Incongruenze statunitensi

Dal blog del grande Bhikkhu

Una cosa curiosa è che dopo l’attacco dell’11 settembre, compiuto da un commando costituito in gran parte da terroristi sauditi, gli Usa invasero Afghanistan e Iraq – non certo l’alleato saudita! Oggi l’allarme vede per protagonisti i pachistani, o meglio inglesi di origine pachistana, ma le attenzioni degli americani convergono sull’area del Libano, della Siria, dell’Iran. Il Pakistan invece è considerato un alleato fedele… Anch’esso dotato di testate nucleari, ovviamente!

Americanisti ad oltranza per cortesia MEDITATE

9 commenti su “Incongruenze statunitensi

  1. utente anonimo

    Mi pare di capire che a molti sfugga il punto essenziale della questone. Che non è rappresentato dalla nazionalità degli attentatori, ma da chi fornisce loro assistenza militare e finanziaria.
    Crescenzo

  2. bhikkhu

    Appunto, l'Arabia Saudita… e il Pakistan. Perché mai avrebbe gioito altrimenti Osama all'annuncio che il Pakistan aveva la bomba atomica?

    E ti sfugge anche il fatto che l'Iraq non c'entrava nulla con gli attentati…

    Poi l'idea di combattere qualcosa di evanescente come il terrorismo invadendo interi Stati, è come spaccare un tavolo perché ci si è posata una zanzara, un'ora prima… o magari non ci si è neanche posata, ma tu lo sfasci comunque perché hai i tuoi buoni motivi…

  3. utente anonimo

    Dire che a finanziare i terroristi siano solo l’Arabia Saudita e il Pakistan è un po’ riduttivo. L’intervento militare in Iraq è stato un errore soprattutto dal punto di vista strategico (a differenza di quello in Afganistan), ma ora non raccontateci che Siria e Iran sono degli agnellini…

    Crescenzo

  4. Tisbe

    @apagliula, sarà, ma c’è un sacco di gente di dx che nega l’evidenza…

    @Crescenzo, e chi lo dice che sono degli agnellini! Ma attaccare l’Iraq invece di debellare il terrorismo in Arabia, e colpire la Siria e l’Iran sorvolando sul Pakistan…

    @terrorpilots, we, è un piacere avermi nei commenti e Bhikkhu è unicum

    @Bernardino, bravo, non rimarrai deluso.

    @Darrosquall, occidente civile? Mah dipende dai punti di vista 😉 Chi uccide, uccide e basta, non importa sotto quale bandiera!

    @TheLordOfTheBirds, bush l’ha imparata a memoria la canzone…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *