Grazie

Grazie amica mia per essere tornata. Grazie perché non so come fai ma quando con la mente ti chiamo tu arrivi e mi dici: "ti ho sognato, cosa ti è successo". Grazie per esserci … grazie per questa amicizia sconfinata che supera le barriere della razza, del colore della pelle, della religione. Grazie per avermi resa speciale, per avermi accettata quando nessuno mi voleva. Grazie perché hai creduto in me. Grazie per non aver preteso più di quello che potevo dare. Per avermi detto un giorno: «Ho girato il mondo, ma non ho mai conosciuto una persona "bella" come te, tu non sei meschina». Grazie per avermi detto: «non ho mai conosciuto una persona con la tua dignità, anche senza una lira in tasca non abbassi mai lo sguardo e non ti pieghi al ricatto». Grazie per avermi capita, e per non avermi mai giudicata. Grazie per aver riempito con unguento lenitivo il calice della mia solitudine e della mia sofferenza … Sei diversa da me, ma hai il potere di capirmi e di sognarmi … hai il potere di capire quando sono in pericolo …

3 commenti su “Grazie

  1. Gowiel

    Ciao 🙂
    Si per fortuna ho capito in tempo chi era, però fa sempre male, sarà che non mi piace pensare che le persone che "attiro" siano così meschine.
    L'amicizia è oro
    Un bacione

  2. Tisbe

    @Gowiel, non fartene una colpa, a volte siamo solo inconsciamente masochisti 😉
    @marysamba, ci sono amiche che mi hanno riempito e mi riempiono la vita. Questa mia amica ha detto una cosa che mia ha particolarmente colpito: "non si ricuciscono le amicizie. Se una persona è arrivata al punto di dovermi chiedere scusa, allora non ha più niente da dirmi…".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *