Spaghetti al pomodoro? No, grazie!

La rivoluzione si può fare in tanti modi, anche a tavola.
Gli spaghetti al pomodoro e più in generale la pasta al pomodoro è un piatto molto amato, ma…
<< Il pomodoro appartiene come le patate e le melanzane alla famiglia delle Solanacee, non è una verdura innocua come si potrebbe pensare data la sua grande popolarità. Va usato in quantità limitata e, tassativamente, solo se ben rosso e completamente maturo. A rigore, il pomodoro cotto non andrebbe abbinato ai carboidrati per la carica acidificante che gli conferisce la cottura: in questo senso è una delle poche verdure che non si combina facilmente con gli amidacei. Se però abbiamo l’accortezza di usarne in piccola quantità, di ottima qualità e possibilmente non conservato (la conservazione aumenta sempre l’acidità), magari, con qualche foglia di basilico aggiunta alla fine, non dovremo rinunciare a questo piatto molto italiano. Non è però il caso di mangiare pasta al pomodoro tutti i giorni ed in tutte le stagioni>>.
(Combinazioni alimentari – Giunti editore)

12 commenti su “Spaghetti al pomodoro? No, grazie!

  1. SpartacusQuir

    Mah… questi nutrizionisti ogni tanto se ne inventano una di nuova… hanno demonizzato l'olio di oliva… poi si sono inventato che le intolleranze alimentari non fanno dimagrire (ma aumentano la parcella del nutrizionista che ti fa la dieta!)… io non fumo ma credo che abbia ragione Woody Allen (mi sembra sia proprio lui)quando dice "vedrai che fra vent'anni diranno che il fumo fa bene!" e allora:
    W gli spaghetti co' a pummarola 'ncòppa !

  2. WebLogin

    Nooo Tis, mi dispiace, ma alla pasta al pomodoro (magari, con qualche foglia di basilico aggiunta alla fine 😉 non ci rinuncio! ;-D

    Ciao carissima, buona notte

    Giuseppe

  3. pnkfld

    per la mia esperienza posso dire che mangiarla tutti i giorni non è proprio consigliabile.
    Soprattutto non è consigliabile cuocere nuovamente la salsa del giorno prima per condire di nuovo la pasta.
    Io lo faccio..ma dicono che non si dovrebbe..non fa proprio bene.
    Per il pomodoro non saprei..così come raccolto dalla pianta e venduto.. io ne faccio orgia…da solo..in mezzo alle fette di pane con olio e origano e sale…e chi più ne ha più ne metta.
    Finora tutto ok..ma chissà…ne riparliamo magari in futuro 🙂

  4. Tisbe

    Beh, io posso soltanto dirvi che mia nonna puliva l'oro con i pomodori… (ed usciva luccicante!!!) lo stesso effetto lo fa nel nostro stomaco 😉

  5. pnkfld

    ..liii mortacci sua !! adesso capisco perchè nell'ultima lastra che mi hanno fatto.. quel bastardo d'un verme solitario portava anche gli occhiali da sole.

    Tis,altri tempi quelli delle nostre nonne..anche se la vita era dura.
    Adesso le nonne vanno al supermercato con il telefonino..mandano l'sms all'associazione consumatori per sapere dei prezzi sempre più pazzi, tornano a casa..posano la busta..vanno di là..prendono quel poco oro che ancora non è al banco dei pegni..ritornano in cucina..e iniziano a lucidare i pomodori.

    Baci dalla Sicilia dove una volta quando spaccavi un pomodoro veramente c'era il sapore e il sole dentro.
    E chi si salva più……

  6. pnkfld

    Tis, va sempre peggio.
    A meno che non si abbia un piccolo spazio per coltivarseli da sè.
    Non siamo ancora riusciti a sporcare anche il sole solo perchè si trova a 150 milioni di KM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *