Buona Pasqua – Frohe Ostern

uova di pasqua

Un augurio di Buona Pasqua a tutti, lettori di passaggio e abituali, amici e conoscenti, cattolici e infedeli… Per farlo ho scelto un’immagine che fonde 2 culture, quella tedesca con pulcini e coniglietti di cioccolato, e quella irpina con le uova sode condite con sale e pepe, del buon vino di cantina e il torteno ovvero il pane di Pasqua.

 Vi chiedo solo una cortesia. Per fare gli auguri usate esclusivamente questo post. Io farò un giro per i blog, oppure se ho la votra e-mail vi scriverò. Un abbraccio a tutti

66 commenti su “Buona Pasqua – Frohe Ostern

  1. filomenoviscido

    buona Pasqua cara Tisbe.

    una vena polemica anticlericale in questa ricorrenza è permessa?

    oggi mi hanno detto che la parrocchia del mio paesino ha fatto la "lavanda dei piedi" a 6 donne e 6 uomini.

    Io so che la Chiesa Cattolica rifiuta il sacerdozio femminile perchè i 12 apostoli erano uomini.

    Ma allora perchè rappresentare 6 apostoli come donne?

    mah!! maligno ed blasfemo come sono, io penso che più che motivazione teologica al divieto di sacerdozio femminile, vi sia una difesa del potere fallocentrico.

    in fondo, una "recita" non comanda nulla, un chierico invece comanda.

    ciao ciao 🙂

  2. utente anonimo

    Divertente: fallocentrico.

    Cmq hai ragione, deve essere così: una bella scusa quella degli apostoli.
    Sennò perchè, oltre alla Chiesa Cattolica, in modo ancora più evidente e marcato, si ha lo stesso fallocentrismo nella Chiesa Ortodossa o nell'Islam?
    Alieno

  3. utente anonimo

    Comunque l'episodio "lavanda" anche di piedi femminili, prende spunto da un episodio narrato nel vangelo, non credo che ci sia un nesso con gli apostoli uomini o donne…
    Questo però non cambia nulla al concetto da te espresso.
    Alieno

  4. utente anonimo

    Il messaggio di Gesù era per tutti gli uomini di questa terra (e donne quindi) ed invitava ciascuno a lavare i piedi dell'altro.
    Diventa da rituale di tradizione ebraica di purificazione, messaggio d'amore per tutti.
    Quando i cattolici lo fanno intendono
    commemorare un messaggio di amore di Gesù. In questo messaggio non c'è discriminazione e del resto Gesù stesso era rivoluzionario in un costesto storico e geografico dove la donna era sottomessa e lui ne ha, secondo molti racconti, esaltata la dignità, contrariamente agli usi e costumi in cui era immerso.
    Di certo ha spezzato delle tradizioni e dei modi di vedere, in quel tempo.
    Alieno

  5. marzia

    Se avessi tempo vorrei trovare una immagine adatta per te da lasciarti, ma son momenti concitati ( è arrivato mio figlio).
    So che ti contenterai, per ora, del mio affettuoso abbraccio augurale per una serena e bella Festa, Tisbe.
    🙂

  6. fatanuda

    Al Presidente del Consiglio e leader dell'Unione On. Prof. Romano Prodi

    Al leader della Casa delle Libertà On. Dott. Cav. Silvio Berlusconi

    In merito al dibattito sulla riforma della legge elettorale, i sottoscritti manifestano tutta la loro contrarietà al mantenimento di un sistema antidemocratico come quello del proporzionale a liste bloccate che de facto crea un parlamento di nominati dai partiti.

    Vi chiediamo pertanto di correggere questa norma che rappresenta il trionfo di quella partitocrazia che, a parole, entrambi avete più volte criticato.

    In fede i cittadini per la democrazia

  7. latrudy

    Tantissimi auguri anche da parte mia… alle tue tradizioni pasquali ne aggiungo una cui tengo molto. Perdonami… una Pasqua senza agnelli.. se non di zucchero e cioccolato.
    baci!

  8. utente anonimo

    AUGURONI, direttò…
    TVB!!!
    Carmen

    Ovviamente, buona Pasqua a te e Pekeke anche da Mj e mamma.

  9. utente anonimo

    Auguri, Tisbe, d'ogni bene possibile con l'occasione della Pasqua.
    E anche a tutti gli altri.
    Alieno

  10. DarioServenti

    Buona Pasqua?

    Intendi dire "buona celebrazione del passaggio a piedi di un tratto di spiaggia con bassa marea da parte di un uomo che 3000 anni fa ha ricevuto delle leggi da un cespuglio di fuoco ed è riuscito a convincere tutti di averle ricevute da dio, motivo per cui oggi si festeggia tutto questo mangiando uova di cioccolata, con grande gioia del Vaticano che vede accorrere in Chiesa oltre i pecoroni cattolici anche tutti gli atei-che-sono-atei-tranne – per-pasqua-e- per-natale-perchè-non-si-sa-mai"?

    MA VAFFANCULO, altro che Buona Pasqua

    E piantiamola con le foto dei neonati nudi!!!
    Che cazzo siamo, pedofili, che ci piacciono tanto le chiappe dipinte di un bambino?
    Ma pensate cosa ci sta PRIMA di quella foto, ovvero un qualche scenografo o pittore frustrato che si è messo col pennello a dipingere le chiappe di quei sicuramente felici bambini, dopo aver pagato fior fiore di soldi ai loro vampireschi genitori che hanno già iniziato a vendere il culo dei loro figli prima ancora che imparino a parlare…

    Non c'è un qualcosa di tremendamente perverso in tutto ciò?????

    con affetto, cara mia!
    ^___^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *