Uno straordinario spettacolo senza prezzo

ImmagineFarfalla

Cos’è la ricchezza di fronte a questo spettacolo?

Abbiamo ereditato un mondo meraviglioso e lo stiamo distruggendo per avere dei miseri pezzetti di carta che convenzionalmente valgono qualcosa, ma che mai, mai potranno restituirci questo splendido universo che stiamo irrimediabilmente perdendo.

15 commenti su “Uno straordinario spettacolo senza prezzo

  1. utente anonimo

    che bello avere la pancia piena e pensare alla poesia!!!!!!!!!!!
    Quei "pezzetti di carta" farebbero molto comodo a coloro che non riescono a sfamarsi!!!!!!!Altro che poesia!!!!!!

  2. Tisbe

    @anonimo al #3
    se quei "pezzetti di carta" non finissero sempre nelle solite mani dei soliti noti a digiuno di "poesia" MOLTE PIù BOCCHE POTREBBERO SFAMARSI

    che coraggio gli anonimi eh!

  3. brunius

    Certo si potrebbe stare un'intera giornata a contemplare certi spettacoli.
    Se stai a casa e non fai niente ti annoi
    Se stai già in un giardino, contemplare ti sembra la cosa più gratificante del mondo

    Pensatoio

  4. WebLogin

    Hai ragione, gli spettacoli della natura non hanno prezzo, peccato che in genere l'uomo sembra non rendersene conto 🙁

    Ciao mitica!

    Giuseppe

  5. Tisbe

    Mi meraviglio io stessa per il successo di questa immagine
    a me è piaciuta molto e ne ho altre di straordinaria ed inaudita bellezza

  6. hneeta

    Immagine stupenda, così delicata trasmette tanta forza e bellezza. E' proprio vero quello che dici, e non capisco come non ci possa rendere conto che anche l'econmia ne soffrirà e ne dovranno risentire anche coloro che stanno avvelenando tutto per il guadagno, un guadagno che non capisco.
    Mi porteranno via con una navicella uno di questi giorni, sono troppe le cose che non mi appartengono.

    Ciao, Tisbe.:)

    Cris

  7. utente anonimo

    Non credevo che collezionare francobolli comportasse la perdita di bellezze naturali come le farfalle. O devo pensare che ti riferissi ad altri pezzi di carta? 😀

    crostata

  8. utente anonimo

    Abbiamo perso l'importanza di fermarci un secondo a riflettere su ciò che ci circonda…

    Lefty

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *