La Montagna Incantata di Brunetta

La condizione di malattia è qualcosa che una persona sana non può esperire. E’ una condizione di fragilità, di senso di inutilità e spesso conduce fatalmente alla depressione. Non condivido le misure proposte da Brunetta e gli consiglio di leggersi La Montagna Incantata di Thomas Mann, potrebbe imparare qualcosa sulla condizione del malato.
A voler uscire fuori dalla letteratura vi consiglio un illuminante post di Franca. Lo trovate QUA.

9 commenti su “La Montagna Incantata di Brunetta

  1. utente anonimo

    Sono sicuro che alla fine i furbi la fanno sempre franca.
    Brunetta non dovrebbe generalizzare come fa con i dipendenti pubblici, dove il vero problema sono i dirigenti che in molti casi hanno fatto carriere fulminee e si appoggiano su persone dalle quali pretendono e spesso utilizzano il loro potere vessatorio creando vere e proprie azioni di mobbig.
    cara tina un saluto affettuoso, forza, io sono con te.
    pasquale

  2. WebLogin

    I politici parlano di problema pensioni eppoi prendono la loro pensione dopo due anni e mezzo. Parlano di fannulloni e di doppio lavoro eppoi loro, che in genere fanno almeno un altro mestiere, si assentano spesso come politici. Quindi Brunetta per me è innanzitutto ipocrita, poi parla di fannulloni ma non sembra essere un problema il mancato rinnovo dei contratti.

    Detto questo, anche io credo che "alla fine i furbi la fanno sempre franca" e ritengo anche molto pericoloso il ricorso al licenziamento…

    Giuseppe

  3. utente anonimo

    Cara Tisbe, dubito che Brunetta segua il tuo consiglio, perchè penso che se egli, benchè professore, avesse dimestichezza con i libri non farebbe parte della famigerata BB(banda berlusconi)
    Un caro saluto,
    claudio

  4. Tisbe

    @Giuseppe, i politici non pensano alla res pubblica ma pensano soltanto a se stessi. Io credo che amministrare la cosa pubblica debba essere un servizio volontario e non remunerato. In questo modo solo le persone veramente motivate accederebbero alla gestione della cosa pubblica.

    @pasquale, grazie per la segnalazione 😉

    @Claudio, vorresti insinuare che la banda BB è ignorante? Naaaaaaaaaaaaa i docenti del sud lo sono perché hanno bocciato il figlio di Bossi ihihihih

  5. utente anonimo

    MALGOVERNO NELLA P:A:in quel di Castelraimondo serve maggiore vigilanza e controllo sul territorio.Dal febbraio 2002 l’amministrazione comunale tiene,illegittimamente demansionato,estromesso,eliminato dall’ufficio il comandante dei vv.uu;(uno dei quattro dipendenti comunali laureati,di ottima condotta morale e civile,incensurato,senza alcun procedimento penale o giudiziario a carico),sostanzialmente senza fare quasi niente,a spese del contribuente.(Vedere sentenza immediatamente esecutiva,in internet,alla voce DEMANSIONAMENTO CAMERINO)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *