Anche Gesù si sarebbe convertito all’Islam

Francamente era mia intenzione rimanere fuori da questa discussione, però, dopo la frase del titolo pronunciata da Gheddafi, proprio non ho potuto esimermi dall’esprimere la mia opinione.

Repubblica – Al termine della lezione su principi e precetti dell’Islam, il leader lascia spazio alle domande del pubblico. “Io ho avuto per tre anni un ragazzo musulmano, volevo che i nostri figli crescessero respirando entrambe le fedi, ma per lui dovevano essere da subito devoti all’Islam. Cosa ne pensa?” gli chiede una ragazza. “Che ha ragione lui” risponde il Colonnello senza esitazione, raggelando parte della platea. “Maometto è stato l’ultimo Profeta, annunciato anche da Gesù, quindi l’Islam rappresenta un’evoluzione del suo credo – continua poi, “rassicurando” le ospiti cristiane – Convertendovi non dovete rinunciare al Vangelo, ma potete portarlo con voi perché i suoi insegnamenti sono già compresi nel Corano. Vi dirò di più: se Gesù fosse vissuto fino all’avvento di Maometto, sicuramente avrebbe abbracciato la sua religione. E anche la Madonna”.

Premetto che io non sono una fanatica religiosa, anzi, fosse per me, eliminerei tutte le religioni istituzionalizzate e lascerei la libertà di culto e di coscienza personali.Quello che mi meraviglia è il silenzio dei paladini delle nostre radici cristiane: i leghisti. Chi gli ha mangiato la lingua? Dov’è Calderoli con le sue irriverenti magliette antislamiche? E Borghezio con il suo razzismo strisciante? Dove sono gli alleati di Berlusconi che inveiscono solitamente contro qualsiasi persona “altra” e qualsiasi cultura “altra”? Davanti al dio denaro qualsiasi altro dio si volatilizza?

25 commenti su “Anche Gesù si sarebbe convertito all’Islam

  1. Maristella0109

    Per l'utima domanda, la mia risposta è CI PUOI SCOMMETTERE, tutto il mondo gira intorno a questo (è una disumanizzazione scrivo nel mio blog) peccato che IL POTERE sia nelle mani di questi pochi RICCHISSIMI.

  2. Tisbe

    @maristella, vero! la disumanizzazione passa per il denaro…@mezzoblog, ahahahah divertente (forse)@duhangst, il caro vecchio Marx aveva ragione da vendere 😉

  3. utente anonimo

    Interessi più elevati li fanno miseramente star zitti diimostrando tutta la loro ipocrisia nonchè la facilità di comprare il loro silenzio con un tozzso di pane.Daniele il Rockpoeta

  4. Tisbe

    @mezzoblog, il tuo link su Zaia, ci fa comprendere, qualora ce ne fosse bisogno, che sono dei venduti@ Daniele, effettivamente più che cristiani farebbero bene a chiamarsi "seguaci di giuda il traditore"

  5. utente anonimo

    E' ridicola che la morale venga da una certa parte politica, quella che non vede, o fa finta di non vedere, l'invasione strisciante. Se l'invasione non c'è, se la perdita di identità culturale non c'è, di cosa vi lamentate?

  6. utente anonimo

    Guarda…io vivo a Doha, in Qatar…dv l'Islam è legge e ti pox assicurare che cose di qst genere le sento tt i gg…sn fatti così, nn c'è niente che si possa fare per poter far cambiare loro idea…se leggete il corano potete facilmente capirne il perchè….e il dio denaro rimane il dio denaro…al solito…cmq sarebbe davvero una causa persa discutere cn loro, nn cambieranno MAI MAI idea, cercherebbero solo di dissuadervi dalla vostra…

  7. utente anonimo

    < c'est l'argent que fait la guerre > ghe-da-ffi & ber-lu-sc-o-ni  sono soci ,uno permette di dire stupidaggini alla  loro tv libica l'altro permette ai cavalli arabi di ca-ga-re a ROMA  ( chi sa come è in-ca-z-za-to alemanno).E' la speranza che fa andare avanti il mondo , speriamo arrivi presto il momento che se ne vadano dai………———

  8. utente anonimo

    La Lega ha già detto la sua… e per quanto riguarda l'islam non penso proprio possa essere definita una religione…

  9. utente anonimo

    Ma quand'è che l'essere umano SMETTERA' DI AVERE BISOGNO DI CREDERE IN UN'ENTITA' SUPERIORE? Non sono bastati gli sconquassi fatti in nome delle religioni? Vogliamo continuare ad illuderci di esistere in qualche modo anche dopo la morte? SVEGLIA, DONNE E UOMINI DELLA TERRA!!! 

  10. WebLogin

    Gheddafi ha anche detto: "Voi credete che Gesù è stato crocifisso ma non lo è stato, lo ha preso Dio in cielo. Hanno crocefisso uno che assomigliava a lui".Ecco, oltre al silenzio della Lega, mi sorprende – considerando anche quello che hai riportato nel tuo post – anche quello della Chiesa. Forse adesso la Chiesa interviene solo quando si parla della vità privata delle persone? Mah!Comunque anche se attualmente non serve, so che la Storia prima o poi giudicherà Berlusconi… e chi ha votato il PDL ha diverse cose di cui vergognarsi…P.S. E secondo me andare a votare per B… ehm, è meno faticoso di dover ascoltare una "lezione" del Corano di Gheddafi. Mmm, quanto hanno preso quelle ragazze? 😉

  11. utente anonimo

    I leghisti: Forti con i deboli e deboli, anzi debolissimi con i forti, come del resto tutto questo governo.Il primo leghista che mi viene a parlare di mandare a casa i neri, terroni, gialli ecc. lo prendo a calci in culo.

  12. Tisbe

    Caro Giuseppe, con questo sistema, non mi meraviglio affatto che ci sia in giro una compravendita di voti. Altrimenti come si spiega questa sicurezza di B. di vincere le elezioni? Proprio adesso che la sua popolarità è in forte calo?Riguardo la chiesa, quella salta sempre sul carro dei vincitori, è risaputo. Io sono contro tutte le religioni organizzate… sono per una religiosità interiore, libera e privata. Così com'è serve soltanto per controllare le masse

  13. utente anonimo

    religioni e signoraggio ,sono state, sono, e saranno la rovina del pianeta.      Brenno 50

  14. utente anonimo

    in realtà, sia Borghezio che Zaia hanno protestato. Questo non toglie che la voce ufficiale della Lega abbia taciuto, colpevolmente. Bossi, Calderoli, Maroni, che dicono la loro su tutto, questa volta sono stati zitti, preparandosi a fare il Ramadan, come ordina il loro padrone Gheddafi. Alla faccia del "padroni a casa nostra" o delle "radici cristiane dell'Europa". Zitti sono stati anche i cattolici di destra: Comunione e Liberazione, l'Opus Dei, il Vaticano. Io non sono religioso, ma mi sono vergognato di essere Italiano e mi sono sentito offeso dalle provocazioni di Gheddafi. E mi cadono le braccia quando vedo che la nostra politica estera ha come paese guida non l'Europa, non l'America, non la Cina, ma la Libia.

  15. utente anonimo

    Rabbrividisco!!!!!!!! Gheddafi non dovrebbe neanche permettersi di nominare Gesù che è la personificazione dell'amore per il prossimo. Vergogna!

  16. utente anonimo

    ma il centrosinistra serio dov'è? quanto dobbiamo aspettare ancora per mandare a casa stò presidente del consiglio e tutta la sua congrega.ci prostituiamo al lider libico nella speranza di far affari ma gli affari li fanno gli altri paesi che che non accettano simili mascherate.

  17. pnkfld

    Il cliente ha sempre ragione…ma in alcune circostanze il cliente può anche essere buttato fuori. Se Gheddafi è un cliente non è un semplice cliente…è un cliente speciale. Il problema è che è molto di più di un cliente.La chiesa sale sul carro dei vincitori..e in una pista ben più ampia che quella nazionale.Questo è sicuro.Religioni e banche sono state..sono e saranno sempre la rovina di quanti volessero orientarsi nella direzione della vita.Anche questo è sicuro.Gli italiani…almeno quelli che potrebbero ricordare…hanno dimenticato gli anni tra fine 70 e inizio 80…soprattutto 1980.Abbiamo aperto le porte ai Savoia…perchè non accogliere con tanto di cerimoniale anche Gheddafi. Avanti il prossimo…..Io però…prima di sparare un colpo in testa a Gheddafi..lo sparerei ad alcuni italiani…della prima e della cosi detta seconda repubblica.Non sono un violento…ma certi pensieri vengono più spontanei che mangiare o fare sesso.

  18. ElGiramundoBlog

    Anche noi ce ne siamo tenuti alla larga, dal lanciarci in disquisizioni sulle religioni, anche perché lo spessore etico e morale dei protagonisti di quella buffunata come Dio conoscono solo il denaro…
    ci abbiamo scherzato così… http://www.giramundo.facebook-mania.com/2010/08/m

    Davvero bello il sito, Tis…
    leggevo i commenti della sorellina su BNews, in effetti cambiare piattaforma è quasi sinonimo di ricominciare da zero..
    Ciascuno tende a rimanere arroccato nella propria e questa è na tendenza molto diffusa tra i pochi che sono rimasti su splinder…
    Questo perché, anche se oramai ingestibile per i continui disservizi, splinder interconnette i propri blog…
    Resisteremo e ce la faremo!!!
    🙂

    1. Tisbe Autore del post

      Ciao Enzo e grazie per i complimenti. Sono contenta del tuo commento. Dobbiamo ricominciare a bloggare seriamente. Staccarsi da splinder rappresenta un salto nel vuoto e occorre avere il paracadute di riserva, ad ogni modo è una prova notevole di autonomia ed indipendenza del blog.
      Ce la faremo 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *