Eri bella, ode alla Madonna del mandrillo

Eri bella
col tuo sguardo dolce e malinconico
spalmato sulle pietre del destino
fredde.

Eri bella
nel tuo abbraccio forte dell’Amore
che strappava alle macerie
la Speranza

Eri bella,
ma questo non bastava!
Mani infide e vili,
emerse dalle tenebre,
ti hanno profanata.

Eri bella,
e domani resterai ETERNA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *