Italia, clonata mail polizia di stato

Da Emmegipress (Sono costretta a copincollare perché l’url alla notizia dà sempre sezione errata)

Cari Utenti, come sapete in rete girano mail con estensioni varie…e non si riesce più a capire da chi arrivano. Gli attacchi di spamming sono continui ed incessanti; ogni giorno la casella di posta della redazione è piena di centinaia e centinaia di mail inutili. Questa che pubblichiamo è una recente; peraltro in polizia non c´è il grado di capitano! Siccome trattasi di Poliza di Stato, abbiamo deciso di inviare la mail ai nostri legali per capire meglio la situazione e far in modo di perseguire chi sta usando la mail della polizia di stato, in modo improprio. La stessa mail è stata spedita ad altri utenti, come per esempio olympuslabs.org e, guarda caso strano, con gli stessi codici e numeri…

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Avviso

Sono capitano della polizia Prisco Mazzi. I rusultati dell´ultima verifica hanno rivelato che dal Suo computer sono stati visitati i siti che trasgrediscono i diritti d´autore e sono stati scaricati i file pirati nel formato mp3. Quindi Lei e un complice del reato e puo avere la responsabilita amministrativa. Il suo numero nel nostro registro e xxxxxx. Non si puo essere errore, abbiamo confrontato l´ora dell´entrata al sito nel registro del server e l´ora del Suo collegamento al Suo provider. Come e l´unico fatto, puo sottrarsi alla punizione se si impegna a non visitare piu i siti illegali e non trasgredire i diritti d´autore. Per questo per favore conservate l´archivio (avviso_xxxx.zip parola d´accesso: xxxx) allegato alla lettera al Suo computer, desarchiviatelo in una cartella e leggete l´accordo che si trova dentro. La vostra parola d´accesso personale per l´archivio: ….. E obbligatorio. Grazie per la collaborazione.

Link correlati alla news: www.olympuslabs.org/

8 commenti su “Italia, clonata mail polizia di stato

  1. utente anonimo

    Ho ricevuto anche io finalmente la mail (che avevo fatto di male per non riceverla come gli altri eh? Sarebbe stata un'ingiustizia!!!).
    Si vede che è un falso perchè il capitano fa più errori di me.
    E perchè chiunque, anche incompente di internet come me, sa che è severamente sconsigliato aprire file con estensioni strane, in particolare *.zip.
    Lo troveranno o no il modo di salvarci da questo spamming?
    Mi hanno riempito per mesi di mail per comprare sviluppatori di peni. Poi, visto che non era di mio interesse ingrandirlo mi hanno martellato con rimedi per farlo funzionare offrendomi tonnellate di Cialis e Viagra. Dopo la mia indifferenza anche a questa possibilità, hanno dedotto che fossi depresso: tempestato di antidepressivi e miglioratori dell'umore.
    Ormai si devono essere rassegnati al fatto che sto bene depresso come sono, che sono irrecuperabile e mi propongono di comprare Office e Xp per distrarmi un po' almeno.
    E oggi ecco pure la polizia ehehe.
    Cos'altro mi aspetta?
    C'è in vendita, anche se costosissimo, un programma di difesa anti-spammer che funzioni e che abbia anche la possibilità di spedire al mittente originale tramite colonscopia, tutte le mail di spam ricevute? Se c'è faccio un mutuo ma lo compro.
    Alieno

  2. utente anonimo

    Oltre la mai resa famosa email del capitano Prisco Mazzi della Polizia contro i download pirata di mp3 (a proposito, ma non era diventato legale scaricarli per uso proprio?), che ieri ho visto rilanciare con avviso ai naviganti di non aprire il file da Valerio Staffelli nella sua giornaliera trasmissione radiofonica su Radio24h, trascrivo un'altra email che mi arriva puntualmente una volta a settimana, naturalmente con indirizzi diversi, naturalmente assolutamente falsa come una moneta da 30 centesimi.
    L'email viene, dice, dalle poste.
    Inoltre invito chi riceve telefonate e proposte di abbonamento ad una rivista di polizia o finanza di non dare il consenso all'abbonamento anche se l'importo è modesto e di richiedere invece recapiti, nomi e riferimenti. Anche ieri mi ha telefonato 'sto tipo, insistendo sul fatto che 40 Euro sono una ben piccola cosa per aiutare la Polizia abbonandosi alla rivista, ma si è rifiutato di dare i suoi dati, un recapito telefonico, un domicilio, dimostrazione del fatto che, indagando, si scopre che queste riviste niente hanno a che fare con i corpi i cui nome, ingannevolmente, vuole raccontarne una relazione.
    Ciao e buongiorno a tutti.
    Alie-no-spam

    Gentile Cliente,

    Nell'ambito di un progetto di verifica dei data anagrafici forniti durante la sottoscrizione dei
    servizi di Posteitaliane e stata riscontrata una incongruenza relativa ai dati anagrafici in oggetto
    da Lei forniti all momento della sottoscrizione contrattuale.

    L'inserimento dei dati alterati puo costituire motivo di interruzione del servizio secondo
    gli art. 135 e 137/c da Lei accettati al momento della sottoscrizione, oltre a costituire reato penalmente
    perseguibile secondo il C.P.P ar.415 del 2001 relativo alla legge contro il riciclaggio e la transparenza dei
    dati forniti in auto certificazione.

    Per ovviare al problema e necessaria la verifica e l'aggiornamento dei dati relativi
    all'anaagrafica dell'Intestatario dei servizi Postali.
    Effetuare l'aggiornamento dei dati cliccando sul seguente collegamento sicuro:

    Confirmare Conto -> http://0XD2.0X8D.0XDF.0X4B/bancopostaonline.poste

    Cordiali Saluti.

  3. utente anonimo

    Ecco un'altra delle spam-truffa che mi arrivano a cadenza mensile.

    Il testo è immagine, corredata di Logo Banca Intesa, quindi non incollabile, trascrivo:

    Caro membro di Banca Intesa,

    Per motivi di sicurezza abbiamo sospeso il vostro conto di operazioni bancarie in linea a Banca Intesa: Dovete confermare che non siete una vittima del furto di identita (senza accento, testuale) per ristabilire il vostro conto.

    Dovete scattare il collegamento qui sotto e riempire la forma alla seguente pagina per realizzare il processo di verifica.

    http://www.bancaintesa.it/verifica_profilo/index.htm

    Li (?? Da del Loro adesso eheh) ringraziamo per la vostra attenzione rapida a questa materia. Capisca (ora da del Lei) prego che questa è una misura di sicurezza progettata per contribuire a proteggere voi (ora da del voi.. confuso di brutto) ed il vostro conto. Chiediamo scusa per eventuali inconvenienti.

    Francamente, Reparto di Rassegna Di Conti Di Banca Intesa

    Non risponda (del lei..) prego a questo E-mail. La posta trasmessa a questo indirizzo non può essere risposta.

    Intesa Sanpaolo 2007| Partita IVA 10810840152

    Presumo che è una spam innocua o in alternativa un tentativo di truffa che ha l'intento di ottenere indebitamente dati personali.

    Buongiorno a tutti.
    Alieno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *