Italiano aggredito in Germania, mandato di arresto per simulazione

Germania – Mandato di arresto per Gianni Congia, il trentenne sardo che ha denunicato di essere stato aggredito e ferito da un gruppo di naziskin la notte tra sabato e domenica scorsi a Berlino. Rischia fino a tre anni di carcere per aver simulato l’aggressione.

Riflessioni: e se lo merita. Con i mondiali alle porte avrebbe dato una pessima immagine della Germania.

17 commenti su “Italiano aggredito in Germania, mandato di arresto per simulazione

  1. troppobuono

    Ciao … ho visto il tuo blog… molto bello .. tornerò a visitarlo ciao
    Veramente bello
    …..oooO……….
    ….(……)…Oooo..
    …..)…/. …(……).
    ….(_ /…….)…/…
    ………….. (_ /….
    ………Passato….
    ………. di Qui! …
    …..oooO………..
    ….(……)…Oooo.
    …..)…/. …(…..).
    ….(_ /…….)…/…
    ……………(_ /…

  2. oscillante

    Ma in Germania l'attenuante per disturbi psichici non esiste? No perché, secondo me, uno che si inventa una cosa del genere tanto sano di mente non lo è.

  3. senzaunameta

    In caso di colpevolezza, se lo merita! Che tristezza… è anche un mio conterraneo 🙁

    Dal Giornale di Sardegna, parlano i genitori:
    Per loro «Gianni non avrebbe
    nessun motivo per inventare
    un'aggressione che non c'è stata
    », lo difendono con i denti.
    Così come il figlio emigrato da
    dieci anni in Germania, la famiglia
    sostiene che il trentenne
    di Sanluri sia stato aggredito da
    skinhead. «Il video di cui parla
    la polizia – sostiene il signor
    Carlo – non dimostra nulla.
    L'hanno visionato gli altri nostri
    due figli in Germania e mi
    hanno spiegato che non si vede
    quasi nulla. C'è un'ombra che
    cade a terra e poi si rialza. Ma
    Gianni non è riconoscibile».
    Staremo a vedere…
    Ciao Tisbe

  4. Strayker

    Ma è mai possibile infangare così quei poveri gigli di campo dei naziskins, con la diffamazione di un terroncello che dovrebbe essere espulso e rimandato in patria con tanto di calcioni annessi ?!.. Quei dolci nazi che lavorano dalla sera alla mattina, che non solo non hanno mai fatto niente del genere, ma che non torcerebbero un capello ad un lombrico; quei ragazzotti amorevoli così pieni di senso umano e solidarietà romantica !… E' incredibile che li si possa ridurre a tanto, loro che guardano al prossimo con spirito universale e di pace… Brava Tisbe, il tuo spirito reazionario fortemente agganciato alla migliore e sanissima cultura politica di destra, è una speranza per tutti noi e per un domani finalmente selezionato e puro nel genoma e nell'anima santa !…

  5. Tisbe

    @troppobuono, grazie… Belle il tuo disegno 🙂
    @lorenews, dipende se c'èstata premeditazione, ma nn credo
    @ruckert, si è ubriacato e probabilmente ha avuto le allucinazioni (voglio essere buona)
    @ marysamba, oh oh oggi sei un po' cattivella 😉
    @ d4rkcloud, eh sì, con la Cdl che ha dato pessimo spettacolo di sè… come mi fa piacere…La loro serrata opposizione consiste nel fischiare i senatori a vita, compreso il "pupillo" Andreotti
    @oscillante, mah, chissà quanto ha bevuto :O
    @senzaunameta, beh, io mi fido molto della polizia tedesca e non credo che possano permettersi errori di giudizio di questa portata. Credo ne siano anche consapevoli…
    @Strayker, ripeto, mi fido dei tedeschi: in questo momento, con i mondiali alle porte non possono commettere errori di valutazione. Hanno gli occhi del mondo puntati addosso. Se è partito il mandato credo ci siano tutte le condizioni per farlo: i tedeschi sono molto minuziosi e precisi e la giustizia tedesca è sempre favorevole agli stranieri per quella sorta di "sindrome" da razzismo che è ancora sentita, e per un senso di colpa per essere stati gli artefici dell'Olocausto. Credetemi conosco i tedeschi e so di ciò che parlo

  6. Strayker

    Cara, non capisco perchè hai allacciato il mio commento a quello precedente al mio, riguardo una possibile mistificazione dell'accaduto… Io ho commentato ignorando quanto scritto da "senzaunameta", e dando assolutamente per vera la tesi della messa in scena. E credendo anch'io alla polizia tedesca, ribadisco il mio commento precedente. Le cui tinte puntano ad un altra considerazione generale sul post, non fartela sfuggire…

  7. Tisbe

    @Strayker, no, non capisco. La mia unica colpa, e lo ammetto senza problemi, è di essere vergognosamente filogermanica! Sono nata in Germania e amo questo paese con le viscere. Non c'è altro motivo!

  8. Unpercento

    Ha fatto una cavolata, se è vero. E l'ha fatta grossa. Così gli italiani imbecilli che andranno a vedere i mondiali chissà cosa avrebbero combinato con quella scusa.

  9. Tisbe

    I tedeschi non tirano fuori un mandato di arresto se non sono certi del fatto. Io detesto i simulatori: preferisco i delinquenti

  10. meister

    Ciao Tisbe… ecco perchè mi sei simpatica! Sei tedesca! Io mi trovo bene con i tedeschi, ho vissuto in Germania per un anno quand'ero giovane ( si fa per dire…) e ci torno spesso. E' un pò la mia seconda patria…
    Ciao… Buona notte
    Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *