Quarta lezione d’amore: la luna di miele dopo il matrimonio è molto pericolosa

Prologo: due persone infelici separatamente, quando si uniscono, creano una maggiore infelicità l’una per l’altra, è matematico! Tu eri infelice, tua moglie era infelice ed entrambi sperate che, unendovi, potrete essere felici? Ma è matematica elementare, come due più due fa quattro. Non è un’equazione di matematica superiore, è qualcosa di elementare, che si può contare sulle dita. Sarete infelici entrambi.

Il mio suggerimento è che il matrimonio dovrebbe essere celebrato dopo la luna di miele, mai prima. Solo se le cose saranno andate per il verso giusto, solo allora il matrimonio dovrebbe accadere . La luna di miele dopo il matrimonio è molto pericolosa. Per quanto ne so, il novantanove % dei matrimoni sono già falliti al termine della luna di miele. Ma a quel punto sei in trappola, non hai più alcuna via di scampo; tutta la società, la legge, il tribunale, tutti ti saranno contro. In realtà la società dovrebbe creare tutte le barriere possibili al matrimonio e nessun ostacolo per il divorzio; non si dovrebbe permettere il matrimonio così facilmente. Il tribunale dovrebbe opporsi: vivi almeno due anni con una donna, poi ti verrà permesso di sposarti. Al momento si sta facendo l’esatto opposto: se desideri sposarti, nessuno ti chiederà se sei pronto o se è solo un capriccio, dovuto al fatto che ti piace il naso di quella donna. Che follia! Non si può vivere di solo naso; dopo due giorni quel naso sarà dimenticato. Chi guarda più il naso della moglie? […] La moglie non sembra mai bella, il marito non sembra mai bello. Una volta che si è fatta l’abitudine, la bellezza scompare. (osho)

7 commenti su “Quarta lezione d’amore: la luna di miele dopo il matrimonio è molto pericolosa

  1. Raqqash

    Ho la sensazione che tanta gente non si sposerebbe affatto, dopo una luna di miele insieme.
    Ho la sensazione che è un'idea troppo intelligente per questa società.
    Ho la sensazione che se più gente seguisse queste idee intelligenti, la società migliorerebbe.
    Saluti, R.

  2. Comicomix

    Una battuta: forse moltissimi uomini il naso di una donna non lo guardano proprio… sono un po' più…terra terra.
    Seriamente. Condivido il discorso. Il fatto è che dovremmo svegliarci ogni mattino ricordando quanto sono belle le persone che ci circondano (ci metto anche figli, amici, ecc…) mentre spesso siamo ottusi e persi dietro il vacuo scorrere del quotidiano e di luci colorate piene di nulla. E che la gioa della vita te la da davvero, solo la consapevolezza della sua brevità e fragilità.
    Un sorriso umbro.
    Mister X di Comicomix

  3. Tisbe

    @Comicomix, ottime osservazioni!
    @ stevemcqueen, osho ha detto delle grandi verità
    @ laura, su questo non sarei tanto convinta, le pressioni subliminali in tal senso sono tante 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *