E’ il denaro che forgia l’Etica

Per quanto amaro possa sembrare, è il denaro che forgia l’Etica, adesso ne ho le prove.

Sul mio status facebook ho scritto:

Se vuoi diventare ricco e famoso, UCCIDI, ma prima di farlo accertati che la tua pelle sia di colore bianco…

Con chiaro riferimento all’assoluzione di Amanda e Raffaele, e la permanenza di Guede in cella per l’omicidio di Meredith.

Dai vari commenti è emerso che la giustizia non è uguale per tutti, soprattutto, con buona pace di Berlusconi, ti perseguita se sei nero e povero. In altre parole tutto passa in secondo piano quando ci sono di mezzo i soldi.

E così, un nero povero è NERO, un nero ricco è un ricco; così come uno stilista è gay, mentre un metalmeccanico è frocio.

Il rigore del sillogismo porta ad una sola conclusione: è il denaro che forgia l’Etica.

Un commento su “E’ il denaro che forgia l’Etica

  1. cessione stipendio

    Brava Tisbe, sono d'accordo con te. La giustizia si compra, è triste ma è così. Esempi ne abbiamo tantissimi, non solo il caso di Meredith o Berlusconi, tutti i giorni abbiamo esempi di come se hai dei soldi puoi fare quasi tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *