Predatori globali

Il 2 gennaio è andata in onda su Rai Tre la puntata di C’era una volta intitolata ‘Predatori globali’, che parla di Coca-Cola e Nestlé in Colombia e delle loro tattiche per annientare il sindacato Sinaltrainal. La puntata è ricca di testimonianze delle vittime e di interviste ai compagni del sindacato. Se ve la siete persa, andate sul sito Reboc www.nococacola.info per rivederla.

 

Per firmare la petizione del boicottaggio (siamo molto vicini a quota 25.000), l’indirizzo web è petitiononline.com

 

Infine ecco le news pubblicate sul sito Reboc tra ottobre e dicembre 2007, tra cui le numerose denunce del Sinaltrainal relative a nuovi gravissimi episodi di minacce a lavoratori e sindacalisti.

 

Buona visione, buona lettura e buon boicottaggio.

 

REBOC

 

—————–

ULTIME NEWS

  • 21.12.2007 – GIP Milano: Coca-Cola Italia fece spiare suo dirigente da Security Telecom [ADNKRONOS]
  • 16.12.2007 – Boicottaggio in azione a Varsavia: Babbo Natale offre Killer Cola [RETE BOICOTTAGGIO POLACCA]
  • 13.12.2007 – Per gli 80 anni della Coca-Cola, duro atto d’accusa dalla Colombia [SINALTRAINAL]
  • 07.12.2007 – Dopo le manifestazioni in ricordo di Isidro Gil, ancora minacce al Sinaltrainal [SINALTRAINAL]
  • 06.12.2007 – 11 anni dall’assassinio di Isidro Gil, che lottava per i diritti alla Coca-Cola [SINALTRAINAL]
  • 24.11.2007 – Assassinato lavoratore Nestlé, sindacalista Sinaltrainal [SINALTRAINAL]
  • 29.10.2007 – Parte campagna globale consumatori contro danni salute da Coca-Cola e Pepsi [ANSA]
  • 16.10.2007 – Sinaltrainal riprende la campagna mondiale contro Coca-Cola [SINALTRAINAL]
  • 15.10.2007 – Joint-venture tra Illy e Coca-Cola per bevanda pronta al caffé [ADNKRONOS]

SALVA LA VITA AI SINDACALISTI COLOMBIANI
www.nococacola.info
BOICOTTA COCA-COLA

8 commenti su “Predatori globali

  1. Tisbe

    Grazie a tutti per le indicazioni
    @riccardo, fattai avanti, non si sa mai 😉
    … e comunque la coco, se la assaggi bene non è nemmeno tanto buona… secondo me ha una sostanza che crea dipendenza… meglio il nostro vino o in alternativa la birra 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *