Enzo Biagi è tornato

“Abbiamo combattuto contro il nazismo e il fascismo, molti hanno dato la vita per la libertà, mai avrei pensato che un giorno nel nostro Paese si tornasse a parlare di epurazione, censura, regime, secessione e si mettesse in discussione la Carta dei Padri della Patria.”
Enzo Biagi, un  grande giornalista, ma soprattutto un grande uomo è tornato alla Tv nazionale. Ho guardato il viso di un uomo che ha molto sofferto per quanto ha subito in questi ultimi cinque anni. Voglio dimostrargli tutta la mia stima e simpatia e fargli avere un sorriso da chi come lui ha vissuto questi ultimi  anni con dolore.  Giovanna Nigris

22 commenti su “Enzo Biagi è tornato

  1. franceschito

    Hai qualcosa da dire su Enzo Biagi? Mariniello, esprimiti. Dacci la tua autorevole interpretazione del celebre editto di Sofia. Sai, quello dell'uso criminoso della televisione pubblica… Roba da matti.

    Tisbe, scusami se mi permetto, in casa tua, ma non ho resistito.

  2. Tisbe

    @franceschito, fai, fai franceschito. Tanto noi blogger di sinistra siamo ipocriti, disonesti e senza palle, parola di camelotdestraideale … nello specifico io sarei una "bambina"

  3. moltitudini

    con tutto il rispetto per Biagi…quando parla della "carta" riferendosi alla costituzione, e se quindi è un problema "di principio"beh..è la costituzione stessa che prevede le norme per esser modificata, ed è sempre stata modificata, anche dal csx, rispettando ciò che la costituzione stessa prevede.
    Anzi, è stato il centrosinistra negli anni '90 che ha iniziato a "metterla in discussione".
    Quindi, se si parla del merito, ok, se si parla del concetto in "generale" della messa in discussione, le leggi non sono immutabili -per fortuna- e la costituzione è stata modificata già altre volte in passato.
    che possa esser fatto bene o male, è altro discorso.

  4. utente anonimo

    biagi?
    non è quello schifoso maschilista che ha detto che le donne devono stare a casa a fare la calza e che sopratutto , devono chiudere il becco?
    come fai a essere contenta che torni in video un tale così?
    ????

  5. cretaefaci

    No, caro anonimo, sbagli. Quello è uno di Montoro che diceva (prima di sposarsi…):
    "'E femmene… ann' sta 'a casa, ann' fa 'a cazett', ann' cresc' 'e criature e ann' guvernà 'e 'nimali arint' 'a stall'"

  6. utente anonimo

    creta, ti sbagli te.
    biagi l'ha detto quando ha saputo che la moratti aveva vinto le elezioni comunali di milano…
    ma il vostro orizzonte medio è sopra roma o no?

  7. Tisbe

    che possa dirlo un ottantenne posso pure capirlo, ma che possa pensarlo un ventenne proprio no, e nel caso della Moratti, penso che forse pure la cucina sia troppo impegnativa

  8. moltitudini

    ho controllato.
    Lo ha detto, non lo sapevo.
    No, che possa dirlo un'ottantenne qualunque con pochi strumenti posso capirlo, ma che lo dica Biagi, che si vanta di aver combatutto contro il fascismo e per la libertà, e che dice che difender tanto la costituzione-(la quale per altro parla di pari opportunità per le donne)- no, non lo capisco proprio.

    Fare retorica sulla costituzione, e poi sconfessarne il contenuto con una battuta simile,non si può fare.

    Ma un fan di Biagi francamente non sono mai stato.
    Che schifo.

  9. Tisbe

    non è mia intenzione difendere Biagi, anche se Il fatto era un appuntamento fisso per me, una cosa rilassante, però nessuno si è scandalizzato quando gli stessi concetti ed in maniera più plateale sono stati espressi dall'ex premier; che vuol dire che alla stupidità ci si abitua? La stessa persona (ANONIMA) che si scandalizza adesso, qualche mese fa esultava alle parole di berlusca… Con questo sicuramente Biagi ha sbagliato a dire una cosa del genere ma faccio notare l'ipocrisia e l'assolutà mancanza di onestà intelluattuale della destra e di chi la difende a spada tratta Se è condannabile Biagi, lo è anche il nostro amato ex presidente di Arcore…

  10. cretaefaci

    con tutto il rispetto per chi se lo merita, caro anonimo, il mio orizzonte è da Firenze in giù. Tutto quello compreso tra Firenze e le Alpi è un surplus inutile.

  11. Tisbe

    @moltitudini, ti ho dato ragione anche altre volte, ma sei troppo distratto per accorgertene 😉
    Per quanto concerne la tua ubicazione, personalmente la considero OTTIMA: Emilia Romagna, Toscana e Genova… il meglio del meglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *