Un click per il Molise

(ricevo e pubblico) Ciao carissimi amici,

chi mi conosce anche solo un pochino sa del mio immenso amore per il Molise, un amore ammantato di mistero perchè sempre presente in me e ancora per me difficile da definire.

 

In questa terra ho trovato amicizie, espressioni artistiche, occasioni lavorative, ma soprattutto colori, profumi, sapori, terre, castelli, paesini arroccati in cima alle montagne e concerti rock in piccoli centri. Nei giorni scorsi ho anche divorato un magnifico romanzo molisano, Il mistero della moneta sannita Gaetano Sabatino, nipote del grande  Mario Tanno, instancabile animatore culturale di Ripalimosani (CB). dell’amico

 

Un romanzo che mi ha fatto immaginare nuovamente quei grandi spazi tra Sepino e Bojano, quei colori così suggestivi, quei tramonti e quelle sfumature che solo attraversando l’antico Sannio si possono vedere. E pensare che proprio in quei luoghi in cui viene narrata la scoperta di un’antica moneta sannita, in questi giorni la politica sta concentrando decisioni molto discutibili.

 

Chi mi conosce un po’ sa anche del mio spirito profondamente anarchico e del tutto refrattario a campagne, raccolte di firme, petizioni, telethon e quant’altro, ma si possono anche fare delle eccezioni. Date una lettura a questa petizione, e se non vi interessa firmare, perlomeno fatela girare tra chi reputate ineressato al problema:

 

http://www.moliclick.it/petition/

 

Grazie e buona domenica,

DZ

2 commenti su “Un click per il Molise

  1. VIQUE

    era successo anche in Sardegna nei mesi estivi;io quella volta non ho e non avrei protestato perche' ho pensato che se una regione ha bisogno di un aiuto e glielo si puo' dare non ci sono motivi per manifestare;leggendo la petizione ho visto che la situazione e' diversa e si vogliono portare rifiuti vicino a parchi del wwf e questo non e' giusto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *