Face ‘buono Berlusconi, accussì ce ‘mbarammo re lo votà

Mi trovavo in farmacia. Negli ultimi tempi è diventata la mia seconda casa.
Un signore anziano ha consegnato l’impegnativa per un farmaco al farmacista, e questi gli ha comunicato che avrebbe dovuto integrare con 10 euro.
Il signore si è ribellato adducendo che il farmaco era sempre stato gratis.
Al che il farmacista ha detto: "ma non l’avete capito che piano piano ci toglieranno tutto!".
E il signore visibilmente indignato ha esclamato: "E face ‘buono Berlusconi, accussì ce ‘mbarammo re lo votà!".

I nodi stanno venendo al pettine e la gente comincia a dare segni di nervosismo ovunque: alle Poste, sugli autobus, nelle sale d’attesa dei medici, ovunque è un parlar male di Berlusconi e del suo governo, e francamente non si capisce da dove siano usciti i 10milioni di voti. La gente comincia a saggiare la sferza berlusconiana. Si sta accorgendo che la morsa fiscale è aumentata rispetto al governo Prodi, l’inflazione è galoppante, il Pil peggio che andar di notte; le aziende chiudono e licenziano perché non riescono a ottenere credito, le manovre anticrisi sono inesistenti; l’eliminazione dell’Ici sta costando cara non solo ai comuni, ma indiscriminatamente a tutti i contribuenti, perché pagano un addizionale comunale all’irpef lievitato terribilmente.
La lista delle porcate del governo berlusconiano è lunghissima, ci vorrebbero 100 post per descriverle tutte. E’ un lavoro troppo faticoso.
La caduta di berlusconi equivarrebbe ad una possibilità per questo sfortunato paese stretto nella morsa della crisi economica e nella perdita di diritti faticosamente conquistati nel secolo scorso.

38 commenti su “Face ‘buono Berlusconi, accussì ce ‘mbarammo re lo votà

  1. utente anonimo

    voglio smentirti (purtroppo). qui a Milano sembra il contrario, cioè ci si lamenta comunque, ma la colpa è sempre di: extracomunitari, Prodi (?!?!), comunisti e altri…

  2. WebLogin

    Già, però un Paese normale avrebbe dovuto già chiedere a Berlusconi di dimettersi e invece è ancora al suo posto 🙁
    Critichiamo l'Iran però la maggioranza degli italiani non è capace di vedere le schifezze che compie Berlusconi. Parlano addirittura di complotti, quando invece la critica a Berlusconi arriva anche dai giornali stranieri che guarda caso subiscono le stesse accuse fatte da Ahmadinejad…

    Giuseppe

  3. Tisbe

    @Pietro, certo che dare la colpa a Prodi che non sta governando mostra la presenza di una grande intelligenza ;-D

    @Giuseppe, il Tg1 fa vedere solo il premier che si lamenta della sua privacy violata

  4. 22passi

    Me lo auguro Tisbe che la gente si svegli in fretta, ma non la vedo facile come te.
    Purtroppo la sinistra al potere, non infrequentemente, ha deluso le aspettative. Allora la gente si stufa e quando vota non sceglie la sinistra-brutta copia della destra ma direttamente la destra originale. Solo così puoi capire perché Comuni come Todi (la precedente tornata) e ora Orvieto, Gualdo, Bastia Umbra, roccaforti della sinistra dagli anni 50/60 sono passate dall'altra parte… perfino ora, con tutto quello che è venuto fuori su Berlusconi.

  5. utente anonimo

    Sai una cosa? Non capisco. Molti di noi credono che lui sia agli sgoccioli e lui, nonstante mille scandali e cazzate continua a sclare i consensi, conquista roccaforti rosse e via dicendo.
    Non è che ci stiamo sbagliando?
    Quell'uomo è un mostro, non so come fa, ma di certo ha studiato bene la lezione. Che non si parli della lezione di etica è ovvio, ma ha studiato.
    Veremo alle prossime elezioni: l'Italia deve ancora passare per il baratro, le aziende iniziano ora a licenziare e il problema verrà fuori del tutto quando la cassa integrazione finirà.
    Se anche allora Berlusconi continuerà ad avere consenso io inizierò a fare programmi sull'estero. E bada bene, non perchè la crisi sia colpa sua (la sua colpa sta tutta nel non aver preso alcuna misura anti crisi), ma perchè è storicamente impossibile che un governo passi indenne attraverso una crisi grande quanto un buco nero.

  6. utente anonimo

    E' da un pò che non riesco a capire da dove gli arrivano tutti quei voti. Credo sia poca la gente per bene che lo vota. Una certezza c'è; quasi tutti si lamentano e poi lo votano. Molto strano!!!
    Buon fine settimana 😉

  7. utente anonimo

    ahahahah.. tanto è sempre così.. berlusconi vince alle elezioni (europee o italiane che siano) e non trovi mai uno che ha votato berlusconi.. o magari trovi quelli che dicono che non lo rivoteranno. lui intanto è dal 94 che continua ad esser sulla cresta dell'onda.. siamo proprio delle capre

    ps: anti spamming mi chiede di scrivere DUX.. mmmmmmmmhh..

  8. utente anonimo

    Probabilmente i sentimenti variano da città o regione, da me è sempre stata roccaforte rossa ma con ciò non sento nessuno criticare, al massimo discorsi generici sull'intera classe politica.
    In effetti a leggere certi blog -come questo- Berlusconi si direbbe spacciato già da mesi, ma è sempre al suo posto e i sondaggi dicono che la sua preferenza è addirittura in aumento. Non so se sono dati attendibili, ma certo dalle ultime votazioni non è uscito male come ci si aspettava.
    Secondo me finchè la sinistra non offrirà un valido motivo per cambiare rotta, gli elettori continueranno con Berlusconi. Franceschini non può uscirsene dicendo che hanno vinto le elezioni quando hanno perso un casino di roccaforti, ha perso il senso della realtà! E' questo non ammettere i problemi che forse impedisce alla sinistra di darsi seriamente da fare per contrastare la destra.

  9. utente anonimo

    evidentemente 10 milioni di italiani preferiscono pagare tutto,certamente non tutti,molti,più che pagare,incassano,che perdersi le trombate di "papi"o di avere "la spinta"per poter entrare nel variegato modo dello spettacolo sottoculturale o addirittura in politica,magari con il consenso dei genitori!
    E la restante parte dei votanti che sono 40 milioni permettono ad un simile ometto di governare come un ducetto?Una parte consistente vota l'alleato impregnato di sottocultura e xenofobia,e gli altri che sono la larghissima maggioranza?hanno sempre un buon motivo nel non trovare l'alternativa giusta,o è solo paura?
    lele

  10. utente anonimo

    Ci toglieremo il sig. B. dalle scatole solo se i suoi alleati gli volteranno una volta per tutte le spalle. E prima o poi succederà visto l'andazzo che il caro "papi" sta dando alla sua vita non più tanto privata ma parecchio pubblica. Che gli altri partiti suoi alleati si sveglino e capiscano che basare una coalizione solo sulla belle faccia ritoccata di un 73enne che corre dietro ad ogni minigonna non è stata poi stà grande idea.

  11. moody83

    Dici davvero? La gente sta assaggiando solo ora la sferza berlusconiana? Per me ancora non se ne rende conto e confonde tutto nella "crisi".
    Poi ora ci sono le vacanze… Se cadesse il Governo domani probabilmente pochi se ne accorgerebbero.
    Sono preoccupato.

  12. utente anonimo

    Non credo ci siano stati brogli: la gente parla male di Berlusconi, MA POI LO VOTA.
    Questo è quanto.
    Non credo che la gente sia troppo intelligente. O forse sono tutti intelligenti e non ho capito niente io, boh.
    lindamir

  13. utente anonimo

    Non credo ci siano stati brogli alle elezioni: la gente parla male di Berlusconi, MA POI LO VOTA.
    Questo è quanto.
    La gente non è molto intelligente, credo…
    lindamir

    (il commento precedente è mio, ma ho messo una virgola invece di un punto e non mi ha riconosciuto…)

  14. utente anonimo

    Berlusconi non sarà uno stinco di santo, andrà anche con le donne e, forse, farà uso anche di coca ma sinceramente lo trovo meglio dei vari Fassino, Prodi e Rosy Bindi, per non parlare poi dei loro amici comunistoidi che non son mai serviti a niente e rompono da secoli i cosiddetti! Antonio

  15. utente anonimo

    non so dove viviate voi ma qui a Bergamo di gente che vota Berlusconi e che lo dichiara c'è pieno l'aria. Il problema è che non mi danno il porto d'armi. 🙁

  16. utente anonimo

    E' un grosso problema senza dubbio, basta guardare la gestione di rifiuti che ultimamente sta venendo fuori sul web e nessuno che ne parli tra gli organi di stampa ufficiali. Credo che se alcuni di quello che lo difendono, conoscessero i personaggi che lo idolatrano ( e sto parlando di Napoli e dintorni) capirebbero immediatamente l'anomalia che sta devastando l'Italia intera. Purtroppo al Nord non hanno questa percezione, è vero, credo che molti non lo dicono solo per faziosità, ma perchè non si rendono ancora conto, mettici pure che il reddito procapite è molto più alto del nostro ed onestamente diventa difficile crederci.

  17. Tisbe

    #22, traduco, ma non sono molto brava a tradurre dal dialetto, mi sono sempre espressa in italiano.
    "Fa bene Berlusconi, così impariamo a votarlo" Letterale

    Traduzione semantica: "fa bene Berlusconi a trattarci male così la prossima volta ci pensiamo prima di votarlo"

    ma non riesco a rendere bene il senso

  18. utente anonimo

    ma il signore che è andato in farmacia fino ad ora è sempre stato bene beato lui io le medicine è da un pezzo che le pago e integro le ricette grazie a chi ci governava prima di silvio evviva silvio continua così e se le donne te la sbattono davanti non scappare usale e poi buttale

  19. utente anonimo

    avete voluto votare un ceffo mafioso e lo sapevate.lo avete votato solo xkè vi ha spostato la mundezza,vi siete fatti prendere x il culo pure li.eravate tutti là a ballare la tarantella quando lui ha vinto.anke se lui dice che gli italiani sono coglioni voi lo avete votato ugualmente vendendo i voti.avete venduto il vs futuro x un pugno di ,MOsche…..allora è vero siete COGLIONI ORA PRENDETELO IN CULO….E GODETE…..VI STA BENE!

  20. utente anonimo

    Il Senato ha approvato, definitivamente, la legge sulla "sicurezza". Devo andare a studiarmerla. Voglio vedere se prevede la possibilità di costituire le ronde per controllare le ronde che sono già pronte per controllare.
    Che casino!!! Spero tanto di sbagliarmi, ma se nella merda ci siamo già fino al collo, prossimamente la stessa merda ci sommergerà!

  21. Tisbe

    Mi impegno tantissimo per non pensare che la gente di destra non sia in grado di ragionare, ma a volte mi cadono le braccia!

    I ticket di prodi sono stati una manovra pubblica, pubblicizzata, resa pubblica al popolo.
    Le manovre di questo governo sono terroristiche: mirate a colpire una categoria alla volta, una minoranza alla volta in modo che non si crei un movimento di opinione pubblica che si oppone. Questi sono sistemi utilizzati dei regimi dittatoriali.

  22. utente anonimo

    NON FATEVI ILLUSIONI,I BEOTI ITALIANI CHE LO HANNO VOTATO NON SE LO TOGLIERANNO PIU'.PAGHIAMO TUTTI LA SUA INCAPACITA',CONSOLATEVI,IL BUFFONE SI ARRICCHIRA',E NOI COL SEDERE PERTERRA.NON AVER CAPITO CHE LO PSICONANO SI E' MESSO IN POLITICA UNICAMENTE PER NON ANDARE DOVE MERITAVA,LA GALERA,COME MADOFF IN USA SI E' PRESO 150 ANNI,ANCHE LUI SE LI MERITEREBBE TUTTI,ALTRO CHE A PALAZZO CHIGI!!

  23. utente anonimo

    E¡ ovvio che ci sono brogli, e da parecchi anni! Ma non vi diete accorti che quando e' in svantaggio poi puntualmente recupera?

  24. utente anonimo

    Tutti si lamentano, ma non pensano che rafforzando l'IDV di Di Pietro e portandolo al 40%, Berlusconi e il suo Partito Di Ladroni si scioglierebbe
    come neve al sole. Nessuno se ne accorto o finge che l'unica opposizione la sta facendo l'IDV?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *