Povera Irpinia, offesa e umiliata

Povera Irpinia offesa ed umiliata. Non bastavano le manganellate della polizia erano necessarie anche le parole di Pecoraro Scanio pronunciate ad Anno Zero: "si portino i rifiuti in Irpinia, lì non c’é nessuno".
Ho sempre pensato che la bassa demografia creasse problemi e manchevolezze nei servizi, basti pensare alle ridotte corse dei mezzi pubblici: da Avellino è paradossalmente più facile raggiungere Colonia (in Germania) piuttosto che arrivare a Frigento. Questa volta è andata peggio: essere in pochi ha significato non avere diritti.

  • Sulle manganellate non avevo ancora scritto nulla perché ho pensato che molte indignazioni sono nate solo perché si è stati toccati in prima persona. Avrei desiderato che le stesse persone indignate per i fatti di Pustarza usassero lo stesso peso nei confronti del G8: i metodi della Polizia in assetto antisommossa sono sempre gli stessi, e solitamente carica dove non c’è rischio di prenderle.
  • A Pecoraro Scanio vorrei ricordare che l’Irpinia è stata devastata e dissanguata dall’emigrazione e per questo merita rispetto. L’Irpinia è una terra aspra, non facilmente coltivabile ma quel poco che si riesce a cavare, con molta fatica e dedizione, è di sapore ineguagliabile. I prodotti irpini vanno protetti e preservati perché sono unici.

Dobbiamo sicuramente imparare a gestire la nostra immondizia, ma per favore i rifiuti degli altri che vadano altrove, non per cattiveria, ma perché la nostra è una terra povera, dalla quale è molto più facile andare via che restare.

  • Un ultimo appunto: mi chiedo del perché il Pd non candidi Francesco Maselli. Se ci fosse lui, io potrei pensare anche di dare il mio voto, forse perché ha alle spalle una storia di emigrazione come me, o perché si schierò contro la guerra all’Iraq presenziando una mostra fotografica che rivelava la vita quotidiana degli iracheni di Saddam. 

20 commenti su “Povera Irpinia, offesa e umiliata

  1. utente anonimo

    il Governo prodi, prima di nominare l'ultimo Commissario con poteri straordinari, ebbe a consultarsi con chi per moltissimi anni ha dato ampia dimostrazione di non saper gestire l'emergenza rifiuti. a conclusione delle consultazioni ha nominato Commissario con poteri straordinari un Polizziotto, i risultati erano prevedibili. immondizia ancora in mezzo alla strada e teste sanguinanti! Il dramma maggiore è che mezzi di comunicazione hanno tentato di farci credere che i cobas erano in Camoania e non a Genova.

  2. utente anonimo

    il manganellatore dei G8 di genova non ha tardato a farsi riconoscere. e questo è merito del governo prodi-comunista. con che coraggio ci chiedono di rivotarli questi sinistroidi? VERGOGNA TRADITORI, vai BERLUSCA stavolta ti voto anch'io. almeno sappiamo chi sei e non ci riserverai pugnalate alle spalle

  3. Tisbe

    Bah, a me sembra da idioti applaudire Berlusconi se usa la violenza e prendersela con Prodi
    Come al solito si strumentalizza qualsiasi cosa in mancanza di argomentazioni sensate e condivisibili
    Trovo idiota affermare che a Bolzaneto la Polizia ha fatto bene mentre in Irpinia no: è la stessa identica cosa solo che la gente di destra vuole monopolizzare lo strumento della violenza per contenere i dissenzi

  4. utente anonimo

    con i mangannelli non si ottiene nulla,ma la gente di campagna deve mettersi in testa che i suoi rifiuti se li deve smaltire ,non si puo pensare che qualcuno si adoperi senza lasciare scontentezze

  5. Alberto46

    Pecoraro Scanio è diventato un losco figuro attaccato solo al potere che ha portato il movimento dei Verdi in Italia ai minimi termini. Ma perché la base, quella che rimane, non si ribella?

  6. FrancaFranca

    Credo che quando è stato scelto De Gennaro non sia stato per le sue conoscenze del problema rifiuti.
    Per quanto riguarda le parole di Pecoraro Scanio mi sembra che volesse semplicemente intendere in zone poco abitate che è uno dei criteri con cui si scelgono le zone per fare le discariche

  7. WebLogin

    Non ho visto l'intervento di Pecoraro ma ho apprezzato molto quello di Travaglio: Bassolino è il maggiore colpevole ma tutta la classe politica, csx e cdx, ha fallito. Ora sui giornali si leggono titoli come "Camorra: Sgominata nel casertano organizzazione dedita a traffico rifiuti".

    Ma lo Stato, che sia quello di Prodi o quello di Berlusconi (entrambi sono stati al Governo e all'Opposizione), in tutti questi anni dove ha guardato? (Chissà cosa risponderebbe l'ex Ministro Pietro Lunardi?!) Il problema dei rifiuti della Campania è da molti anni che esiste ed è stato considerato come un problema solo perchè i giornali internazionali se ne sono occupati. Quindi il merito non è del Governo Prodi ma neanche del cdx di Berlusconi!

    Inoltre, io non dimentico le parole di Pietro Lunardi, Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti con il Governo Berlusconi: "con mafia e camorra bisogna convivere e i problemi di criminalità ognuno li risolva come vuole".

    Tornando al post, anche per me non è giusto utilizzare (sfruttare) l'Irpinia: "scaricare" il problema dei rifiuti su piccoli centri vuole dire "ucciderli", ridurli davvero a delle discariche.
    Poi, secondo me, queste sono strutture che portano (in Italia?) sempre il malcontento e quindi dovrebbero il più possibile cercare di fare in modo che ognuno gestisca i propri rifiuti (ogni provincia dovrebbe gestire i propri rifiuti).

    Giuseppe

  8. filomenoviscido

    a parte il fatto che l'Irpinia non è densamente popolata rispetto agi standard campani ma è molto più popolata di molte altre zone d'Italia ….

    voglio vantarmi di una cosa: ho sempre detto che Pecoraro Scanio è un imbecille :-))

  9. utente anonimo

    Sei come quel compagno di scuola che sul tema "descrivete un paesaggio meraviglioso" mette tutto se stesso ma alla fine oer definire il paesaggio conclude con la frase che squallore in vece di meraviglioso.Per dirti ma come ti è venuto Maselli? stai bene?

  10. Tisbe

    @filomeno, io non l'ho mai votato
    Ho sempre votato falce e martello… adesso non saprei ma sono fortemente tentata di astenermi (ne sarà contento Moltitudini)
    Ho sempre pensato chi i Verdi non potessero avere un'identità politica a sé stante

  11. utente anonimo

    Quante prove devono dare ancora i signori che governano per spingere menti "libere" a prendere atto che l'unica azione degna è quella di annullare la scheda?
    Io penso che le grandi questioni si risolvono se le persone sulle questioni "concrete" che riguardano il loro territorio alzano la testa ed incalzano le "istituzioni" a fare cose alternative a quelle che ci propinano nei loro programmi.Ed allora la raccolta differenziata non ha bisogno di un commissario per essere implementata e gestita ma di comitati di quartiere che facciano il loro mestiere coinvolgendo chi abita lì, le discariche abusive "denunciate" da chi presidia il territorio facendo nome e cognome di conniventi.

  12. filomenoviscido

    io invece falce-e-martello non l'ho mai votata ritendola un branco di fuffaioli ipocriti (parlo della dirigenza chiaramente)

    cmq sono presenti anche ora, ne cito solo tre (sperando di mettere bene i link) :

    <a rel="nofollow" href="http://www.partitodialternativacomunista.org/&quot; rel="nofollow">alternativa comunista

    <a rel="nofollow" href="http://www.sinistracritica.org/&quot; rel="nofollow">sinistra critica

    <a rel="nofollow" href="http://www.pclavoratori.it/files/index.php&quot; rel="nofollow">partito comunista dei lavoratori

    personalmente andrò a votare ed al Senato, ritenendo prioritario impedire alla Lega di salire al governo, voterò PD .

    e che si faccia una Grande Coalizione PD-PdL così finisce anche l'ipocrisia di due partiti con un solo programma che si contendono il voto!

  13. utente anonimo

    scusa tisbe, ma tu non eri contro le proteste per la riapertura della discarica ad avellino per motivi anche di solidarietà ed ora invece non approvi siti scelti proprio perchè lontani dall'abitato? Non capisco.
    Per il resto concordo con Franca.
    laura

  14. straygor

    Tisbe, non capisco il tuo commento #3, davvero fuori luogo.. nessuno ha detto quello che fai intendere.. quindi non capisco perchè dici: "Trovo idiota affermare che a Bolzaneto la Polizia ha fatto bene mentre in Irpinia no"

    Tra l'altro il capo Polizia durante il G8 era proprio DeGennaro, ed era stato messo a capo della Polizia proprio dal Governo Prodi precedente… non da SB.. quindi se uno dice, Prodi predica bene e manganella male.. non credo abbia torto? O no?

  15. straygor

    P.s. Comunque si deve decidere la gente anche ad accettare un discarica o altro da qualche parte..
    Perchè la rumenta di Napoli viene anche dalle campagne circostanti che portano i loro prodotti, a Napoli.. vogliamo che Napoli si chiuda in se stessa?
    Perchè una cosa che vale per l'immondizia deve valere anche per il resto.. un esempio su tutti la sanità.. se no è solo ipocrisia..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *