messaggio da parte di Livio M. Navarin tratto dal blog di Beppe Grillo Ve lo riporto integralmente. Prima di recarvi a votare riflettete su questi dati e traete le giuste conclusioni. Italiani onesti, il futuro di questa nobile terra è nelle vostre mani.

«Oggi pubblico l’elenco dei partiti senza condannati in via definitiva in lista, la mia indicazione di voto per avere almeno la speranza di un Parlamento Pulito e che riporterò su questo blog in un box da diffondere nel web.
I candidati sono molti ed è possibile un errore da parte mia, in tal caso segnalatemelo».

– Italia dei Valori – Lista Di Pietro : www.antoniodipietro.it
– La Rosa nel Pugno : www.rosanelpugno.it
– Partito dei Comunisti Italiani : www.comunisti-italiani.it
– Partito Rifondazione Comunista : www.rifondazione.it
– Verdi : www.verdi.it

E adesso scegliete la coalizione da votare!

15 commenti su “Partiti senza condannati

  1. pazyryk

    Io intanto comincerei ad escludere Italia dei Valori per i motivi che spiego in uno dei miei ultimi post. Chi è interessato a questo partito troverà molte cose su cui riflettere nel mio blog…

  2. tintero

    Non si possono scartare tutti gli altri partiti perchè qualcuno ha fatto degli errori nelle scelte.Mi sembra un pò semplicistico.E poi bisognerebbe analizzare caso per caso.Ciao

  3. Guinness

    Non credo si possano accostare i diversi casi, ma che si debba valutare condanna per condanna.
    Mi suona strano, cmq, che l'Italia dei Valori non abbia alcun condannato, visto chi è il suo l(e)ader…

  4. utente anonimo

    Beppe Grillo è stato recentemente a Palermo e … non sapevamo se ridere a squarcia gola o se piangere per tutte le verità che saettava su di noi, scuotendoci, schiaffeggiandoci e … non si rivolgeva soltanto agli abitanti di questa terra del 61 a 0, ma a tutti gli Italiani!
    Insomma, se Berlusconi sta lì dove sta non è certamente per colpa sua (né per merito suo! E' chiaro!!!). Ci sta, perché di ladri, evasori, mafiosi, … ce ne stanno troppi in giro e … soprattutto liberi e non soltanto per le strade e per i giardini, ma anche in ….!
    gauche

  5. Ubikindred

    Condivido, Accorsi è pessimo. Come si diceva una volta (credo di Glenn Ford), ha due espressioni: con la sigaretta e senza…
    Oddìo, io però diffido dal populismo un po' qualunquista e messianico di Beppe Grillo, in questo sono più luttaziano (che proprio per questo ha tolto la possibilità di commentare sul suo blog), nonostante questo, l'informazione è interessante.

  6. Tisbe

    @gauche, puoi aggiungere "di pecoroni ce ne sono troppi in giro" Basta leggere Chomsky per rendersi conto di quanto siamo schifosamente e meschinamente manipolati. Io credo nella libertà, quella VERA, non quella dei liberali.
    @pazyryk, pare che Sull'Italia dei Valori molti siano critici … io voterò rifondazione quindi non ho problemi ma ammetto che mi sono intellettualmente innamorata di Diliberto: è un grande, quando parla si fermano le lancette dell'orologio per ascoltarlo!
    @capitanread, mia cara, a me preoccupa il dopo…e molto…se la sinistra non troverà un accordo forte al suo interno, questo è davvero il canto del cigno del paese.
    @tintero, non sono d'accordo. Un partito non deve scegliere i candidati in base al pacchetto voti che può portare ma in base all'integrità morale.
    @Guinness, vedi risposta a TINTERO e a "pazyryk"
    @Ubikindred, strano che Cacciari non gli abbia dato dell'anticristo! Cmq al di làdel suo discutibile modo di esprimersi, dice delle verità. Riguardo ad Accorsi è stato pessimo ne "Lamore ritrovato" non si può guardare

  7. cretaefaci

    Scusate tutti, salto di palo in frasca.
    Avete notato la massiccia campagna propagandistica di Forza Italia nei portali internet? I proclami sembrano retaggio del ventennio… c'è da rabbrividire.

  8. Guinness

    Non ho capito cosa c'azzecchi Accorsi – che cmq considero uno dei migliori attori italiani dell'ultima generazione…

    L'integrità morale a Sinistra non esiste più. Sono tutti – nessuno escluso o quasi – interessati soltanto ad occupare la poltrona. Non hanno uno straccio di progettualità, di proposte, di idee per salvare l'Italia dal baratro nel quale è precipitata. Si scannano – e lo faranno in eterno – solo per avere un punto percentuale in più alle elezioni l'uno rispetto all'altro e per avere uno scranno di vantaggio. A questa Sinistra non interessa governare, né sconfiggere Berlusconi – che sarebbe cmq poco – interessa soltanto occupare poltrone e possibilmente potere. Nessuno escluso o quasi.

  9. utente anonimo

    Devo correggere un dato: fra i candidati della Rosa del Pugno Circoscrizione Campania 2 (cioè la nostra) c'è un candidato condannato in via definitiva a 4 mesi per una storia di appalti per una mensa scolastica.
    Crescenzo

  10. Tisbe

    @Crescenzo, dovremmo avvisare Beppe Grillo…
    @Guinness, Stavamo parlando di Accorsi sul suo blog 😉 Curiosone! … occupare poltrone interessa agli esseri umani, né destra, né sinistra hanno l'esclusiva … la mia analisi si poggia sulle ideologie

  11. Guinness

    E che c’azzecca l’ideologia con l’integrità morale? Un emerito…

    L’integrità morale la si possiede o non la si possiede al di là di qualsiasi ideologia si abbia come riferimento.

    Mi sorprende – per non dire di peggio – sempre che persone che si definiscono di Sinistra e che quindi dovrebbero considerare tutti gli uomini eguali poi si piazzino sopra un piedistallo vantando una loro intrinseca superiorità proprio per il fatto di essere di sinistra.

  12. Tisbe

    @Guinness, appunto, che c'entra l'integrità con l'ideologia…secondo te un'ideologia politica che si fonda sulla discriminazione e su un'idea gerarchica della società ha lo stesso rigore morale di un'ideologia che chiede il rispetto della dignità di tutti gli esseri umani? Basta con questa storia della presunta superiorità antropologica della sinistra! Io sono di sinistra semplicemente perché mi ritrovo nei prioncipi di sinistra, ed è ovvio che credo che siano migliori di quelli destrorsi, altrimenti non sarei di sx, o no?

  13. Tisbe

    @Guinnes, «La speranza non è solo un fenomeno psicologico consolatorio ma il riconoscimento delle potenzialità positive presenti nella realtà. Il marxismo, come filosofia della speranza, promuove la costruzione del futuro inteso quale tempo della pienezza dell’umanità. Il vero marxismo è dato, dunque, dall’integrazione tra la passione, che mobilita alla lotta per la meta finale, e il rigore dell’analisi scientifica delle condizioni sociali e storiche» Bloch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *