Tisbe odia tutto e tutti?

«Tisbe odia tutto e tutti?». E’ l’accusa che mi è stata mossa da un lettore sconosciuto(?), ma sarà verò?
Niente di più falso. Una persona che scrive una cosa del genere non mi conosce e non ha la più pallida idea di chi io sia interiormente. Io non so odiare, non ne sono stata mai capace. Semmai rifuggo dalle persone che mi hanno deluso, ferita o maltrattata. Non capisco perché dovrei mantenere dei rapporti formali con gente che intimamente mi disprezza. Non ne trovo la ragione.
Io sono una persona che ama, e molto. Amo i bambini e ne sono ricambiata. Tutti possono testimoniarlo. Amo gli animali e non uccido nemmeno gli insetti. Amo  la natura al punto che preferisco non recidere i fiori. Al massimo posso portare via una piantina per farla crescere nei miei vasi. Io amo i deboli, i bisognosi di aiuto. Amo gli ultimi.
E non odio.
Io provo profondo schifo, ma non odio, per tutte quelle persone che mi hanno ferita con le parole e con le azioni. Provo profondo schifo per chi mi ha perseguitata, per chi mi ha spiata, per chi ha creato leggende metropolitane tese a screditare la mia persona. Provo profondo schifo per chi ha detto a mia figlia che la sua non è una vera famiglia, per chi ha proibito alle sue bambine di giocare con mia figlia perché figlia di una divorziata. Provo profondo schifo per chi mi ha pregiudicata senza conoscermi, per chi mi ha dato apertamente o vigliaccamente della fallita o della difettata solo perché divorziata. Io non odio, provo profondo schifo per queste persone.
Da minoranza, in altre parole, da divorziata, posso sostenere senza ombra di dubbio, per averlo sperimentato direttamente sulla mia pelle che gli avellinesi sono bigotti, formali è discriminatori nei confronti delle minoranze. Chiunque non si adegua alla massa, chiunque non vive secondo i dettami della massa viene escluso, bannato, umiliato, deriso e calpestato continuamente. Chi dice il contrario mente, sapendo di mentire, oppure perché non si è mai trovato nella condizione di minoranza.

20 commenti su “Tisbe odia tutto e tutti?

  1. Slasch16

    di solito i commenti li lascio nei blog, di ok notizie non ci capisco una mazza.
    Curiosita' come hai fatto amettere il coso qui, per votare?

  2. WebLogin

    "Tisbe odia tutto e tutti?"

    No, non è vero, ti conoscono da più di un anno anche se purtroppo solo virtualmente, sei una bella persona ed è un vero piacere averti come amica.

    PS: Poi il lettore sconosciuto si è spacciato come persona di sinistra mentre è chiaramente di destra e ha scritto tante caxxate quasi quanto sono le parole che ha utilizzato nel suo lungo commento.

    Ciao carissima, un caro abbraccio rosso

    Giuseppe

  3. utente anonimo

    Ciao,
    coraggio non ti abbattere per un commento negativo.
    Vai sempre avanti per la tua strada.
    Mi meraviglio per il problema che ti crea il fatto di essere divorziata.Non credevo fosse una cosa così negativa.

    Un saluto

  4. utente anonimo

    non sempre si è disposti ad accettare
    qualche critica………e non sempre c'è
    bisogno di fare un post sull'argomento….in fondo non è morto nessuno!!!!!!

  5. utente anonimo

    Ciao Ti buona Domenica
    C'è il sole e possiamo finalmente sorridere.
    La mia mail per le foto è pasquale_avellino_mp@libero.it.
    In riferimento all'argomento del post.
    Spesso sento giudizi da persone che non sanno cosa sia la sofferenza per questo giudicano.
    solo quando si è provati si può avere uan sensibilità e allo stesso modo essere ricambiati da chi ha gli stessi sentimenti.
    Tisbe riesce comunque a sorridere di fonte alle difficoltà che ha avuto e chi la conosce può dirlo.
    certo a volte ci costruiamo una corazza, ma questa ci serve per difenderci proprio da chi giudica e vede la pagliuzza negli occhi degli altri senza guardare alla trave che ha nei suoi.
    Ciao un bacio

    http://www.hirpus.ilcannocchiale.it

  6. Tisbe

    @slash, mi presti un po' del tuo antidoto ;-)?
    @giuseppe, grazie, comunque anche io penso che votare a sinistra non significhi essere di sinistra… e il tizio in questione è insensibile, omofobico e non segue quello che dice Rubbia 😉

  7. Tisbe

    @bruno, grazie, sembrerà cosa da poco, invece per me è importante sapere cosa pensano i miei lettori più affezionati
    @lacosedasalvere… prova a vivere in Irpinia e ad essere donna, ma della mia generazione perché qualche cosa (ma poca roba) è cambiata. Le donne irpine vengopno educate e cresciute al solo scopo matrimoniale, se falliscono in questo sono considerate peggio dell'immondizia

  8. Tisbe

    #7, evidentemente ne sentivo la necessità, poi chi non vuole leggere, è libero di non farlo… mi pare
    @Sonia, grazie, altrimenti sembro la solita esagerata
    @pasquale, fatto! ti ho spedito le foto e fanne un buon uso (spero che siano venute bene)
    Grazie per le belle parole… in fondo, quello che dici è vero. Vado in giro con la corazza, ma poi non nego un sorriso a nessuno 😉

  9. filomenoviscido

    -Tisbe odia tutto e tutti?-

    mannaggia ed io che pensavo di starti simpatico 🙁

    consiglio: non ti fare il sangue amaro con 'sta gente che spara sentenze

    abbraccione 🙂

  10. utente anonimo

    se sei così convinta di amare, cerca di non odiare automaticamente quelli che non la pensano come te.
    caposkaw

  11. utente anonimo

    Sono cose troppo personali per commentare… non conoscendoti (proprio come dici tu) è impossibile esprimere un giudizio.
    Comunque io sono per il confronto… sempre!
    Ciao

  12. pnkfld

    hanno proibito ai loro bambini di giocare con tua figlia perchè figlia di una divorziata. Allucinante.
    Ci credi se ti dico che forse neanche nel paesino più arretrato che si possa trovare nella mia terra esiste più questo tipo di mentalità. Stai alla larga da questo tipo di persone..anche se dovresti far loro notare che oltre a far male alla tua bambina..fanno anche male proprio ai loro di bambini. Tu sei adulta è sai come proteggerti da questa stupidità. I bambini no.
    E' davvero allucinante quello che si fa ai bambini pensando magari di volerli far crescere bene..tenendoli a distanza dai figli dei divorziati.

  13. utente anonimo

    Tisbe
    NON devi dar peso a certe cretinate, alle scemate di persone imbecilli e culturalmente arretrate! NON DEVI!
    Ci stai male solo tu e non serve a migliorare la situazione.
    La faccenda dei bambini è assolutamente pazzesca, possibile che esista ancora gente del genere?
    Leggere certe cose riesce a farmi arrabbiare moltissimo, non ho una buona opinione delle persone in generale e fatti come questo me lo confermano.
    ciao e coraggio
    Tedos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *