Un bel fine settimana

Ho trascorso il fine settimana in modo insolito: rimpatriata generale della mia famiglia. Ci siamo ritrovati tutti, anche zii materni e qualche cugino, nell’Agriturismo di famiglia, per salutare il più piccolo di tutti: il mio bellissimo nipotino che attualmente vive in Messico, nato in Germania da genitori italiani. Sono stati due giorni stupendi. Già alla fermata dell’autobus, andando incontro a due dei miei fratelli, ho compreso che nell’aria c’era un’atmosfera unica. Durante il tragitto abbiamo parlato della nostra terra, o meglio dei nostri conterranei. Il fratello che vive diviso fra la Germania e l’Irpinia ha ammesso di fare fatica ad abituarsi allo stile di vita irpino. Troppa differenza! L’altro, che vive in Messico, non ha esitato a paragonare gli irpini ai messicani. Stesso degrado culturale, con l’unica attenuante che gli irpini vivono nel benessere, molte volte nemmeno tanto meritato. La nostra fortuna è che abbiamo avuto sempre la possibilità di misurarci con altre realtà ed altri contesti culturali, anche se a volte ci è sembrato di essere stati fortemente penalizzati. In serata ci siamo ritrovati per la partita Brasile- Francia, tutti a tifare per il Brasile. La delusione è stata grande anche per alcuni ospiti che si sono consolati con dolci e alcolici. A questo punto mio fratello ha esordito: se dobbiamo perdere con la Francia, molto meglio essere battuti dai tedeschi… E ci siamo associati. Forza Portogallo!!!!!!!!!! Il 2 luglio, abbiamo festeggiato il compleanno della mia cuginetta romana. Lei è del cancro ed odia essere festeggiata, ma non aveva fatto i conti con i miei tre fratelli che quando si ritrovano insieme diventano pericolosissimi. L’hanno presa di mira ed ha subito di tutto. Per un attimo si è sciolta, ma comunque non è riuscita a scartare i regali… Ad un certo punto l’hanno incoronata reginetta dell’Italia e noi, armati tutti di digitale eravamo tutti pronti a fotografarla contemporaneamente. Sembravamo tanti fotografi alle prese con la solita starlett: la scena era talmente esilarante che non ho potuto fare a meno di ridere a crepapelle. Tutto questo è stato bellissimo, ma i 2 giorni sono passati, i miei zii con cugini al seguito sono andati via, mio fratello (il messicano) con la famiglia è volato alla volta di Colonia per tifare Italia ed io sono rientrata ad Avellino dove non ho nessuno. Questa è la mia vita: ritrovarsi e lasciarsi, andare via e tornare. E’ così da quando sono nata. E’ una vita diversa…

2 commenti su “Un bel fine settimana

  1. marysamba

    che bello avere una famiglia cosi!!!!!L'unica tristezza mi viene quando pernso alla vecchiaia…lontani dalla propria terra..lontani dai fratelli…e troppo anziani per tornare:( Io adoro gli agriturismo!!!!!!!!!!!Mi devi dare l'indirizzo del tuo;) chissa che un giorno passando di li non mi ci fermi per mangiare!!!un abbraccio forte forte!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *