Continuano le minacce ai sindacalisti colombiani SINALTRAINAL

Il giorno 14 dicembre 2006, nella città di Barranquilla, nell’abitazione di Euripides Yance, lavoratore della Coca-Cola e facente parte della Giunta Direttiva Nazionale del Sinaltrainal, è stato recapitato un comunicato firmato dai paramilitari delle Aquile Nere, in cui si minacciano diversi dirigenti studenteschi, sociali e sindacalisti tra qui i dirigenti del Sinaltrainal e lavoratori della Coca-Cola Euripides Yance, Limberto Carranza, Campo Quintero, a cui viene data una settimana di tempo perché abbandonino la città. Partecipa alla Campagna di protesta inviando una e-mail

Nel link segnalato potete trovare l’originale della lettera di minaccia in formato Pdf

4 commenti su “Continuano le minacce ai sindacalisti colombiani SINALTRAINAL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *