La Z-List di Tisbe

Sono molto onorata di essere stata “nominata” nella Z-List di Giuseppe T., autore del blog WebLogin.

Ma che cos’è una Z-List?
Sostanzialmente è un elenco dei blog che crediamo meritino attenzione, per contenuti, per originalità o per qualche altra ragione. E’ nata, un paio di mesi fa, da un’idea dell’americano The Viral Garden ed ha lo scopo di dare evidenza ai blog meno noti offrendo loro maggiori contatti, in contrapposizioni forse agli elenchi ufficiali (A-List) che solitamente sono i blog dei personaggi famosi. Peccato che nel passaggio in Italia abbia perso buona parte dello scopo iniziale, che era quello di incrementare man mano la lista aggiungendo in testa ad essa i nostri preferiti e non limitandoci a stilare il nostro elenco.

WebLogin

Pensatoio Brunius*

Batsceba*

UnSognoPerDomani*

Galdo*

 Il blog di Chit

Il vaso di Pandora
L’Orizzonte degli Eventi
Sid05 weblog
Simply My Blog

Gidibao’s Cafè
Al centro dell’universo e dintorni
Cogito ergo sum
Curly and the universe
LabottegadiKit
La fabbrica di noci
An Can Dubh
Appunti
Cronache di un’anima inquieta
Filcusum
Il mio posticino riflessivo
Sogno
La gatta sul tetto che scotta
Andrea
Antonio
Avant de Dormir
Federico
Kalispera
Lilla
Mariko
Ossimorosa
Perlinavichinga
Paola Gatta Nera
Silykot
Soleluna

Chi vorrà proseguire la catena (e spero proprio che i miei nominati lo facciano!!!) non dovrà fare altro che copiare questa lista (assicurandosi di copiare anche i relativi link) ed aggiungere in cima all’elenco sia il blog in cui sono stati nominati (se non è già presente) sia i blog che trovano interessanti. Semplice no?

25 commenti su “La Z-List di Tisbe

  1. utente anonimo

    Ciao Tisbe,

    grazie di avere accettato l’invito 🙂 …cmq ammetto di avere barato nello stilare la mia lista, perchè dovevo inserire solo “blog minori” 😉

    Ciao e buona serata.

    Giuseppe T.

  2. utente anonimo

    Amore mio

    tu mi commuovi…

    Però dovrò farmi spiegare, per aggiungere qualcuno alla lista,

    come si deve scrivere un nome di un sito linkandolo al tempo stesso…

    E ti avverto…sono imbranato forte.

    Ma ci proverò con tutte le mie forze…

    Forse il sito più che Pensatoio si sarebbe dovuto chiamare “Mr Bean”

    Pensatoio

  3. Tisbe

    @Giuseppe T., perché il Vaso di Pandora non è un blog minore? 😉

    @oscillante, eh eh… viaggio rapida…

    @moltitudini, devi sapere che io imparo dagli errori passati. L’ultima volta che ti ho nominato quasi quasi mi fucilavi. Così ho evitato 🙂

    @Pensatoio, purtroppo io non conosco i tag de Il Cannocchio, altrimenti ti avrei aiutato volentieri

    @hirpus, no, non credo di farcela devo partire prestissimo!

  4. utente anonimo

    Ciao Tisbe,

    sei pure modesta?! 😉 …ripeto il tuo unico difetto è essere interista 🙂 …però vedo che non rispondi ai commenti interisti?!…non è che hai deciso di cambiare squadra? 😉

    Ciao e buon inizio settimana.

    Giuseppe T.

  5. Tisbe

    @gidibao, Grazie e vvvai Inter…

    @hirpus, allora ci sarò. Forza Inter…

    @Batsceba, commosso??? 🙂

    @Giuseppe T., più che modesta, io miro alla sostenza più che all’apparenza. Lo so, sembra fuori teme, ma non lo è

    @Galdo, ma non è una catena! è la celebre Z-List! 🙂

    @moltitudini, ma io non posso stare nella tua testa e sapere quale motivo ti piace e quale no 😉

    @Comicomix, nemmeno io… l’ho scoperta grazie a Giuseppe T.

  6. utente anonimo

    Mi sbagliavo, non sei modesta 🙂 …scherzo, però non puoi dirmi che curi solo la sostanza. Io vedo non solo una ottima cura dell’aspetto ma anche di tutti quei particolari necessari a pubblicizzare un blog: dalla cura del titolo fino alla pazienza nel rispondere ai commenti oltre che l’interesse verso le novità della blogosfera.

    Quanto ai contenuti sai bene che leggo i tuoi post con molto piacere e che passo più tempo sul tuo blog che sul mio, quindi spero di non essere stato frainteso.

    Ciao e buona giornata.

    Giuseppe T.

  7. Tisbe

    @Pensatoio, vedi gli stimoli a cosa servono? A migliorarsi…bravo!

    @Giuseppe T., no, non ho frainteso! A me piace sperimentarmi. Non sono né schematica, né mi propongo di raggiungere una meta. Agisco sempre d’istinto e mi piace capire. Soprattutto m’incuriosisce il genere umano e internet mi offre un’ottima possibilità di studio degli umori. Per quanto riguarda i titoli, ho imparato a mie spese. A volte piangevo perché non riuscivo a trovarne uno adatto. Piangevo e piangevo. Adesso tutto mi è diventato facile. Sai, si fa l’abitudine. Poi ho un forte intuito e capisco quello che la gente cerca…

    Tutto qua

  8. utente anonimo

    E’ il profilo del blogger che preferisco 😉 …esclusa la fede interista 🙂

    Credo che il blog vada inteso proprio in questo modo, e non per scalare classifiche come fanno molti, ma per cogliere l’aspetto migliore e cioè il confronto e la condivisione con gli altri, e questo secondo me richiede la cura di ogni particolare. Sinceramente qualche tempo fa era più il contatore degli accessi che rischiava di farmi piangere, oggi è sempre deludente però ho smesso di vederlo in funzione delle classifiche, e inoltre sono consapevole dei miei limiti e anche del fatto che non sono capace di scendere a compromessi. Purtroppo il blogger pensa troppo alle classifiche, e spesso riduce i suoi commenti alla semplice richiesta dello scambio link, ignorando che esistono realtà alternative al blogroll (come ad es. MyBlogLog) e che è più bello guadagnarsi una citazione in un post. Però la colpa è anche di realtà più ufficiali come ad esempio Technorati che basa le sue classifiche sui link all’interno del blog a tal punto che non sei neanche libero di inserire un mega blogroll all’interno di un post (come ad es. 2000 Blogger italiani).

    Come vedi anche se condivido il tuo punto di vista, io più che criticare chi pensa più all’aspetto esteriore, critico il modo con cui spesso il blogger interagisce con gli altri: ognuno è padrone del proprio blog ma deve rispettare i blog che lo ospitano.

    PS: Con questo commento credo di avere completamente affossato il mio blog.

    Ciao!!!

    Giuseppe T.

  9. 1sognoxdomani

    grazie per la citazione. di blogger a cui tengo particolarmente ne’ ho, appena posso lo faccio: non lascio le catene spezzate come ho fatto tempo fa ma mi ci vorra’ un pò di tempo.

  10. utente anonimo

    Ciao Tisbe,

    nonostante quello che dice Osho 🙂 mi sento in dovere di chiederti scusa per l’OT: era una considerazione personale che non dovevo postare sul tuo blog, anche per coerenza con quanto ho affermato. Voglio precisare che non era una critica verso te o qualcuno in particolare e che avevo semplicemente visto nel tuo commento la possibilità di uno scambio di opinioni.

    Ciao.

    Giuseppe T.

  11. Tisbe

    @1sognoxdomani, fai con calma, la mia intenzione era di linkarti e basta, non importa se interrompi la catena 😉

    @Giuseppe T., ma guarda che io non sono affatto arrabbiata 🙂

  12. utente anonimo

    fiuuu! …e io che pensavo che non mi avresti rivolto più un commento 🙂 Sono contento che non sei arrabbiata, ma è difficile (per me) decifrare il silenzio in uno scambio di opinione o meglio è difficile capire quando si sta parlando da soli…hai capito perchè ti ringraziavo di sopportare i miei deliri?! :)) …mi sa che non sono proprio portato per i commenti 😉

    Ciao mitica Tisbe

    Giuseppe T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *