L’autocritica che fa la differenza!

Qualsiasi cosa voi pensiate della finanziaria vi pongo un quesito facile facile che mi tormenta in queste ore. Anticipo che conosco la risposta, tanto è ovvia, ma si sa, la logica è per molti ma non per tutti.

I sindaci di sinistra sono insorti contro questa manovra finanziaria. Prodi garantisce Tavoli di Concertazione. La mia domanda è:  i sindaci di destra avrebbero fatto altrettanto se la finanziaria del loro governo di appartenenza si fosse rivelata "indecente"?

Ecco una delle differenze che io sostengo nell’essere di sinistra: autocritica; coraggio di fare autocritica (qualità sconosciuta alla destra, in particolar modo ai leader che perseguono in modo maniacale il culto della propria immagine)

10 commenti su “L’autocritica che fa la differenza!

  1. Lorenews

    Allora non mi sbaglio quando sostengo che tra Destra e Sinistra c'è una differenza culturale oggettiva?? Un saluto e buon quesito, Lorenzo

  2. saltino

    Più che di autocritica, sennò cadi nella logica dell'apparato, oserei definire l'atteggiamento dell'ANCI autonomia di pensiero.
    Detto questo, possiamo tranquillamente affermare che il piagnisteo dei sindaci era ampiamente prevedibile, peccato che spesso, loro stessi rappresentano un pozzo senza fondo per le casse dello stato centrale, un flusso di denaro sprecato a cui è difficile porre un argine, sopratutto per il clientelarismo che coltivano senza remore e con astuzia indescrivibile!!

    p.s.
    Anche nel blog ci sono personaggi di destra che coltivano senza pudore il culto della loro immagine, vogliamo fare insieme autocritica sulla coerenza intelletuale? Ci proviamo?

  3. utente anonimo

    coraggio di fare autocritica?
    all ultimo referendum la maggior parte delle persone di destra, me compresa ha votato NO,perchè la devolution non andava bene.
    (a parte ke se vi foste trovati voi nella nostra situazione, avreste votato ugualmente a favore, solo perchè era una proposta del vostro partito.)
    comunque a parte questo, non è che ora dobbiam esaltare i sindaci di sinistra perchè si stanno lamentando dellla finanziaria decisa da Prodi.
    io li criticherei doppiamente perchè sono stati così stupidi a votare a sinistra sperando in qualcosa di buono.
    al mio paese si dice " sa circaru..e ora mi si stannu zitti ka fannu kkiu figura".

  4. lameduck

    Bella domanda, Tisbe. Ti rispondo che i sindaci dalla CdL avrebbero contestato la "loro" finanziaria in camera caritatis ma mai in pubblico. Noi siamo tendenzialmente caciaroni, litigiosi, ognuno fedele al proprio orticello, decisamente più democratici e creativi e … anche più coglioni. Infatti come riusciamo a farci del male da soli non ci riesce nessuno.

  5. utente anonimo

    Intuisco il tuo post (dico "intuisco" perché un banner di heracleum si è piazzato proprio sopra e non si riesce a smuoverlo…) e lo condivido appieno.
    E' proprio una questione di stile e di concezione della politica: più che turarsi il naso, meglio aprire la bocca.
    E a conferma del nostro "piacere" di essere liberi nel criticare (nonché di essere capaci di autoironia) non ho avuto oggi nessun problema nel postare questa <a rel="nofollow" href="http://www.gianfalco.it/index.php/2006/10/05/finanziaria-la-scomunica-dei-comuni/&quot; target=_blank rel="nofollow">vignetta.
    ciao
    gianfalco

  6. utente anonimo

    sinceramente mi sono stupito dell'alzata di scudi dei sindaci, ma in fondo mi ha fatto piacere, visto che negli scorsi anni erano accusati di lamentarsi solo perchè governava il Berlusca.

  7. Tisbe

    @Lorenews, In linea molto generale direi di sì. A sinistra si è più trasparenti e si ama il dissenso, perché per definizione si è un "pochino" rivoluzionari
    @Sermau, Certo, il leader maximo detta le regole 😉
    @saltino, MI va benissimo "autonomia di pensiero". Storicamente la dx ha sempre puntato sull'immagine: ordinata, curata, ostentata…
    @arpia, per cominciare 😉 Ma almeno ci provano!
    @Italo, Già
    @prodidimerda, Ma con un nick così cosa vuoi che io ti risponda, berlusconidimerda? Per par condicio 🙂
    @lameduck, Un po' masochisti lo siamo per davvero!
    @ gianfalco, stile…stile… Il pop up di heracleum puoi chiuderlo. Basta cliccare sulla x 😉
    @Clark, Ah sì! E il leader maximo glielo ha permesso? Sai che non lo ricordo…
    @raser, Oddio, anche loro ci speculano tanto sulla finanziaria, mica sono stupidi. Però è giusto che si discuta e si cerchi di andare incontro alle esigenze di tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *