Notte Bianca ad Avellino

disegno 029In occasione dell’avvio dei saldi, ieri sera, ad Avellino, c’è stata la Notte Bianca. Negozi aperti fino a mezzanotte e spettacoli di vario genere. Una bella serata davvero. Ho incontrato tanta gente che non vedevo da tempo e con la quale avevo perso i contatti. Io non ho comprato nulla perché quando c’è troppo casino non mi piace comprare e mi sento deconcentrata. Ho mangiato un gelato, ho ascoltato la musica jazz davanti alla Villa Comunale e la musica popolare davanti alla Chiesa del Rosario.
Unica nota stonata, la presenza massiccia delle forze dell’ordine: Polizia, Guardia di Finanza e Carabinieri. Mi sono sentita più sicura? Affatto, mi è sembrato di essermi catapultata in un paese dell’America Latina.
disegno 022

9 commenti su “Notte Bianca ad Avellino

  1. AzzikKlaudia

    io non c'ero! ho scelto una serata alternativa a traffico, folla e shopping forzato: ero al mercogliano music festival, bellissima iniziativa =)

    peccato che per le ustioni da piscina sentivo freddo =(

  2. Pattinando

    Alemanno (intelligentone), per fare un dispetto a Veltroni, la prima cosa che ha fatto, appena è diventato sindaco di Roma, è stata quella di togliere la Notte Bianca. L'intelligentone, non ha capito che la Notte Bianca e altre manifestazioni simili, sono un richiamo per i turisti, sono soldi che non entreranno più nelle casse del Comune…. forse finiranno in altre tasche! ciao*

  3. Tisbe

    @riaccardo, già
    @hirpus, sì, è probabile 😉 Un caro saluto anche a te
    Ps: quando lo organizziamo un incontro tra blogger?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *