Tisbe recensita dal settimanale il C@ffe

Gironzolando in rete ho scoperto che circa un mese fa il blog di Tisbe è stato recensito dal settimanale domenicale di attualità, politica, cultura e sport  Il C@ffé. Beh, che dire, sono contenta e ringrazio l’autore dell’articolo anche se non gli sono piaciute le foto

12 commenti su “Tisbe recensita dal settimanale il C@ffe

  1. Machno

    complimenti. Ti è andata meglio di me… Libero mi ha pubblicato cambiando il titolo ed inventando un sottotitolo che quasi stravolge il senso del mio articolo.

  2. Tisbe

    @Machno, Non ho mai sperato di essere citata da Libero, per ovvi motivi di distanza politica. Non faccio fatica a crederti. Titoli e sottotitoli fanno molto nel giornalismo
    Ne so qualcosa! (una volta ho passato 2 ore al telefono per calmare una persona per un titolo che non avevo nemmeno messo io… ma lasciamo perdere…)
    @BlueRoad, Finalmente anche io avrò delle belel foto 😉

  3. kkarl

    Non so a quali foto si riferisse il C@ffè. Io – di persona – ti ho detto che dalle foto immaginavo soprattutto una "personalità" diversa. Però non mi sembrano brutte.
    E comunque … una bella citazione … Complimenti 😉

  4. Tisbe

    @cassandra666, Ce ne vuole per entrare nell’Olimpo delle blogStar 😉

    @ kkarl, Non so se si riferisca alla mie foto che sarebbero così così, oppure al fatto che io uso poche immagini nel bloggare 😛

    @Giuseppe T., Famosa? Boh, ho trovato questa citazione al mio blog e la volevo condividere con i miei amici 😉

  5. desiderio947

    <img src=http://www.tglman.com/pilloledicucina/ALBA/alba%2024%2011%2006%20003%20ab.jpg>
    Ho seguito il dibattito sull'evoluzione dei blog, sono persuaso che la strada migliore sia quella di pungolo nei confronti del Potere, specie quando ci è + familiare.
    Ti auguro infinita felicità nel segno di questa radiosa alba.
    Ciao, buon wikend. beppe

  6. Marxetto

    Complimenti anche da parte mia! 🙂

    Torno a farti visita dopo un pò, il tuo blog è sempre molto interessante e ben scritto.

    Alla prossima!

    P.S. Grande Battiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *