Pazzesco! Berlusconi continua a fare la cicala

Scrivo di pancia (sono troppo indignata)
Io non ci posso credere! Il lupo perde il pelo ma non il vizio! Il signor Berlusconi incita ancora al consumismo. L’ho sentito su Tg1 per caso, perché dopo qualche battuta del leader del Pdl a me vengono le coliche renali…
La sua idea di economia è obsoleta e superata. Nessuno si sogna più di credere che il consumo sia la panacea di tutti i mali, che metterebbe in moto chissà quali meccanismi di benessere sociale. L’unica via da percorrere, indicata, anche dagli economisti è il risparmio energetico, e il signor so-tutto-io continua ad istigare al consumo, in un paese messo in ginocchio dall’eccessiva produzione di RIFIUTI.
E’ aberrante che ad una persona (??) venga concesso di fare danni simili, come con la pubblicità che invitava a fare la spesa, mettendo in bella mostra uno slendido sacchetto di plastica. E l’ambiente?
Per non parlare dell’aumento della benzina: sarebbe colpa di Prodi, ma stiamo scherzando? Con il prezzo del barile di petrolio arrivato alle stelle, il signor Berlusconi si permette di prendere per fessi gli italiani!
Io sono sconvolta.
Se dovesse vincere lui questo paese sarebbe condannato e senza speranza.
Per quanto si voglia criticare Prodi, ha detto una parola SAGGIA: risparmio.
Non abbiamo altra strada per uscire dalla grave crisi che sta attanagliando tutto il mondo occidentale a cominciare dagli Usa.
Consiglio a Berlusconi di andare a lezione di economia, tanto con quello che ha può permettersi di pagare un luminare… e non solo.

«Ciascuno di noi è ricco in proporzione al numero delle cose delle quali può fare a meno».
Per una decrescita serena, pacifica e solidale cliccate QUA

15 commenti su “Pazzesco! Berlusconi continua a fare la cicala

  1. polverosaMente

    Ciao Tisbe,
    trovo che sia una gran bella scrittura di pancia.
    Mi permetto di aggiungere
    un'altra delle trovate geniali del Sig. Berlusconi, quella di aumentare il numero dei CPT (centri di permanenza temporanei per gli immigrati), ed abolire l'idea di una qualsiasi sanatoria!!!
    E' assurdo, ma non potrebbe starsene zitto ogni tanto, anzichè buttare fuori idiozie?

    Un saluto

  2. WebLogin

    Perfettamente d'accordo. Un'altra cosa che non sopporto è proporre il nucleare quando l'Italia attraverso il referendum si è già espressa. Davvero mi sembra che il nostro voto non valga più niente. Serve spendere soldi per un referendum che poi verrà ignorato dagli stessi politici? Il nucleare merita una discussione seria e non può diventare una promessa elettorale. Qui mi sa che rischiamo anche la 194.

    Sul nucleare ricordo ancora la "lezione" di Belpietro a Rubia. Purtroppo Rubia è un semplice premio Nobel per la Fisica e di nucleare cosa mai potrà capire?! 😉

    Ciao mitica, buon fine settimana 🙂

    Giuseppe

  3. Tisbe

    @superclassifiche, AdSense fa di questi scherzetti 😉
    @polverosaMente, nemmeno la perdita della cara madre lo ha fermato
    @crocco, sì, decrescita
    @giuseppe, Rubbia è stato chiaro: passare al nucleare ora è un'idiozia bella e buona. Si doveva fare 50/40 anni, ora non ha più senso. Ci vogliono 10 anni per costruire una centrale nucleare (in Italia probabilmente molti di più, forse 30) 50 anni per cominciare dinire di ammortizzare le spese di partenza… Chi sostiene il nucleare oggi è un somaro…

  4. utente anonimo

    Calcolando che Tremonti (e due mari…uno l'ha già venduto) è stato smentito a "Porta a porta" anche dal direttore del Sole24ore mentre lui accusava del debito pubblico raddoppiato dal centrosinistra (tutto il contrario a detta del direttore che il centrodestra lo aveva raddoppiato e il centrosinistra dimezzato) mi pare di capire che non solo con tutte le menzogne che stanno raccontando non sappiano ne come fare ne dove trovarli i soldi ma devono ancora spiegare come mai con tutti i soldi stanziati per opere mai terminate e mai cominciate, la impreglio e la calcestruzzi devono tenerseli o risarcirli quei soldi? E l'accordo preso con gli appaltatori del ponte sullo stretto che hanno intascato la buon uscita senza alzare un dito e spendere un centesimo? Mentre Prodi aveva messo giù il piano per la creazione gli altri hanno fatto il contratto sapendo che il ponte non si sarebbe mai fatto, come la Salerno-Reggio-Calabria come la Tav e addirittura piani di traforo dove i trafori sono già esistenti….!
    E mille kilometri di autostrade fatti in più….da chi? e dove?
    Mi sembra di avere a che fare con dei bambin! Pensavo che solo a mio padre avesse dato fastidio la settantina ma sono lieto (o inorridito ancora non so) di vedere che non è solo!

    Link permanente 3 punti 3 voti scritto da Profilo devis76devis760 il 01 mar 08, 15:23:45

  5. utente anonimo

    Mi dispiace per te che scrivi di pancia. Probabilmente credi ancora che il rimpasto dei pd serva a qualcosa. Tu scrivi di pancia. Io penso col cervello. Auguri.

  6. pensieriinsogno

    Buon weekend 🙂
    Ho una petizione importante..mi aiuteresti a diffonderla?

    "Per favore unitevi a noi per richiedere l'immediata grazia e il rilascio di FAWZA FALIH (DEL: Falwah Faliz), una donna Saudita che e' stata condannata a morte per decapitazione per presunto crimine di "stregoneria" .
    Cosi' come l'Osservatorio per i Diritti Umani ha dichiarato, la sentenza di Fawza Falih e' una parodia di giustizia.

    Una lettera a Sua Altezza Reale RE ABDULLAH e' stata redatta e firmata dal Clero e da membri di diverse tradizioni religiose.
    La lettera puo' essere consultata online dove potete anche firmare.
    Per favore fatelo al piu' presto possibile su:

    http://www.petitiononline.com/AIDFAWZA/petition.html

    Per favore aiutate a far circolare il piu' largamente possibile
    questa richiesta di supporto, il tempo e' essenziale.

    Ulteriori informazioni sul caso sono disponibili su

    CNN Reports Saudi Witch Case
    http://www.cnn.com/video/ #/video/world/2008/02/15/ verjee.saudi.witchcraft.cnn

    HUMAN RIGHTS WATCH Saudi Arabia: Fawza Falih's Case Reveals Deep
    Flaws in Saudi Justice System
    http://hrw.org/english/docs/ 2008/02/14/saudia18051.htmT

    Per leggere la lettera dell'Osservatorio per i Diritti Umani a Re
    Abdullah

    http://hrw.org/ english/docs/ 2008/02/13/ saudia18046. htm

    BBC News Pleas for condemned Saudi witch
    http://news. bbc.co.uk/ 2/hi/middle_ east/7244579. stm

    Grazie per il vostro aiuto.

    da "La Stampa" –

    In Arabia Saudita una donna è stata condannata alla decapitazione con
    l'accusa di stregoneria. Ad accusare Fawaza Falih è, tra gli altri, è
    un uomo: si è lamentato di essere stato reso impotente.
    La stregoneria è un reato medievale che non ha nulla a che vedere con l'Islam.
    Ed è un reato difficile da dimostrare e la confessione è stata estorta
    dalla polizia religiosa a una donna analfabeta dopo 35 giorni di
    violenze.
    L'Arabia saudita deve riformare il proprio ordinamento giuridico ed è
    su queste riforme che occorre concentrare gli sforzi.
    La grazia del sovrano, se dovesse arrivare, è una misura
    straordinaria: i cittadini devono essere tutelati dal diritto.
    Questo ancora non succede in Arabia Saudita ma, visto che Ryiadh è un
    alleato dell'Occidente, forse è il caso che le diplomazie europea ed
    americana esercitino una qualche forma di pressione. "

  7. utente anonimo

    Arrivo lungo sul tuo post.
    Lo quoto integralmente.
    Pare che l'impazzimento sia diffuso, in molti propongono più o meno direttamente di fare le cicale.
    E' tempo di formiche, soprattutto per chi ha possibilità di spandere nolto.

  8. plank

    il sistema economico basato sul consumo (il nostro) è un cane che si morde la coda : se produci devi consumare . Se consumi devi però produrre altrimenti non hai i mezzi per consumare.
    Questo sistema forsennato ti conduce ad una inevitabile situazione di ansia globale e persistente.
    "Ansia del consumo" la chiamava pasolini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *