Kilombo verso l’Associazione

Cari kilombisti, questo post nasce dall’esigenza di condividere con voi le mie aspettative riguardo il futuro di Kilombo. E’ passato un anno da quando questa creatura virtuale, differente dalle altre, è venuta alla luce, dopo un lavoro lunghissimo di consultazione tra i Padri Fondatori. Solitamente gli aggregatori vengono proposti dall’alto. Qualcuno li crea, ne è proprietario a tutti gli effetti, e li propone, con legittime finalità di guadagno. Per Kilombo noi abbiamo voluto fin  dall’inizio qualcosa di più. Il nostro aggregatore non doveva avere proprietari, nel pieno rispetto dello spirito "comunitario" nel quale si riconosce buona parte della sinistra. I nostri esperti (approfitto per salutare Meslier, Munchhausen, Kamau, Giaime, Jaco, Pov. Buch., Supra, Gianfalco e tutti gli altri 40 P.F.) hanno stilato una Carta di Valori che contribuisse a dare a Kilombo quel quid in più, in modo da differenziarlo da qualsiasi altro genere di aggregatore. Adesso vi è chiesto di votare. Ed io vi chiedo di partecipare in massa. Vi chiedo anche di offrire la possibilità a Kilombo di continuare ad esistere. Particolare rilievo ha la creazione di un’Associazione resasi necessaria per evitare che l’aggregatore delle sinistre abbia un proprietario unico. Attualmente il dominio appartiene a Jaco. Se il nostro carissimo stregone dell’accampamento impazzisse, potrebbe distruggere Kilombo con un clic. Lui non lo farebbe, ma di sicuro Kilombo non può continuare ad esistere così. La soluzione migliore sarebbe quella di costituire un’Associazione alla quale intestare il dominio, in modo che nessuno possa distruggere Kilombo, e in modo che Kilombo stesso diventi di proprietà degli iscritti. Per questo motivo vi chiedo di votare in massa a favore della costituzione dell’Associazione.

Vi è stato chiesto di votare anche per il progetto Kilombo Slow. In questo caso, l’esistenza di una parte Slow non cambierebbe assolutamente la parte fast. Avrete solo dei vantaggi. Oltre ad avere una vetrina permanente dove aggregare i vostri post, ci sarà anche un luogo di confronto politico in tempi più lenti per permettere la germinazione di idee e scambi fruttuosi.

Spero di essere stata convincente. Votate Votate Votate

14 commenti su “Kilombo verso l’Associazione

  1. filomenoviscido

    Cara Tisbe,

    io invece ho deciso di NON votare e di NON votare ad alcun provvedimento che sarà plebiscitario.

    Voterò esclusivamente alle elezioni della Redazione , e sceglierò il candidato che avrà posizione più dure contro i centristi e contro lo svilimento della Sinistra che in kilmbo segue di pari passo (e forse peggio)lo svilimento che sta avvenendo nella Sinsitra italiana "reale".

    in seguito, deciderò cosa fare in base al mio tempo, alle regole di kilombo e alla situazione degli iscritti.

    Attualmente kilombo per me è solo una vetrina, quando riacquisterà dignità di progetto politico di Sinistra per cui quantomeno non vi saranno "doppie tessere ", non si ammetteranno chi non ha pregiudiziali antifasciste e si dirà chiaro e tondo che essendo i margheritini di Centro non fanno parte di kilombo … cioè si farà il minimo richiesto per essere di Sinistra (senza pensare a cosa conviene al PD) , ritornerò membro attivo

    saluti

    p.s.
    è chiaro che kilombo ha necessità di risolvere la propria situazione, è chiaro che assumo tale posizione perchè so che il "provvedimento" verrà approvato…. ma votare, con queste mie sensazioni, significherebbe sentirsi preso per il culo e chiaramente non ci tengo

  2. Tisbe

    @capemaster, almeno mi leggi 😉
    @ spartacusdue, 🙂 e bravi questi kilombisti
    @Kamau 🙂
    @ alexperry, grazie!
    @ filomenoviscido, hai ben motivato la tua scelta…però…
    @rigitan's, Associazione no? Senza Kilobo rischia di scomparire…

  3. Tisbe

    rendetevi conto che se l'associazione non dovesse passare Kilombo com'è adesso SPARIRà. L'ass. si farà ugualmente ma si creerà necessariamente un'oligarchia che di fatto cambierà Kilombo…
    Scegliete bene

  4. utente anonimo

    Ciao Tisbe,
    ho appena inviato la richiesta d'iscrizione, che dici mi accettano?…ci puoi mettere una buona parola? 😉

    Appena ricevo l'email, andrò subito a votare.

    Ciao!

    Giuseppe T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *