Non è tempo di talenti

Quando ero giovanetta accendevo la Tv e al 99% ammiravo dei talenti. Che fossero degli eletti, dei prescelti, che fossero persone al di fuori della norma dotate di fascino, carisma e talento era tangibile.
Oggi accendo la Tv e al 99% mi capita di assistere alle performance di persone prive di talento, che si sforzano di raggiungerlo attraverso l’acquisizione di tecniche, specifiche ma che fondamentalmente rimangono prive di identità, di personalità e di originalità.

Niente di nuovo sotto il sole. Non è tempo di talenti e la decadenza del nostro mondo si manifesta anche così.

E’ veramente deprimente cercare sui motori di ricerca "talenti" ed avere come risposta "Amici".

8 commenti su “Non è tempo di talenti

  1. utente anonimo

    Amici suoi, però.
    Ce ne sono, però, ma ritengo difficile trovarne: alcuni si sono lasciati andare alla rassegnazione, altri sono letteralmente fuggiti, eccetera…

  2. Tisbe

    @ideateatro, io ne ho ascoltato uno, un figlio d'arte, talentuoso davvero: il figlio di Baglioni. L'ho ascoltato ad una puntata di Che tempo che fa, davvero notevole, innovativo.

  3. Alberto46

    Ci sono tempi in cui i geni non riescono a esprimersi. L'ho sempre pensato. Un genio per esprimersi ha bisogno di un terreno fertile che allo stato mi sembri manchi.

  4. Lendinarese

    L'Italia è un paese depresso!
    Le persone di talento faticano ad emergere perchè le strade sono sempre più intasate da "mediocri raccomandati" "disposti a tutto". Loro arrivano prima!

  5. Tisbe

    @Alberto, è vero! Oggi i veri talenti non sono compresi perché la massa non è ignorante, ma qualcosa di peggio: insensibile!

    @Lendinarese, anche questo è un aspetto non trascurabile della faccenda. Un caso emblematico è rappresentato da De Mita. Politicamente ha stroncato le gambe a giovani talentuosi, avviando alla politica persone mediocri pur di assicurarsi la sua eterna leadership

    @Le Favà, certo, ad ognuno può piacere affrontare l'esistenza con leggerezza, ma questo non dovrebbe significare essere inconsapevoli. Oggi si tende ad esaltare solo il primo aspetto… forse l'uomo ha bisogno dello stomaco vuoto per comprendere ed avvicinarsi alla Verità?

  6. WebLogin

    E' vero, la TV è peggiorata a causa di programmi stupidi che premiano persone senza talento… ma evidentemente ci sono molte persone che vedono quei programmi… "siamo quello che vediamo in TV"?

    P.S. …C'è gente che segue con molto interesse il Grande fratello (trasmissione di Berlusconi), però poi criticano le intercettazioni (fobia di Berlusconi). Per queste persone (che votano Berlusconi) le intercettazioni non sono un potente mezzo d'indagine, ma un altro Grande fratello.

    Giuseppe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *