Buon Primo Maggio

Il simbolo di questa giornata è il "Quarto Stato", ma poiché amo andare controcorrente e fare di testa mia vi propongo un superbo murales di Siqueiros. A qualsiasi latitudine, a qualsiasi longitudine, gli esseri umani si pongono le stesse domande pur trovando risposte diverse, hanno gli stessi sogni, soffrono le stesse pene. Con questi pensieri auguro a tutti i blogger e a tutti gli internauti di passaggio di trascorrere un buon Primo Maggio, senza mai dimenticare chi non ha lavoro, chi lavora in stato di schiavitù, e soprattutto le vittime innocenti del lavoro.

 A ora, , sono 346 i morti sul lavoro dall’inizio dell’anno e 344526 gli infortuni, 8663 invalidi. La lista completa su GuerrillaRadio

19 commenti su “Buon Primo Maggio

  1. spartacusdue

    Buon primo maggio. Peccato soltanto che Siqueiros fosse il sub-mandante dell'assassinio di Trotskij (il mandante essendo Stalin). Ciò non toglie che molti suoi murales sono belli (e un po' retorici)
    ciauz!

  2. carmen_asteria

    Si le domande sono le stesse, ma credo che anche le risposte spesso, molto piu' spesso di quanto pensiamo siano le stesse

    Buon primo maggio, con l'augurio che tutti possano celebrarlo prima o poi

    C.

  3. joiyce

    Ancora una volta il nostro territorio sporcato di sangue,quando finirà questo stilliciido?
    Un paese civile non è civile quando si macchia di morti come accade in Italia.
    Baci,Michele.

  4. zandegu2

    Buon Primo Maggio! fin da ragazzo ho amato la forze e l'energia di Siquieros.. e sono contento che ancora provochi la voglia di lottare, la voglia di cambiare.
    Ciao

  5. WebLogin

    "L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro" (Art. 1 della Costituzione italiana) …peccato che non sia vero 🙁

    Buon Primo Maggio anche a te! …complimenti per la scelta 😉

    Ciao mitica, un abbraccio.

    Giuseppe T.

  6. enricoan

    però anche Siqueiros sbagliò quando guidò l'assalto alla casa dove si era rifugiato Trotsky in Messico. lo stalismo è stata una devianza pagata cara dal movimento operaio internazionale. Lenin prima di morire lo aveva capito, ma purtroppo la storia non si fa con i ma e i se.
    Comunque buon Primo Maggio, una volta si aggiungeva di lotta, mi sa che non si aggiunge più.

  7. ermahico

    l'operaio si è imborghesito e se ne frega se il compagno sfortunato non ha nulla da festeggiare.
    la lotta sta subendo un lunghissimo periodo di incubazione, e quando uscirà, sarà un bel casino per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *