Kilombo: non posso ma se potessi voterei Swampthing

Dopo la macabra pagliacciata del fulk non posso votare su Kilombo nonostante io sia una madre fondatrice ed abbia assolto con grande serietà il ruolo di redattrice per la durata di un anno. La mia unica colpa è stata quella di aver smascherato un troll/fake dalle mille identità infiltrato negli ambienti di sinistra.
Il capitolo Kilombo mi sembrava irrimediabilmente compromesso, ma la candidatura di Swa tra gli autori del blog terrorpilots, mi ha ridato un barlume di speranza. Per questo motivo invito tutti i miei amici iscritti a Kilombo e tutti coloro che passeranno di qua, a votare per lui per ricoprire la carica di redattore.
Gli altri candidati, a vario titolo, fanno tutti capo a Sir Percy Blakeney, falso comunista infiltrato negli ambienti di sinistra, per creare scompiglio e litigi. Le tecniche usate da questo commediante sono vecchie come il mondo: diffamazioni, stalking, calunnie e insulti… il tutto condito dalla protezione dell’anonimato (ancora per poco) e foraggiato da incauti alleati o fessi oppure in malafede.
Nb: potrete trovare la demenziale parodia di questo post sul blog fake più sfigato del web: maanche. In un mese mi porta sì e no 3 ingressi… roba da suicidio mediatico.

9 commenti su “Kilombo: non posso ma se potessi voterei Swampthing

  1. utente anonimo

    Forza Swampthing! Tisbe non vediamo l’ora di rivederti in Kilombo!
    Rientrerai vero?
    kilombista anonimo per ovvie ragioni

  2. WebLogin

    Ho letto anche il post di Swa e mi piace il suo programma per un Kilombo migliore. Certo che Kilombo con la pagliacciata del "fulk" ha toccato il fondo. Le persone che hanno partecipato al "fulk" non li considero di sinistra e neanche blogger…

    Tisbe purtroppo Kilombo non è più quello che hai fondato tu e altri bravi blogger di sinistra, adesso è in mano a gente capace di trasformare il blog (e non solo, c'era ad esempio il gruppo su Facebook che ho fatto cancellare…) in un mezzo per diffamare ed insultare… è in mano a gente che festeggia anche per la morte di alcuni ragazzi… Hanno fatto veramente schifo e anche per questo faccio un grosso in bocca al lupo a Swa.

    Giuseppe

  3. lefava

    Io non ci posto più da quando mi sono arrivate due mail che si mettevano in contraddizione.

    Era troppo per me. Ho lasciato perdere. 😀 E non ricordo nemmeno più la pass. Vedi tu.

  4. utente anonimo

    Io vorrei anche votare, ma "casualmente" mi è arrivata una mail questa settimana che mi comunicava che il mio indirizzo mail "non risultava valido" e che se non avessi sanato la situazione mi avrebbero escluso da tutte le comunicazioni, peccato che io da quella mail ricevo quotidianamente mail da ogni dove: come faccio a sanare una cosa che scoppia di salute???

    Definire pagliacciata la cosa  credo sia persino riduttivo, mi spiace solo per chi (e ce ne sono ancora) in kilombo nonostante tutto ci crede ancora, ma se questo è il concetto di democrazia che ha chi lo gestisce dio ce ne scampi…

  5. SaR

    I comunisti oggi in italia secondo me sono ridotti a poche migliaia, anche perchè ai tempi, quando il PCI, prendeva circa 13.000.000 di voti, io che ero dirigente di base, dicevo a chi mi diceva siamo milioni, rispondevo….manco per niete, siamo molti di meno! A maggior ragione oggi…..un saluto da Sar.

  6. ermahico

    mi dispiace non avere più motivi per votare rifondazione comunista.

    Swamp ha tutte le carte per vincere, è ragionevole, paziente ,conosce il web e la tecnologia a esso legato.

    Inoltre è attivo nella sua comunità territoriale darebbe spazio dentro Kilombo a molte iniziative in regioni di confronto politico molto aspro, contro Lega e PDL, come il nord-est.

    Non è una sviolinata, ma una constatazione di punti di forza.

    E inutile sottolineare quanti blogger tornerebbero a lavorare a kilombo con un cambio di dirigenza.

    una volta scrissi che berluska pur di non essere disarcionato dal cavallo di razza che è L'Italia avrebbe preferito azzopparlo e metterlo in ginocchio.

    Sicuramente la ragionevolezza non ci farà vedere Kilombo morto prima del cambio della guardia.

    Salutos compagni (senza virgolette)

    <img alt="" src="http://www.beppegrillo.it/immagini/immagini/ThyssenKrupp.jpg&quot; />

  7. ermahico

    non vedo più un partito unito, ogni si perdono pezzi che si dichiarano i veri eredi del PCi, che ahimè non c'è più , ma che voterei seduta stante se esistesse.

    invece vedo divisioni e litigi, non solo nelle alte sfere, ma persino tra compagni di partito che dovrebbero guardarsi le spalle a vicenda.

    spero che queste diatribe un giorno finiscano, e che almeno sulla rete si possa tornare a essere una cosa sola. per un mondo migliore.

    salutos Molti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *