L’incubo di Berlusconi: i gattocomunisti

gattocomunistaNell’immagine: un pericoloso gattocomunista a caccia di ratti e zoccole berlusconidi

27 commenti su “L’incubo di Berlusconi: i gattocomunisti

  1. utente anonimo

    mi dispiace constatare tanta invidia e faziosità.
    Lasciamo governare chi ha il diritto di farlo, faremo i conti alla fine.

  2. utente anonimo

    Certo che per commentare la libertà d'espressione basta guardare Santoro (raidue!) Ballarò (raitre) L.Gruber (lasette) L.Annunziata (rai) F.Fazio o Gad Lerner: tutti servi di Berlusconi!!!
    O se preferite leggete "Repubblica" Il Corriere, La Stampa, Il Piccolo di Ts, La Sicilia, La Nazione etc. tutti filogovernativi!!! Ma non c'è proprio libertà di stampa in Italia sono tutti cattocomunisti!!!

  3. utente anonimo

    La Carfagna dopo i pompini fatti al Berlusca ha intrapreso la crociata contro le puttane non vuole concorrenza

  4. utente anonimo

    Indipendente:Antipolitico:
    Più invecchio e più mi devo ricredere che i comunisti vivono solo sull'invidia altrui,ma non fanno niente per dimostrare che loro sono migliori,solo diritti ma non doveri.

  5. utente anonimo

    tisbe, leggendo i commenti ho avuto l'impressione di essere ad un concerto in cui stupidi ragazzi e ragazze vanno in delirtio per l'idolo!e, se permetti, ti suggerisco un altro titolo:i deliri di berlusconi e i deliranti.
    lele

  6. Tisbe

    Invidia di cosa? L'invidia non mi appartiene, ma se proprio dovessi essere invidiosa lo sarei di Margherita Hack, di Einstein, Platone ecc. non certo dei parassiti della società.

  7. utente anonimo

    Che coraggio a scrivere un commento anonimo, probabilmente lo stesso che spinge a votare un vecchio e patetico settantreenne che paga per farsi fare pompini…

    il Russo

  8. WebLogin

    Ahahahahah …mi sa che Beppe Grillo non aveva pensato a questa soluzione… per il problema delle "zoccole in Parlamento" ;-D

    Ciao carissima, buona domenica 🙂

    Giuseppe

  9. paoloborrello

    O.T.: ho scritto un nuovo post in cui sono contenute alcune mie valutazioni sui commenti al precedente post "Servono a qualcosa i blog?" e se lo ritieni opportuno sei invitato a leggerlo ed eventualmente a commentarlo.
    Ciao a presto.

  10. utente anonimo

    Ciao, Tisbe
    tanto mi ha straziato il post posteriore a questo, quanto questo mi ha suscitato una forte e sonora risata
    ma passata la risata è tornata la tristezza
    Rossafatasloggata

  11. utente anonimo

    A noi non rode il culo per l'elezioni del '94, ma per la presenza di tanti come te che si permettono di insultare senza avere un briciolo di coscienza e conoscienza.
    A noi rode TUTTO!Perchè c'è impossibile accettare che, in un paese proclamatosi "democratico"(quante virgolette???),le 6 reti nazionali sono controllate dal nuovo imperatore(La 7 fa un pò la cerchiobbottista, ma di certo non critica apertamente mr. B).A noi rodono le balle contate dal nanetto e ancor più chi gli crede.A noi rodono i 4 mld che il governo vuole dare per costruire il ponte, e ancor di più il fatto che, metà di qst, saranno presi dalle tasche degli italiani.E voi ancore che ci rompete il c***!Chi mi ha chiesto se le mie tasse le volevo dare a qst opera(la più inutile!!!!)??

    caro "anonimo", lo sai che il tuo caro ominicchio(o meglio "quaqquaraqquà", per dirla come Sciascia)ha RUBATO 1,49 mld all'università??Con tutte le conseguenze del caso?E poi i ladri sarebbero i rom??Almeno la crisi economico finanziaria non l'hanno fatta loro.Perchè come ricorda De Andrè loro non rubano tramite Banche!!!E loro non hanno mai fatto una guerra migrando da un posto ad un altro!Siete solo una manata di opportunisti, ladri(non pagate le tasse e ve ne vantate), e quaqquaraqquà!
    Stronzetto, sai dove te le puoi ficcare le tue elezioni democratiche??
    Giuseppe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *