Abbiamo perso

Abbiamo perso.

Abbiamo perso la possibilità di riaprire il Museo del Lavoro di San Potito Ultra che sprofonderà sotto chili di polvere e di oblio.

Abbiamo perso.

Abbiamo perso la speranza di essere ancora un paese riciclone.

Abbiamo perso.

All’atto consolatorio (una pizza sulle note di Bella Ciao) eravamo un centinaio. Lo zoccolo duro e coeso di un movimento politico di sinistra. E non si spiega come sia stato possibile perdere in un comune di un migliaio di anime.

Abbiamo perso.

Non voglio credere che si sia consumata una squallida vendetta per punire chi ha fatto cadere il sindaco prima dei festeggiamenti del Centenario della Madonna del Soccorso. Non posso e non voglio credere che un aspetto religioso e privato possa avere la meglio sull’interesse della collettività.

Abbiamo perso.

Ci aspettano anni di RESISTENZA, e all’occorenza di dura opposizione.

Abbiamo perso, ma mai la SPERANZA!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *